Gennaio 29, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Gli Eagles segnano contro Packers, da asporto: Jalen Hurts domina mentre Philly segna la sua decima vittoria;  Infortunio di Aaron Rodgers

Gli Eagles segnano contro Packers, da asporto: Jalen Hurts domina mentre Philly segna la sua decima vittoria; Infortunio di Aaron Rodgers

I Philadelphia Eagles sono la prima squadra della NFL a raggiungere 10 vittorie in stagione e continuano a dominare la testa di serie della NFC grazie a una vittoria per 40-33 sui Green Bay Packers domenica sera.

È stata una giornata dominante per gli Eagles a terra mentre si sono precipitati per un totale di 363 yard e tre touchdown. Questa è la seconda yard più veloce nella storia della franchigia e la più alta per un club dal 1948. Jalen Hurts e Miles Sanders sono stati gli ingranaggi principali di questo attacco impetuoso mentre il duo si è unito per 300 yard. Sono i primi tandem nella storia degli Eagles ad avere ciascuno almeno 125 yard in una partita.

Il Philadelphia ha stabilito un tono da terra e sterlina all’inizio di questo gioco quando è balzato in vantaggio di 13-0 su Green Bay. Solo nel primo quarto, Hurts si è precipitato per 103 yard e Sanders e Kenneth Gainwell sono riusciti entrambi a trovare la end zone. Tuttavia, i Packers sono stati in grado di assorbire quei colpi a terra e di contropiede, e hanno segnato su drive consecutivi per portarsi in vantaggio entro la fine del primo quarto. Gli Eagles hanno riguadagnato il vantaggio poco prima della metà e hanno iniziato a rompersi drammaticamente negli ultimi due quarti.

Dopo aver forzato un triplo sul drive di apertura di Green Bay nel terzo quarto, l’attacco degli Eagles ha guidato per 86 yard per aumentare il proprio vantaggio e continuare a dominare fuori dal campo. Uno dei principali sviluppi nella seconda metà che ha colpito i Packers è stato un infortunio alla costola di Aaron Rodgers. Ciò ha costretto Jordan Love a terminare la partita, ma il giovane non è stato in grado di riavere tutta la sua squadra, nonostante abbia lanciato per un touchdown al suo primo drive della notte.

Hurts è terminato con 153 yard di passaggio e due touchdown aggiungendo 157 yard a terra su 17 carry. Sanders era proprio dietro di lui con 143 yard di corsa per andare avanti con due punteggi. Nel frattempo, Rodgers ha completato 11 su 16 per 140 yard, due touchdown e due touchdown prima di partire. Love ha completato 6 dei 9 passaggi per 113 yard e un touchdown per Christian Watson.

READ  MLB Wild Card: Phillies vince ancora, JT Realmuto gioca ai massimi livelli

Per un’analisi più dettagliata di come si evolverà questo gioco, dai un’occhiata al takeaway completo di seguito

Perché hanno vinto gli Eagles?

Naturalmente, il gioco di corsa è il preferito di Filadelfia. Possono ottenere quello che vogliono sulla terra e hanno trascorso una notte storica facendo proprio questo. In particolare con Hurts ha usato le gambe presto e spesso ed estendere i drive è stato particolarmente utile. Sul possesso iniziale e affrontandolo su un 3 ° e 6, Hurts ha effettuato un drive di 28 yard che non solo ha spostato le catene, ma ha messo la palla all’interno della linea delle 10 yard. Ha anche effettuato una corsa di 42 yard su un gioco terzo e 2 alla fine del primo quarto che ha contribuito a creare un altro touchdown.

Nel frattempo, la difesa è riuscita a spremere Aaron Rodgers in una clip decente. Javon Hargrave è stato un eroe sconosciuto sull’intercettazione di Rodgers mentre il contrasto difensivo lo ha premuto al centro, lo ha messo in tasca e su un tiro veloce ad Allen Lazard che è stato eliminato da Josiah Scott.

Anche Philadelphia ha iniziato a tornare a casa e licenziare Rodgers nei momenti chiave mentre la partita andava avanti. In drive consecutivi (tranne che per un inginocchiarsi prima del primo tempo), la difesa degli Eagles ha segnato sack su Rodgers al terzo turnover e ha costretto i Packers a un punt largo. Ogni volta dopo quei licenziamenti e i successivi calci, l’attacco di Philly ha trovato la end zone, consolidando il suo vantaggio.

Perché i pacchetti persi

La debole difesa di Green Bay alza la testa in grande stile domenica sera. Nella settimana 12, i Packers Run Defense si sono classificati al 29 ° posto nella NFL in DVOA ed è stato chiaro il motivo dopo aver rinunciato a 363 yard a terra per una media di 7,4 yard per riporto. Naturalmente, questa è stata la ragione principale per cui il Green Bay si è ritrovato 4-8 in stagione ed è stato matematicamente eliminato dai playoff.

READ  Playoff NFL: Cincinnati Bengals ha battuto Buffalo Bills poche settimane dopo il collasso di Damar Hamlin

Tuttavia, i Packers sono andati in punta di piedi con gli Eagles n. 1 in classifica per tutto il primo tempo. Sono stati gli ultimi due quarti del regolamento che li hanno lasciati nella polvere. Nello specifico, Green Bay ha sprecato diverse occasioni all’inizio del terzo trimestre. Il club stava recuperando la palla per iniziare il secondo tempo e Keisean Nixon ha gestito un’impressionante rimonta di 52 yard che ha portato la palla a centrocampo. Invece di approfittare di questa situazione in campo, l’attacco è andato tre volte e Aaron Rodgers è rimasto ferito nel processo.

Dopo che gli Eagles hanno segnato sul proprio possesso per estendere il proprio vantaggio, l’attacco dei Packers ha portato la palla sulla linea delle 6 yard di Philadelphia. Mentre Matt LaFleur era pronto a raggiungere il quarto e terzo posto, una penalità per falsa partenza lungo la linea O li ha spinti indietro di 5 yard, costringendo i Packers a calciare invece un canestro, riducendo il deficit a 11. Nel frattempo, Rodgers è riuscito a concludere questo drive ma aveva un dolore evidente ogni volta che faceva un passo indietro e non è tornato dopo quel gol.

Quelle unità back-to-back erano dove i Packers rallentavano abbastanza da separare Philly.

punto di svolta

L’attacco dei Packers non ha perso molto tempo con Jordan Love al centro per l’infortunato Aaron Rodgers. In effetti, a Green Bay sono bastate solo quattro giocate per andare a 75 yard lungo il campo per tagliare il vantaggio degli Eagles a sette grazie a un passaggio di touchdown di 63 yard a Christian Watson. Sebbene abbia causato un po ‘di cambiamento di slancio verso i Packers, Philly è stato in grado di soffocare ogni realistica possibilità di rimonta con un drive di 10 giocate che ha portato a un field goal di 54 yard di Jake Elliott. Non solo quel gol drive-and-field ha riportato indietro di due gol gli Eagles, ma ci sono voluti anche quasi sette minuti sul cronometro e ha dato di nuovo la palla ai Packers con poco più di due minuti da giocare nel gioco.

READ  Anteprima della settimana 10 della NFL: i Bucs Seahawks affrontano la Germania; Mike McCarthy torna a Lampo

Piuttosto che dover semplicemente scendere in campo per cercare un pareggio o una vittoria assoluta, Green Bay è stato sfidato a calciare in porta e poi pregare che il calcio in-gioco rimbalzasse, cosa che non ha fatto.

Giocare il gioco

Per una partita in cui sono stati segnati un totale di 73 punti, ci sono stati sorprendentemente alcuni momenti degni di nota sul lato difensivo della palla. Uno in particolare è arrivato a metà del secondo quarto quando Jalen Hurts ha completato un passaggio corto ad AJ Brown. Quando la palla si è girata in avanti, è stato spogliato e la palla è stata presa dal linebacker esordiente dei Packers Kwai Walker. L’ha quasi portato a casa, riportandolo a 63 yard sulla linea delle 13 yard di Philadelphia prima di uscire dal campo. Ciò ha poi portato a un touchdown a causa dell’attacco, che ha pareggiato la partita a 20.

Per quanto impressionante sia stata la corsa di Walker, anche Jalen Hurts ha fatto un buon lavoro nel rallentarlo al ritorno. Solo stando di fronte a lui, Walker è stato costretto a fare un taglio, il che ha dato ai difensori degli Eagles la possibilità di recuperare e impedirgli di segnare.

Qual è il prossimo

Da qui, gli Eagles rimarranno a casa a Filadelfia e si prepareranno per il match della settimana 13 con i Tennessee Titans, che sono appena caduti contro i Cincinnati Bengals. Per quanto riguarda i Packers, torneranno in viaggio e visiteranno Chicago dove affronteranno i Bears.