Febbraio 28, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Google si scusa per aver mandato gli autisti fuori strada tra Los Angeles e Las Vegas

Google si scusa per aver mandato gli autisti fuori strada tra Los Angeles e Las Vegas

Google ha rilasciato quelle che sembravano delle scuse dopo aver inviato alcuni conducenti utilizzando Google Maps a viaggiare tra Los Angeles e Las Vegas lungo pericolose deviazioni nel deserto, almeno una delle quali si è rivelata essere una strada verso il nulla che ha lasciato le persone bloccate.

Il corridoio I-15 tra SoCal e Las Vegas è un corridoio popolare, soprattutto durante le vacanze del Ringraziamento, motivo per cui Shelby Isler e la sua famiglia hanno preso questo percorso per assistere al Gran Premio di Las Vegas sabato 18 novembre.

Tutto è andato bene, secondo Isler, finché non hanno utilizzato una deviazione di Google Maps sulla via del ritorno a Los Angeles per evitare una tempesta di sabbia che ha chiuso parti dell’Interstate 15 domenica 19 novembre.

“Abbiamo pensato che sarebbe stato più sicuro evitare la tempesta di polvere”, ha detto a Shelby Nelson di KTLA. “Quindi, c’era un avviso di tempesta di sabbia su quel lato, e poi un percorso alternativo che ti avrebbe fatto risparmiare 50 minuti.”

Saltare il forte vento nel deserto del Mojave sembrava una buona idea, quindi il fratello di Isler ha scelto il percorso alternativo dell’app, che li ha portati su un sentiero nel remoto deserto del Nevada.

“Eravamo su strade vere, guidando attraverso le montagne per almeno due ore”, ha detto Isler.

Alla fine finirono vicino a Kingston Peak, su una strada sterrata non asfaltata, e non erano soli. Sembra che centinaia di altre persone abbiano intrapreso la stessa strada.

READ  L'app Meteo di Apple per ora funziona di nuovo, ma il problema è stato risolto?

Nel virale Video pubblicato da Isler su TikTokUna lunga fila di auto può essere vista in questa inaspettata e sgradita avventura fuoristrada.

Utente TikTok @justdoingshelbythings

Lo stesso giorno, Jillian e David Strahl, che stavano viaggiando nella direzione opposta per assistere ad uno spettacolo a Las Vegas, dissero di sentirsi infelici perché erano in ritardo. Poiché l’orario di arrivo stimato su Google Maps continuava ad aumentare, David ha chiesto a sua moglie di elencare la loro destinazione su Google Maps.

“Le sue mappe di Google ci hanno detto di uscire da Cima Road e prendere un’altra strada rurale”, ha detto David a KTLA. “Ho pensato che fosse strano, perché stavamo utilizzando Google Maps, ma Google Maps ci ha detto di prendere un percorso completamente diverso.”

Furono indirizzati verso un’altra fila di auto fuori dall’Interstate 15 prima di rendersi conto che rimanere sull’autostrada familiare era probabilmente l’opzione più sicura.

“Ho pensato che se saremo rimasti bloccati nel traffico, in un modo o nell’altro, voglio solo essere sulla strada per sapere dove andrà a finire”, ha aggiunto.

Si è verificato un ingorgo sulla strada fuori dalla I-15 dopo che un conducente ha dichiarato di aver utilizzato un percorso alternativo fornito da Google Maps.

Queste deviazioni pericolose hanno causato ingorghi su alcune strade e hanno bloccato molti conducenti, tra cui Isler e la sua famiglia, che sono rimasti bloccati sulla strada deserta per cinque ore prima che la loro auto fosse finalmente rimorchiata a causa dei danni causati dal terreno accidentato.

“La nostra gomma posteriore destra è esplosa”, ha detto Isler.

Ha detto che l’esperienza è servita da lezione per i viaggi futuri.

“Se stai facendo un viaggio, è importante avere una vera mappa in macchina con te nel caso succeda qualcosa”, ha spiegato.

READ  Tipici caricabatterie per iPhone Apple MagSafe in vari colori, incluso un supporto "caricatore magico" inedito

Jillian Strehl ha detto che anche loro hanno imparato una lezione.

“Direi che se non conosci la zona, forse resta con quello che sai”, ha detto.

Funzionari della California Highway Patrol hanno detto a KTLA che questi tipi di deviazioni sono molto comuni in quella zona, con le app GPS che inviano le persone su remote strade deserte. Il CHP ha affermato di consigliare di attenersi ai metodi di base e familiari.

Un portavoce di Google ha dichiarato in una nota:

“Ci scusiamo per l’incidente accaduto lo scorso fine settimana e possiamo confermare che non indirizzeremo più i conducenti che viaggiano tra Las Vegas e Barstow su quelle rotte. Oggi, i conducenti che effettuano quel viaggio vengono instradati tramite la I-15, che è stata riaperta.