Gennaio 25, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Gli immigrati scelti dal Papa lasciano Cipro per l’Italia

Secondo fonti vaticane, giovedì il primo gruppo di dieci immigrati da Cipro è arrivato a Roma e sarà avvistato in Italia. Questo scambio è coordinato dalla comunità di Sant’Egidio, che organizza abitualmente tali attività attraverso percorsi umanitari. Gli immigrati dovrebbero essere accolti di persona in Vaticano venerdì.

Le autorità cipriote fanno la loro parte”Dodici dei 50 richiedenti asilo sono stati selezionati durante la visita di Papa Francesco“Andato”Essere accolti in Vaticano“.

Nonostante i ripetuti contatti, né il Vaticano né la comunità di Sant’Egidio hanno risposto alle richieste dell’Afp.

Offerta limitata. Da 1€ a 2 mesi senza impegno

Hinda Warsaw, 25 anni, somala, e le sue sorelle Naima e Fatumo, 22 e 19, avrebbero dovuto partire mercoledì.

Tutte e tre le sorelle sono cresciute in Arabia Saudita prima di essere deportate in Somalia, un paese afflitto da una significativa instabilità politica. Esso “Brutto sogno“, ha ricordato Hinda.

È stata fortemente incoraggiata a sposarsi contro la sua volontà”.Proteggere“Le sue sorelle e lei hanno rifiutato di essere sfrattate, credendo che se avesse obbedito a queste procedure, i suoi parenti avrebbero imposto”.Lo stesso vale per le (sue) sorelle“.

Utilizzando il visto studentesco, le tre sorelle sono fuggite nella Repubblica Turca di Cipro del Nord (TRNC), riconosciuta solo da Ankara, che occupava il terzo settentrionale di Cipro. L’isola è stata divisa dal 1974 in seguito all’invasione turca, in risposta a un colpo di stato guidato dal regime del colonnello ad Atene.

Le suore di Varsavia sono state poi fatte passare clandestinamente attraverso la linea verde che separa l’isola ed sono entrate nella Repubblica di Cipro, uno stato membro dell’Unione Europea, che ha il più alto tasso di richiedenti asilo individuali secondo le statistiche europee.

READ  In Italia tessera sanitaria obbligatoria per il personale scolastico: "Penso sia ingiusto"

– “Non c’è futuro“-

Dopo aver appreso che aveva scelto di stabilirsi in Italia, Hinda”Non ho dormito per una settimana“, Lei promette.”Sono musulmano, ma apprezzo molto la decisione del Papa e della Chiesa cristiana di aiutarci.

Isa Samma, 37 anni, che ha lasciato la Siria con la sua famiglia per il vicino Libano nel 2017, è una di quelle che si preparano a trasferirsi in Italia. Ma “Non c’è futuro per i miei figli lì“, si rammarica.

Mentre si stava recando a Cipro, le autorità cipriote intercettarono la sua barca e lo separarono dai suoi tre figli, di 12, 9 e 2 anni.

Come decine di altri rifugiati a bordo della barca, i suoi figli vengono rimandati in Libano, mentre il sig. Samma è stata trasferita all’ospedale di Cipro per motivi di salute.

Ora spera di portare i suoi figli in Italia.

Anche un musulmano, ha ringraziato il signor Samma Pope e l’Italia. “Nessun paese arabo (…) ci accetta come rifugiati. Le nazioni occidentali hanno aperto le loro porte a noi e ai nostri figli.

– “Essere pazientare“-

Pronti a partire, la 24enne Grace NJ e il 21enne Daniel Ejob sono arrivati ​​a Cipro dopo aver dovuto lasciare il Camerun, vittima di violenti disordini sociali.

La situazione qui è così terribile (…) non siamo al sicuro“, spiega il signor Ejube, i militanti di lingua inglese volevano elencarlo e metterlo in pericolo perché si rifiutava.

Nella fede cristiana, entrambi i camerunesi si dicono molto felici”.onorato“Eletto dal Papa.

Daniel spera di diventare un calciatore se crede che Grace possa riprendere gli studi in Italia, ma non è d’accordo”.Non si sa nulla del calcio italiano“.

READ  Seconda vittoria in pochi giorni per Primoz Roglic in Italia

Nonostante abbia dovuto affrontare prove, Grace NJ non è riuscita a motivare altri appassionati per una vita migliore. Sulla via della deportazione”Devi essere calmo e paziente“, consiglia.


opinioni

Analizzare

David Attisier, Accreditato Senior Lecturer in Direct Research – IAE Eiffel – Direttore di ESSEC Transformation and Executive Innovation Chairs

cronico

Apnos Shalmani crede che mentre Omigran ci sta annegando nel giorno senza fine dell'epidemia, i candidati dell'opposizione stanno andando tra cattive speranze e retorica.Scritto da Apnus Shalmani

cronico

Il professor Gilles Biolux è il capo del dipartimento di malattie infettive dell'ospedale di Tennon (AP-HP) a Parigi.Dal professor Gilles Biolox

cronico

Robin Rivaton, autore, è membro del comitato scientifico e di valutazione della Fondazione Fondapol per l'innovazione politica.Robin Rivaton