Giugno 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Damon dice che l'obiettivo dell'"uragano" economico degli Stati Uniti è dovuto all'inflazione

Damon dice che l’obiettivo dell'”uragano” economico degli Stati Uniti è dovuto all’inflazione

1 giugno (Reuters) – Jamie Dimon, Presidente e CEO di JPMorgan Chase & Co (JPM.N) Ha descritto le sfide che deve affrontare l’economia statunitense come un “uragano” in arrivo e ha esortato la Federal Reserve a intraprendere un’azione decisa per evitare di spingere la più grande economia del mondo in recessione.

I commenti di Dimon arrivano il giorno dopo che il presidente Joe Biden ha incontrato il presidente della Federal Reserve Jerome Powell per discutere dell’inflazione, che è ai livelli più alti degli ultimi 40 anni. Leggi di più

“È un uragano”, ha detto Dimon in una conferenza bancaria, aggiungendo che la situazione attuale era senza precedenti. “In questo momento c’è un po’ di sole, le cose stanno andando bene. Tutti pensano che la Fed possa gestirlo. Questo uragano ci sta arrivando. Non sappiamo se si tratta di un uragano minore o di una super tempesta Sandy”, ha aggiunto.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

La Fed è sotto pressione per avere un impatto decisivo su un tasso di inflazione che supera di tre volte il suo obiettivo del 2% e ha causato un balzo del costo della vita per gli americani. Affronta il difficile compito di smorzare la domanda in misura sufficiente a frenare l’inflazione senza causare una recessione. Leggi di più

“La Fed ha a che fare con questo ora con rialzi dei tassi e QT (inasprimento quantitativo). Secondo me, devono fare QT. Non hanno scelta perché c’è molta liquidità nel sistema”, ha detto Dimon .

Le principali banche centrali, che già pianificano di aumentare i tassi di interesse nella lotta all’inflazione, si stanno anche preparando per un ritiro congiunto dai principali mercati finanziari nel primo round in assoluto di inasprimento quantitativo globale che dovrebbe restringere il credito e aumentare la pressione su un’economia globale già in rallentamento . Leggi di più

READ  L'attività di streaming della Disney realizza un profitto nel suo primo rapporto finanziario dopo la sfida di Iger

La battaglia sull’inflazione è diventata il punto focale dell’agenda di giugno di Biden, in mezzo ai sondaggi d’opinione in calo e in vista delle elezioni del Congresso di novembre. Leggi di più

L’incertezza sulla politica della banca centrale statunitense, la guerra in Ucraina, una catena di approvvigionamento prolungata a causa del COVID-19 e l’aumento dei rendimenti del Tesoro hanno scosso i mercati azionari globali, con l’indice S&P 500 di riferimento (.SPX) È in calo del 13,3% da inizio anno.

“Devi prepararti. JPMorgan si sta preparando e saremo molto prudenti sul nostro bilancio”, ha aggiunto Dimon.

atterraggio morbido?

Wells Fargo & Company (WFC.N) Il CEO ha avvertito che la Federal Reserve troverebbe “estremamente difficile” gestire un atterraggio morbido nell’economia mentre la banca centrale cerca di sedare il fuoco dell’inflazione alzando i tassi di interesse.

Il CEO del quarto più grande prestatore negli Stati Uniti ha anche affermato che Wells Fargo sta vedendo un impatto diretto dell’inflazione sulla spesa dei consumatori, in particolare su carburante e cibo.

“Lo scenario di atterraggio facile… è molto difficile da realizzare nell’ambiente in cui ci troviamo oggi”, ha affermato Charlie Scharf, CEO di Wells Fargo, durante la conferenza.

Ha aggiunto: “Se c’è una breve recessione, non è poi così profonda … Ci sarà del dolore mentre la attraversi, in generale, tutti staranno bene per uscirne”.

Scharf ha affermato che mentre la spesa complessiva dei consumatori è solida, la crescita sta rallentando.

Ha aggiunto: “Le aziende stanno ancora spendendo, possono accumulare azioni … Prevediamo che i consumatori e le imprese alla fine si indeboliranno, il che fa parte di ciò che la Fed sta cercando di progettare ma si spera in modo costruttivo”.

READ  Un'ondata economica sta per colpire e sarà fantastico per gli investitori

Rapporti e sondaggi recenti della Federal Reserve hanno riportato che le famiglie sono, in media, in una posizione finanziaria solida, con famiglie che lavorano bene e disoccupazione a livelli più vicini agli anni del boom degli anni ’50 e ’60. I salari di molte occupazioni poco qualificate stanno aumentando e i conti bancari sono ancora, in media, pieni di contanti provenienti dai programmi di sostegno al coronavirus.

Ma la fiducia è scemata e in un recente sondaggio Reuters/Ipsos, l’economia è in cima alla lista delle preoccupazioni degli intervistati.

“Non credo che la nostra sfera di cristallo per la macro entro la fine dell’anno, 2023, 2024 sia necessariamente migliore di altre. Ovviamente, con le azioni della Fed vedremo effetti diversi in diverse attività”, ha affermato il CEO di GE Larry Culp alla conferenza .

Tuttavia, non tutte le aziende americane stanno assistendo a un rallentamento.

“La stragrande maggioranza dei mercati che serviamo è ancora molto forte”, Caterpillar Inc (CAT.N) Il CEO Jim Umplebly ha detto.

“La sfida che stiamo affrontando in questo momento, francamente, è la catena di approvvigionamento, la nostra capacità di fornire attrezzature sufficienti per soddisfare tutta la domanda esistente”, ha aggiunto.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Segnalazioni aggiuntive di Elizabeth Dilts e Nikit Nishant Segnalazioni aggiuntive di Rajesh Singh e Bianca Flowers.

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.