Aprile 17, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Due pescatori cinesi sono annegati dopo un inseguimento con la guardia costiera di Taiwan, accusati di violazione di domicilio

Due pescatori cinesi sono annegati dopo un inseguimento con la guardia costiera di Taiwan, accusati di violazione di domicilio

La guardia costiera di Taiwan ha annunciato che due pescatori cinesi sono annegati mentre erano inseguiti dalla guardia costiera al largo dell'arcipelago Kinmen di Taiwan.

L'Ufficio cinese per gli affari di Taiwan ha condannato fermamente l'omicidio e ha chiesto un'indagine, affermando: “Un evento così dannoso durante il Festival di Primavera ferisce gravemente i sentimenti dei compatrioti su entrambi i lati dello Stretto di Taiwan”. Sia la Cina che Taiwan celebrano le vacanze del Capodanno lunare.

La dichiarazione accusa il Partito Democratico Progressista al governo di Taiwan di usare “tutti i tipi di scuse per perquisire con la forza i pescherecci cinesi e di usare metodi violenti e pericolosi nei confronti dei pescatori cinesi”.

L'amministrazione della guardia costiera di Taiwan ha dichiarato in un comunicato che la nave cinese senza nome stava navigando a un miglio nautico al largo della costa dell'isola di Kinmen. La nave cinese ha tentato la fuga, ma si è capovolta.

Il vice comandante della guardia costiera di Kinmen, Chen Jinwen, ha detto a un canale televisivo locale che quattro pescatori sono caduti in acqua e due sono sopravvissuti e sono in “buone condizioni”, mentre i tentativi di rianimare gli altri due sono falliti.

READ  Mentre le perdite aumentano, gli ucraini discutono animatamente del futuro della coscrizione

La Guardia Costiera ha affermato che il caso è stato segnalato all'ufficio del pubblico ministero di Kinmen e che le famiglie dei pescatori sono state contattate attraverso i canali ufficiali.

“Stiamo mantenendo un certo livello di comunicazione con l'altra parte e con la nostra guardia costiera, e li informeremo immediatamente di ciò”, ha detto ai giornalisti giovedì mattina il presidente del Consiglio per gli affari continentali di Taiwan, Chiu Tai-san, che sovrintende alle relazioni dell'isola con la Cina. . Sviluppi correlati.”

Kinmen si trova nello Stretto di Taiwan, che separa la Cina e Taiwan. Da alcune parti dell'arcipelago, la città di Xiamen, nel sud della Cina, può essere vista ad occhio nudo.

I residenti di Kinmen negli ultimi anni hanno riferito di aver visto un aumento delle navi dragatrici provenienti dalla Cina, che prelevano la sabbia dal fondo dell’oceano, così come dei pescherecci vicino alle sue coste. A volte dall'isola si possono vedere dozzine di navi.