Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Calcio Italia – Ita: Cristiano Ronaldo se n’è andato, l’Italia non piange

Il campionato italiano ha perso la sua fascia di capitano quando Cristiano Ronaldo è partito per il Manchester United. Ma per il tecnico del Napoli Luciano Spalletti ci sono altre risorse per recuperare la Serie A.

A differenza delle partenze di Sergio Ramos e Lionel Messi in Spagna, Cristiano Ronaldo non è considerato un gioco in Italia. Anche nella Juventus Torino perde il punteggio massimo al termine della finestra di mercato, allenatore Massimiliano Allegri Non stancarti quando dichiari le intenzioni dell’attaccante. ” E se mi sento frustrato? affatto, Il tecnico ha risposto. Ha fatto una scelta. Queste sono le cose che accadono nella vita. Sivori, Del Piero, Zidane e tanti altri hanno lasciato lo zoo. La Juve c’è, il che è molto importante. Un talk come Luciano Spalletti prometteva che la Serie A non sarebbe crollata grazie agli altri talenti che l’hanno creata.

“Altri campioni e altre qualità”

io Vedremo sempre le qualità del campionato e continueremo a giocare a calcio, Lo ha promesso il tecnico del Napoli in conferenza stampa. Prima di diventare un prossimo, è chiaro che forse stiamo ancora imparando. Per me è un campione e c’è molto da imparare da lui. È una persona professionale, ha un ottimo prodotto, crede fermamente negli obiettivi che vuole raggiungere ed è in grado di trasmettere questo stato d’animo agli altri. Ma gli equilibri non cambieranno, ci sono altri campioni e altre qualità oltre Ronaldo nel nostro campionato. Secondo me difficilmente la Juventus lotterà ancora per il quarto posto come ha fatto la scorsa stagione. “Anche se i portoghesi rimangono con il Manchester United, Joe ha davvero i mezzi per reclamare il loro trono.

READ  Immergiti nel cuore della città sommersa di Paya