Febbraio 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Amazon stringe un accordo con SpaceX per una partnership per il lancio di satelliti

Amazon stringe un accordo con SpaceX per una partnership per il lancio di satelliti

Il razzo Falcon 9 di SpaceX è decollato presto il 21 settembre 2014 dal Launch Complex 40 a Cape Canaveral.
Bruce Weaver/AFP/Getty Images

  • Amazon ha stretto un accordo con SpaceX per utilizzare i razzi Falcon 9 per lanciare i satelliti di Amazon in orbita bassa.
  • I termini finanziari dell’accordo tra i concorrenti di Internet via satellite non sono stati resi noti.
  • Il lancio dei razzi è previsto nel 2025 per sostenere il progetto Kuiper di Amazon.

I rivali di Internet via satellite Amazon e SpaceX hanno firmato un accordo per lanciare satelliti a supporto del progetto Kuiper di Amazon.

Tre lanci dei razzi riutilizzabili Falcon 9 di SpaceX sono previsti per l’inizio e la metà del 2025, si legge venerdì. dichiarazione da Amazon, anche se i termini finanziari dell’accordo non sono stati resi noti.

Secondo una dichiarazione di Amazon, i lanci con i razzi SpaceX aumenteranno la capacità dell’azienda di supportare il pieno dispiegamento dei suoi satelliti in orbita terrestre bassa, il cui inizio è previsto nella prima metà del 2024.

Nell’ambito del suo piano da 10 miliardi di dollari per creare una costellazione di satelliti per rivaleggiare con Starlink di SpaceX, Amazon ha anche annunciato partnership con Arianespace, United Launch Alliance e la società di produzione aerospaziale di Jeff Bezos Blue Origin per un massimo di 83 lanci per trasportare la maggior parte dei suoi satelliti. Satelliti in orbita.

Un portavoce di Amazon ha dichiarato a Business Insider che, sebbene i contratti di lancio precedentemente annunciati forniranno una capacità sufficiente per lanciare la maggior parte del portafoglio pianificato dell’azienda, “Abbiamo sempre pianificato di aggiungere più capacità per supportare il nostro programma di implementazione a lungo termine, e questi lanci fanno parte di quella strategia.” “

READ  Notizie dal vivo: il tasso di disoccupazione nell'Eurozona tocca il minimo storico

In risposta alle ultime notizie su X, Twitter, ex CEO di SpaceX Ha detto Elon Musk: “SpaceX lancia sistemi satellitari concorrenti senza alcuna preferenza per i propri satelliti. Giusto e corretto.”

I rappresentanti di SpaceX non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento di Business Insider.

Due prototipi per la costellazione di satelliti Project Kuiper di Amazon, un concorrente diretto di Starlink di SpaceX, sono stati lanciati all’inizio di ottobre. I lanci dei prototipi di KuiperSat-1 e KuiperSat-2 sono stati rinviati dalla fine del 2022 a causa delle modifiche apportate al sistema di lancio dei razzi che lanciano i dispositivi.

I prototipi – che secondo Amazon hanno contribuito a convalidare il design e l’architettura di rete – sono i primi di oltre 3.200 satelliti previsti per il lancio nei prossimi sei anni che Amazon prevede di utilizzare per fornire Internet a banda larga orbitale.

Starlink ha iniziato a lanciare satelliti nel 2019 e ne ha più di 4.000 in orbita, con l’intenzione di costruire eventualmente una costellazione di circa 42.000 satelliti.

A settembre l’azienda Annunciare Ha raggiunto la connettività Internet in tutti e sette i continenti, fornendo Internet ad alta velocità a più di due milioni di persone in 60 paesi.