Ottobre 1, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Una donna di 22 anni muore dopo essere caduta in coma mentre era sotto la custodia della polizia morale in Iran

Una donna di 22 anni muore dopo essere caduta in coma mentre era sotto la custodia della polizia morale in Iran

Venerdì, l’agenzia di stampa ufficiale iraniana (ISNA) ha riferito che il presidente iraniano Ebrahim Raisi aveva ordinato un’indagine sulle circostanze della sua morte.

Martedì sera, Mahsa Amini e la sua famiglia, che avevano viaggiato dalla regione del Kurdistan iraniano per visitare i parenti nella capitale, Teheran, sono stati fermati da una pattuglia della polizia morale, un’unità ad hoc che impone codici di abbigliamento rigorosi per le donne, come vestirsi . Hijab obbligatorio.

Secondo IranWire, attivisti per i diritti umani che hanno parlato con la famiglia hanno affermato che la polizia ha arrestato Amini e l’ha costretta a salire su un’auto della polizia.

Suo fratello, Kiarach, ha cercato di intervenire e gli è stato detto che sua sorella sarebbe stata portata alla stazione di polizia per un’ora per “rieducarla”, ha riferito IranWire.

Kiarach ha detto di non aver mai più visto sua sorella sveglia.

Mentre aspettava fuori dalla stazione di polizia il suo rilascio, un’ambulanza si è fermata e ha portato di nascosto la sorella in ospedale.

In un’intervista con IranWire, Kiarch ha detto che le era stato detto che aveva avuto un infarto o un ictus mentre era alla stazione di polizia ed era in coma.

La polizia di Teheran ha detto giovedì che Amini aveva subito un “infarto” dopo il suo arresto martedì.

“La donna è stata inviata alla stazione di polizia di Greater Teheran per assistenza e istruzione quando improvvisamente ha avuto un infarto in presenza di altre persone”, ha detto la polizia.

La famiglia di Amini ha messo in dubbio la versione dei fatti fornita dalla polizia, affermando che lei ha 22 anni, è in buona salute e non soffre di malattie cardiache.

READ  Un uomo tratto in salvo da un tunnel di Roma dopo un presunto tentativo di rapina in banca | Italia

“Ci sono state solo due ore tra il suo arresto e il suo trasferimento in ospedale”, ha detto Kiarch a IranWire.

I media statali hanno affermato che un video trasmesso dalla televisione di stato iraniana mostrava Amini che entrava in un centro “educativo” dove riceveva “istruzioni” su un abbigliamento islamico appropriato.

Il video modificato mostra le riprese delle telecamere a circuito chiuso di una donna seduta su una panchina, poi in piedi per parlare con un “esperto” che le tocca i vestiti, prima di crollare a terra.

La clip seguente mostra cinque uomini che la trasportano su una barella, apparentemente priva di sensi. Quindi un’ambulanza viene visualizzata in un’altra cornice.

C’è un montaggio video di 19 secondi, dopodiché la donna viene vista in piedi e parlare. Prima del taglio, sembra che la luce del giorno sia fuori. Dopo il taglio, sembra cupo.

“La signora Amini sta bene e cade a terra”, dice un giornalista dei media statali.

Non si sa ancora cosa sia successo ad Amini dopo il suo arresto e prima della sua apparizione al centro di riabilitazione. La CNN non è in grado di verificare che la donna nel video sia Amine.

Jake Sullivan, consigliere per la sicurezza nazionale del presidente degli Stati Uniti Joe Biden, ha dichiarato venerdì in un tweet che la Casa Bianca è profondamente preoccupata per la morte di Amini.

Amini, “Secondo quanto riferito, è stata picchiata in custodia dalla polizia iraniana della moralità. La sua morte è imperdonabile. Continueremo a ritenere i funzionari iraniani responsabili di tali violazioni dei diritti umani”, ha scritto Sullivan su Twitter.

READ  Come appare all'interno di Mosca durante la guerra in Ucraina: il taccuino del giornalista