Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Wolfoni: “Il nostro concetto di Italia anni ’50”

Analisi

, Di Nicholas Monier

Wolfoni, proprietario della galassia Bertrand, riceve un prodotto. Con un nuovo concetto, il marchio vuole guadagnare slancio nei prossimi anni per accelerare la sua copertura regionale. In dieci anni nel team, Pascal Amsellam, direttore della rete dalla fine del 2020, in occasione dell’apertura di un ristorante Wolfoni a St. Louis sull’Hot-Rhine, ha fissato una serie di obiettivi che ci avrebbe spiegato.

Puoi parlarci di questo nuovo concept?

Wolfoni si è affermata come la nuova generazione di ristoranti 100% italiani. Il nostro modello è stato ispirato dall’Italia degli anni ’50, la cui atmosfera è stata rinnovata convertendo i codici attuali a quelli attuali. Wolfoni è costruito attorno a due concetti forti della cultura italiana: cibo tradizionale e aperitivo [apéritif version italienne]. Rispettando la cucina italiana, il DNA di Wolfoni si basa direttamente su ingredienti di provenienza italiana. Il marchio è attivo attraverso Apero Vino, Happy Hour, corsi di pizza e mixology (cocktail making), concerti di duetti italiani o serate a tema.

Qual è la vostra politica di reclutamento per i prossimi anni?

Oggi abbiamo due filiali e sei proprietari. Entro il 2022 si prevede di finalizzare l’apertura di sei-dieci ristoranti. Dal 2023 il nostro ritmo sarà di circa quindici-venti aperture.

leggi di più: Il gruppo Bertrand vende rapidamente a un fondo americano

Quale profilo di candidato stai cercando?

Cerchiamo profili che siano principalmente funzionali. Ristoratori o hotel. Per far crescere il giro d’affari al Wolfony bisogna essere e animare il locale: concerti, aperitivi, serate alcoliche, ecc. Inoltre, stiamo anche cercando più profili finanziari o di investitori. Ma attenzione, con la necessità di circondarsi di profili funzionali a rivitalizzare al meglio le aziende.

READ  Qualificazioni ai Mondiali 2022 - Per difendere il successo, l'orgoglio e il patrimonio: l'Italia e la prossima partita

Incoraggi il candidato a misurarsi in rete?

Assolutamente si. Ed è questa la forza del team Bertrand che entra a far parte della rete. Oggi abbiamo creato il franchising Bertrand, che aiuta nello sviluppo dei candidati all’interno del nostro gruppo. Ora lavoriamo molto sullo sviluppo multimarca locale. L’idea è quella di aprire un ristorante e, se tutto va bene, aprire un 2° o un 3° posto con un altro brand nella stessa città (o zona). Per ora, in Wolfoni, stiamo crescendo attraverso i proprietari multimarca, ma nei prossimi mesi apriremo per la prima volta i proprietari.

leggi di più: Ippopotamo vuole accelerare la crescita della sua proprietà

In termini finanziari, quali sono le condizioni a cui puoi aderire?

Molti modelli e soluzioni sono possibili. L’implementazione di un Wolfony richiede un investimento di circa 2 1,2 milioni. Improvvisamente, è necessario contare i contributi personali, di solito 300.000 euro. Per quanto riguarda le aree ristorazione, abbiamo modelli tra 350 mq e 450 mq. Ciò equivale ad almeno 140 posti a sedere. A quanto pare, fuori dalla terrazza.

Quali aree vuoi mettere in rete?

Lo sviluppo nazionale è pianificato perché durante uno stabilimento è interessante lavorare in gruppi di ristoranti per aumentare la popolarità locale. Lo stiamo facendo nell’est della Francia con lo spiegamento di tre società nella città di Mulhouse. Abbiamo progetti nei dipartimenti e territori esteri francesi, in particolare a Reunion.

leggi di più: Proprietario Bertrand: Marchi in lavorazione

In termini di area implantare, a quali aree sono rivolte le vostre forme?

Abbiamo identificato tre aree implantari. Centro città: l’abbiamo fatto ad Arras (Pass-de-Calais) e Mulhouse all’inizio di quest’anno. Poi in periferia con edifici separati come St. Louis (Hot-Rin). Ci occupiamo anche di aree commerciali come Sambili (Ois).

READ  Israele, Italia, Belgio... Quali sono le norme sanitarie nelle scuole all'inizio dell'anno scolastico?

Come rassicurare il candidato quando i ristoranti sono chiusi per diversi mesi?

La crisi ci ha insegnato molto. Primo nei contratti di locazione. In caso di chiusura amministrativa a causa di una decisione di incarcerazione, negozieremo con loro una regola di locazione temporanea. Inoltre, la società immobiliare di Bertrand Group ha supportato i suoi proprietari in tutti i marchi durante la crisi. Nessun proprietario del nostro gruppo ha lasciato l’attività durante questo periodo. Entrare a far parte della galassia Bertrand aiuta ad affrontare queste crisi: negoziare con i fornitori, con i donatori e così via. Al 9 giugno, eravamo attivi per oltre il 15% rispetto al 2019