Maggio 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

WhatsApp ora ti consente di modificare i tuoi messaggi, ma c’è un grosso problema

WhatsApp ora ti consente di modificare i tuoi messaggi, ma c’è un grosso problema

WhatsApp ora ti consente di modificare i tuoi messaggi, ma c’è un grosso problema

  • WhatsApp ha lanciato oggi un nuovo strumento di modifica per gli utenti di tutto il mondo
  • Tuttavia, puoi modificare il tuo messaggio solo fino a 15 minuti dopo che è stato inviato

Ci siamo passati tutti: invii un breve messaggio su WhatsApp solo per scoprire che è pieno di errori di battitura.

Ma i giorni dell’invio di un follow-up che spiega cosa intendi veramente sono finalmente un ricordo del passato, grazie alle ultime funzionalità di WhatsApp.

L’app di messaggistica di proprietà di Meta ha lanciato un pulsante di modifica.

“Nei momenti in cui commetti un errore, o semplicemente cambi idea, ora puoi modificare i tuoi messaggi inviati”, ha detto WhatsApp in un post sul blog.

Tuttavia, c’è un grosso problema: puoi modificare il tuo messaggio solo fino a 15 minuti dopo averlo inviato, dopodiché è lì per rimanere.

WhatsApp ha lanciato un pulsante di modifica per i momenti in cui commetti un errore o semplicemente cambi idea

WhatsApp ha annunciato il nuovo strumento in un post sul blog questo pomeriggio.

“Dalla correzione di un semplice errore di ortografia all’aggiunta di un contesto extra a un messaggio, siamo entusiasti di darti un maggiore controllo sulle tue conversazioni”, ha affermato.

Per utilizzare il nuovo strumento, premi a lungo il messaggio inviato e scegli Modifica dal menu.

I messaggi modificati verranno visualizzati accanto a “Modificati”, in modo che i tuoi amici siano a conoscenza della correzione, anche se non saranno in grado di vedere la tua cronologia delle modifiche.

E WhatsApp ha aggiunto: “Come per tutti i messaggi personali, i media e le chiamate, i tuoi messaggi e le modifiche apportate sono protetti con crittografia end-to-end”.

Anche il fondatore di Meta, Mark Zuckerberg, ha pubblicato un post sulla nuova funzionalità, scrivendo sulla sua pagina Facebook: “Ora puoi modificare i tuoi messaggi WhatsApp fino a 15 minuti dopo che sono stati inviati!”

Molti utenti entusiasti hanno risposto esprimendo la loro felicità per la nuova funzionalità.

I messaggi modificati verranno visualizzati accanto ad esso

I messaggi modificati verranno visualizzati accanto a “Modificati”, quindi i tuoi amici saranno a conoscenza della correzione, anche se non saranno in grado di vedere la tua cronologia delle modifiche

‘sembra buono. Grazie per il miglior servizio, ha scritto qualcuno.

Un altro ha aggiunto: “Molto utile soprattutto quando si invia a gruppi”.

Uno di loro ha scherzato: “Una volta ho scritto al mio supervisore ‘Buongiorno pazzo’ invece di Buongiorno, signora, e non me ne sono reso conto in tempo.

READ  Zangief ha rivelato EX Double Lariat e Anti-Fly Super Art nel nuovo filmato di Street Fighter 6

Mi ha inviato uno screenshot 10 giorni dopo! Questo è utile..’

Lo strumento di modifica è stato distribuito agli utenti di tutto il mondo e sarà disponibile per tutti nelle prossime settimane.

Le migliori alternative a WhatsApp

Se stai pensando di eliminare WhatsApp, sarai felice di sapere che ci sono diverse app alternative tra cui scegliere:

1. Telegramma

Con oltre 400 milioni di utenti, Telegram è una delle alternative più popolari a WhatsApp.

Nonostante sia molto simile a WhatsApp, ciò che lo contraddistingue è il fatto che dà la possibilità di impostare i messaggi in modo che si autodistruggano dopo un certo periodo di tempo, senza lasciare traccia.

Telegram offre anche la crittografia end-to-end.

Tuttavia, come ha osservato un portavoce di WhatsApp, Telegram “non offre la crittografia end-to-end per impostazione predefinita, quindi non è necessariamente più sicuro di WhatsApp”.

2. Il segnale

Signal è una delle app di messaggistica più sicure in circolazione, grazie al fatto che è open source.

Ciò significa che il codice dell’app è pubblicamente disponibile per la visualizzazione, rendendo quasi impossibile per i creatori dell’app infilarsi in eventuali backdoor che potrebbero consentire a governi o hacker di spiare i tuoi messaggi.

3. iMessage

Se stai utilizzando un iPhone, potresti considerare semplicemente di passare a iMessage, che è l’app di messaggistica di Apple.

L’app ha una serie di funzioni interessanti tra cui nessun limite di caratteri, la possibilità di inviare foto e video e, naturalmente, la funzione emoji animata di Apple, Animoji.

Sfortunatamente, iMessage è disponibile solo per gli utenti iPhone, quindi avrai difficoltà a interagire con chiunque utilizzi Android.

READ  Fortnite: porta segreta nella posizione dei santuari mescolati e guida completa ai puzzle

4. Google Messaggi

La risposta di Google a iMessage è Google Messages, che è un servizio di messaggistica solo per Android.

L’app sostituisce l’app SMS standard e si integra con tutte le app e i servizi Google, semplificando la condivisione di foto o l’utilizzo dell’Assistente Google.

5. Messaggero di Facebook

Se sei scoraggiato dall’utilizzo di WhatsApp a causa della condivisione dei dati con Facebook, Facebook Messenger potrebbe non essere l’opzione migliore per te.

Tuttavia, l’app offre una serie di funzioni utili, inclusi giochi, chat segrete e videochiamate.