Aprile 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Gli showrunner di Quantum Leap stanno anticipando una potenziale terza stagione dello show della NBC

Gli showrunner di Quantum Leap stanno anticipando una potenziale terza stagione dello show della NBC

Avviso spoiler! Questa storia contiene punti della trama del finale di stagione di martedì Salto quantico Sulla NBC.

Il finale in due parti del riavvio della NBC del popolare dramma fantascientifico degli anni '90 è concluso in modo ordinato e di classe, il che significa che Potevo Servirà come finale per la serie se il dramma non avrà la possibilità di una terza stagione.

Qui, gli showrunner Martin Gero e Dean Georgaris parlano di quanto tempo stavano pianificando affinché ciò accadesse alla fine della stagione 2, insieme al motivo per cui è così importante mostrare l'enorme effetto farfalla e cosa possono aspettarsi i fan se la serie diventasse realtà. prodotto per la terza stagione.

DEADLINE Sembra che tu abbia progettato questo per essere il finale della serie. Era quello il piano?

Decano Georgaris È interessante notare che in realtà non ne abbiamo fatto un finale di serie. La verità di Ben [Raymond Lee] E Addison [Caitlin Bassett] Trovarsi nello stesso spazio fisico può sembrare una sorta di completamento della prima parte del loro viaggio. Ma quello che volevamo fare per la seconda stagione era raccontare una storia davvero emozionante con questa fantastica squadra che avevamo. E il modo in cui lo abbiamo fatto è stato quello di dividere emotivamente Ben e Addison, di separarli. Quando abbiamo ottenuto il rinnovo anticipato per la seconda stagione, sapevamo che non l’avremmo terminata con un cliffhanger. Avremmo terminato tutto nella prima scena della terza stagione, e l'avremmo concluso con i due personaggi insieme, ma in un modo che non ti aspetteresti mai. Questo dice al pubblico: “Guarda tutti i posti meravigliosi in cui possiamo andare”. Quindi, se ai fan sembra un completamento, è fantastico. Fa parte del viaggio, ma penso che per noi sia un punto di partenza per il resto del viaggio.

Tempi di consegna Salto quantico È considerato un display a bolle. Cosa si prova a sedersi sulla bolla?

Jiro Voglio dire, guarda, non sono mai stato in uno show che non fosse in bolla a meno che non fosse ripreso una settimana dopo la messa in onda. Il business è in continua evoluzione e non importa quanti episodi abbiamo accumulato nella nostra carriera, sembra che stiamo facendo in modo che funzioni. Queste cose sono fuori dal nostro controllo. Ciò che possiamo controllare è l’offerta. Ciò che possiamo controllare è come si sente il pubblico. Siamo pronti e desiderosi di fare di più.

READ  Una fan di Taylor Swift è morta durante il suo Eras Tour durante un'ondata di caldo estremo a Rio

Georgaris La nuova realtà a cui tutti ci siamo abituati è che non si tratta più solo di una valutazione. Non si tratta solo di un numero. Esistono più piattaforme. Quindi la verità è che penso che ogni presentatore e ogni creatore di spettacoli viva per la maggior parte una vita da bolla. Questo arriva semplicemente con esso. Va bene. Come ha detto Martin, non è proprio il nostro lavoro. La nostra missione è intrattenere finché possiamo.

Scadenza Quando hai redatto questi testi finali? È successo prima o dopo lo sciopero?

Martin Giroux È stato dopo il raid, ma abbiamo costruito tutto. Abbiamo iniziato a suddividere l'offerta a dicembre [of 2022]Una delle prime cose che facciamo è parlare sempre di quale sarà la fine. Avevamo già scritto i primi otto episodi e avevamo le bozze per gli episodi nove e dieci [before they went out on strike]. Quindi, una volta terminato lo sciopero, non è stato come: “Okay, cosa facciamo?” Era solo questione di riuscire a completare questo piano che avevamo messo in atto alla fine del 2022.

SCADENZA Allora perché hai sentito di voler cambiare qualcosa una volta terminato lo sciopero?

Jiro No, siamo stati molto fortunati. Voglio dire, avevamo davvero una visione. È lusinghiero che tu dica che questo potrebbe sembrare un finale in qualche modo perché per noi, ogni stagione dovrebbe sembrare un libro in una serie di romanzi che ami davvero. Non vogliamo mai che lo spettacolo sembri mediocrità. Vogliamo che queste stagioni abbiano un inizio, una parte centrale e una fine. Ma per farlo in modo davvero soddisfacente bisogna gettare le basi per quei primi episodi. Quindi, una volta stabilite queste basi, ovviamente le cose hanno molto spazio per oscillare, muoversi e inclinarsi verso i punti di forza e di debolezza. Ma abbiamo sempre saputo che questa sarebbe stata la fine.

READ  Taylor Swift e Travis Kelce voci sugli appuntamenti: cosa hanno detto?

DEADLINE Quindi non c'è stato un episodio alternativo che hai esplorato o qualsiasi altra cosa che hai girato e che non hai utilizzato?

Georgaris Niente del genere. Abbiamo costruito una storia che sapevamo di poter raccontare in 13 episodi. Non sapevamo come lo sciopero avrebbe influenzato il nostro sistema, ma sapevamo di avere una storia completa e le eravamo sorprendentemente fedeli.

DEADLINE: Fai affidamento su molta esposizione nelle tue storie in modo che le persone possano seguirle. Questo è sempre stato il primo lavoro per voi ragazzi?

Jiro Sì, vogliamo sempre un livello di ingresso basso per chiunque. Ovunque tu voglia iniziare a guardare lo spettacolo, ti aiuteremo. La cosa bella di Quantum Leap, sia la vecchia versione che la nuova versione, è che è una narrazione a circuito chiuso. È quasi come uno show televisivo antologico che sembra avere un aspetto serializzato. Ovviamente questa nuova incarnazione ha una versione leggermente più serializzata, ma i salti sono salti. I salti sono semplicemente fantastici episodi televisivi e sono completamente diversi di settimana in settimana. E quindi sappiamo che gran parte del nostro pubblico guarda ogni episodio in ordine, ma abbiamo anche una gran parte del pubblico che dice: “Oh, sì, giusto”. Il salto di qualità è iniziato e tornerò questa settimana.

DEADLINE Dove finiscono Addison e Ben?

Jiro È un po' un mistero, ma penso che per noi sia un po' come l'Europa, la Seconda Guerra Mondiale.

Deadline ci ha chiesto dell'effetto farfalla che abbiamo visto alla fine. Ce n'era uno così grande negli episodi precedenti?

Jiro Questo è enorme, sì.

Georgaris Le due cose che abbiamo risparmiato per fare sono realizzare l'effetto farfalla in modo significativo e guardare i nostri personaggi a cui teniamo tornare in vita o cambiare. L'altro era che volevamo Jeffery, che era il peggiore che abbiamo avuto nella nostra stagione, Gedeon [James Frain], per sperimentare quanto sia potente essere un saltatore. In altre parole, il giovane Jeffrey aiuta Ben a salvare una vita, e questo cambia Jeffrey. Questo, del resto, è stato fin dall'inizio il DNA dello spettacolo. È uno spettacolo fondamentalmente sulla speranza, sul profondo effetto a catena di piccoli atti di gentilezza. Vogliamo vedere un personaggio influenzato dal fatto che fare del bene al mondo è profondamente soddisfacente.

READ  Il film-concerto "The Eras Tour" di Taylor Swift Eyes $ 40 milioni - $ 50 milioni venerdì - Scadenza

Scadenza Hai già presentato in anteprima la terza stagione sulla NBC?

Jiro Non abbiamo fatto uno spettacolo lungo. Sanno sicuramente cosa vuol dire e si sono iscritti per il piccolo momento dell'epilogo con Ben e Addison, quindi sanno dove stiamo andando. Ma no, non abbiamo fatto la nostra grande canzone e ballato.

SCADENZA Hai il tuo canto e il tuo ballo pronti?

Jiro Oh certo. Ci pensavamo da quando è finito lo sciopero e una volta terminato il numero degli episodi, abbiamo iniziato a pensare e lavorare alla terza stagione.

Scadenza Quindi, se ci sarà un'altra stagione, vedremo Ben e Addison viaggiare insieme?

Jiro SÌ. Non vogliamo approfondire troppo la questione, ma certo. Questo è l'inizio previsto.