Giugno 16, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Time-Lapse mostra la prima trasmissione in diretta da Marte

Time-Lapse mostra la prima trasmissione in diretta da Marte

Per celebrare il 20° anniversario del Mars Express Orbiter, l’Agenzia spaziale europea ha trasmesso la prima trasmissione in diretta di Marte, in un evento storico rivelato nel corso di un’ora venerdì. 3 giugno Un’animazione appena rilasciata mostra una versione rapida dell’aspetto del live streaming.

Durante la trasmissione in diretta, le immagini sono arrivate una volta ogni 50 secondi, quando l’imbarcazione era a bordo La Visual Monitoring Camera (VMC) ha catturato le immagini dall’orbita di Marte. Sfortunatamente, c’è un notevole divario nel mezzo, il risultato della pioggia alla stazione di terra dell’Agenzia spaziale europea a Cebreros, in Spagna, che ha interrotto la telemetria dall’orbiter. Gli ingegneri stanno ancora cercando di recuperare le immagini perdute, secondo l’Agenzia spaziale europea comunicato stampa.

L’esperimento ha rivelato alcune interessanti caratteristiche di Marte, compresi i fenomeni atmosferici.

“Marte si sta ora avvicinando al suo inverno meridionale”, ha spiegato il membro del VMC Jorge Hernandez Bernal nello stesso comunicato stampa. In queste immagini è visibile la calotta polare meridionale, in prossimità della notte polare, mentre il vulcano Arsia Mons si trova sul lato sinistro del pianeta. Anche le nuvole orografiche sono comuni durante questa stagione e si formano mentre l’atmosfera scorre su montagne e pendii vulcanici. “

Sul lato destro del video, ha aggiunto Bernal, si osserva una nuvola diversa vicino alla calotta polare. Il team ha condotto uno studio completo di queste nuvole ad alta quota durante il periodo del crepuscolo utilizzando il VMC, rivelando che sono prevalenti in questa particolare regione del pianeta durante questa stagione.

READ  L'eclissi solare totale di aprile durerà più a lungo dell'eclissi del 2017

Il raggiungimento di questa impresa si è rivelato un compito piuttosto impegnativo, poiché VMC aveva bisogno di una vista del pianeta nello stesso momento in cui l’antenna della sonda era costantemente rivolta verso la Terra per trasmettere i dati a casa all’istante. In genere, le osservazioni vengono memorizzate a bordo del veicolo spaziale e inviate tutte in una volta sulla Terra, il che può richiedere ore o addirittura giorni.

“Normalmente, gli strumenti del veicolo spaziale non possono essere puntati contemporaneamente su Marte e sull’antenna di comunicazione sulla Terra”, ha dichiarato James Godfrey, direttore delle operazioni del veicolo spaziale per Mars Express, nel comunicato stampa. “Ma qualche settimana fa, quando cercavamo idee su come celebrare i nostri anniversari, eravamo realisticiSignor Dott che Marte sarebbe passato attraverso il campo visivo del VMC mentre passavano le comunicazioni e l’idea è nata”.

Questa non è l’immagine visiva più eccitante di Marte che abbiamo mai visto, ma questo esperimento ci dà la sensazione che stiamo sempre più colmando il divario tra la Terra e il Pianeta Rosso.

Per più voli spaziali nella tua vita, resta sintonizzato Cinguettio e segnalibri personalizzati per Gizmodo Pagina del volo spaziale.