Luglio 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Un cervo a sei zampe è stato avvistato in Israele

Un cervo a sei zampe è stato avvistato in Israele

Un raro cervo di montagna a sei zampe è stato avvistato in Israele. Il cervo maschio ha un paio di zampe in più che crescono sulla schiena, ma gli esperti di fauna selvatica dicono che sembra adattarsi bene alle appendici extra.

La scoperta è stata fatta da un riservista dell'esercito israeliano, che l'ha scoperta alla fine di marzo e ha poi inviato una foto della strana creatura alla Società per la Conservazione della Natura in Israele, o SPNI, un'organizzazione no-profit ambientalista, dopo aver notato che era stata scoperto. “Qualcosa di strano sulla sua schiena”, secondo il gruppo.

Un cervo di montagna con un paio di zampe extra che crescono sulla schiena, a causa di un difetto genetico, è mostrato in una foto scattata dall'ecologo Amir Balaban della Società per la Conservazione della Natura in Israele (SPNI) e condivisa con i media ad aprile 8, 2024. /Foto di: Amir Balaban/ SPNI

Un cervo di montagna con un paio di zampe extra che crescono sulla schiena, a causa di un difetto genetico, è mostrato in una foto scattata dall'ecologo Amir Balaban della Società per la Conservazione della Natura in Israele (SPNI) e condivisa con i media ad aprile 8, 2024. /Foto di: Amir Balaban/ SPNI

Amir Balaban, un ambientalista dell'SPNI, ha dichiarato in un comunicato stampa condiviso con CBS News che il cervo a sei zampe “è sopravvissuto a una cucciolata complessa ed è sopravvissuto da giovane, ha affrontato numerosi predatori che mettono in pericolo i giovani cerbiatti ed è maturato”. un piccolo individuo”. “L'adulto è riuscito a vivere una vita impressionante nella riserva di Nahal Habasur.”

La riserva naturale si trova nel deserto del Negev, nel sud di Israele, a poche miglia da La Striscia di Gaza devastata dalla guerra. L'SPNI l'ha descritta come “una delle più importanti roccaforti rimaste dei cervi israeliani nel Negev occidentale, soprattutto durante la recente guerra”.

Un cucciolo con due code e sei zampe è nato durante una tempesta record in Oklahoma

READ  Il primo ministro spagnolo Sanchez propone di abbandonare la cravatta per risparmiare energia

“Contrariamente alle aspettative, il cervo è sano e forte e ha tre dollari e un cerbiatto dell'autunno precedente. È stato visto ospitare femmine nei campi e le zampe extra sul dorso non gli rappresentano alcun problema.” Egli ha detto.

L'SPNI ha attribuito le zampe extra del cervo a una rara malattia genetica chiamata polimelia o polimelia.

Un cervo di montagna con due zampe in più che gli crescono sulla schiena è mostrato con un cerbiatto che corre dietro di lui in una foto scattata dall'attivista ambientalista Amir Balaban della Società per la protezione della natura in Israele (SPNI) e condivisa con i media l'8 aprile.  2024. / Fotografia: Amir Balaban/SPNIUn cervo di montagna con due zampe in più che gli crescono sulla schiena è mostrato con un cerbiatto che corre dietro di lui in una foto scattata dall'attivista ambientalista Amir Balaban della Società per la protezione della natura in Israele (SPNI) e condivisa con i media l'8 aprile.  2024. / Fotografia: Amir Balaban/SPNI

Un cervo di montagna con due zampe in più che gli crescono sulla schiena è mostrato con un cerbiatto che corre dietro di lui in una foto scattata dall'attivista ambientalista Amir Balaban della Società per la protezione della natura in Israele (SPNI) e condivisa con i media l'8 aprile. 2024. / Fotografia: Amir Balaban/SPNI

Balaban ha detto che il difetto genetico dell'animale era molto probabilmente ereditario. Secondo l'SPNI, si verifica frequentemente nel bestiame, negli uccelli e nei rettili, ma questo è il primo esempio conosciuto di polimelia documentato in un cervo di montagna in Medio Oriente.

Il cervo di montagna è una specie selvatica protetta in Israele. Si stima che in natura siano rimaste solo circa 5.000 gazzelle di specie in via di estinzione.

Anche se i cervi di montagna si trovano principalmente in Israele, vivono in tutta la regione e possono essere avvistati anche nei territori palestinesi, in Turchia e in parti della Siria, Giordania e Libano.

La NASA lancia razzi sul percorso di un'eclissi solare totale

Il ladro dice di aver provato, poi sciolto, gli anelli del Campionato del mondo di Yogi Berra | 60 minuti

“Civil War”: una rappresentazione dell'America in guerra con se stessa