Febbraio 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Un ex sviluppatore afferma che la “cessazione improvvisa” di Dead Cells è stata un tentativo di promuovere il nuovo gioco dell'editore

Un ex sviluppatore afferma che la “cessazione improvvisa” di Dead Cells è stata un tentativo di promuovere il nuovo gioco dell'editore

L'ex lead designer Sébastien Benard ha discusso della decisione dell'editore Motion Twin di terminare lo sviluppo di Dead Cell, che in precedenza aveva descritto come “la peggiore mossa idiota immaginabile”.

Benard inizialmente ha condiviso i suoi sentimenti riguardo alla fine dello sviluppo di Dead Cells tramite il server Discord del gioco, dove ha affermato che la dichiarazione ufficiale di Motion Twin era “una totale stronzata di marketing” da parte di un'azienda che ha descritto come “avida”.

Ora, Benard ha condiviso un aggiornamento con ulteriori riflessioni al riguardo Blognel tentativo di fare più luce sulle sue parole precedenti.

Nel vento | Annuncio del trailerGuarda su YouTube

Benard ha detto che dopo aver visto la “brusca decisione di terminare” di Motion Twin di fermare lo sviluppo di Dead Cells presso lo sviluppatore Evil Empire, ha potuto “estrapolare ciò che è accaduto dietro le quinte”. “La ragione ovvia di tutta questa oscurità è sicuramente quella di lasciare spazio a Windblown”, ha concluso Benard.

Motion Twin ha annunciato Windblown, un gioco d'azione roguelite, ai Game Awards lo scorso dicembre, che verrà lanciato in accesso anticipato quest'anno.

Secondo Benard, la maggior parte dei “veri” sviluppatori di Dead Cells hanno lasciato o sono rimasti presso Evil Empire e non stanno lavorando su Windblown. Ha detto che la strategia di cancellazione era una “logica manovra di marketing” per “sbarazzarsi delle cellule morte e fare spazio a Windblown”.

L'anno scorso, Dead Cells ha superato i 10 milioni di copie vendute e Evil Empire ha rivelato di avere una roadmap di contenuti fino “almeno alla fine del 2024”. Nella sua dichiarazione sulla fine dello sviluppo di Dead Cells, Evil Empire ha detto che lo studio sta lavorando su “un nuovo gioco (o due)”, che si ritiene sarà il prossimo capitolo di due “enormi” serie.

READ  Una demo di Gex inedita è apparsa online