Luglio 14, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Test della BMW M2 del 2024: forse l'ultima vettura M con cambio manuale

Test della BMW M2 del 2024: forse l'ultima vettura M con cambio manuale

Ingrandire / La BMW M2 potrebbe essere l'ultima vettura M prodotta con tre pedali e una trasmissione.

Pietro Nelson

Ci troviamo a un bivio interessante nel mercato delle auto ad alte prestazioni per appassionati. Da est a ovest si registra l’adozione di veicoli elettrici e un lento declino della produzione di automobili con motore a combustione interna. Da nord a sud c'è la progressione della potenza ICE prodotta dalla fabbrica nel corso degli anni, e non è chiaro fino a che punto questa progressione continui da qui. In diagonale c'è una domanda debole per le trasmissioni manuali – e sfortunatamente è lì che finisce.

Nel mezzo di questo incrocio c'è la BMW M2 del 2024 con il cambio manuale a sei marce, con la coda che si abbassa in una deriva massiccia e controllabile attorno ai bordi, rendendo omaggio come l'ultimo obiettivo della BMW di affetto per le auto M a combustione interna.

Recentemente ho avuto l'opportunità di guidare l'auto M più nuova e più piccola della BMW attraverso alcune delle strade di montagna più divertenti della California meridionale, nonché le Willow Springs International Raceway Streets di Willow. Quando si tratta di capire rapidamente il propulsore e il telaio di questo tipo di auto, non riesco a pensare a una combinazione migliore dell'asfalto. Ecco cosa rende l'ultima e ultima generazione M2 dotata di cambio manuale a sei marce un'eccellente coupé per appassionati.

La BMW ha dato alla M2 un aspetto più muscoloso rispetto alla normale coupé Serie 2.
Ingrandire / La BMW ha dato alla M2 un aspetto più muscoloso rispetto alla normale coupé Serie 2.

Pietro Nelson

Concentrato dall'interno

L'aspetto è soggettivo, soprattutto quello della BMW, ma penso che la BMW abbia fatto un buon lavoro con l'esterno della M2. Le sue griglie a doppio rene, i fari, i parafanghi, le punte di scarico e gli ampi parafanghi, specialmente nei pannelli dei quarti posteriori, sono attraenti. È una piccola coupé muscolosa, e certamente ti dice le sue intenzioni con le enormi prese d'aria tagliate nella fascia anteriore. Dietro c'è uno scambiatore di calore interno per il raffreddamento del motore aria-acqua (ne parleremo più avanti tra poco), oltre a diverse altre forme di raffreddamento ad acqua e olio per garantire prestazioni ottimali e di lunga durata, su tutte le strade e i sentieri tortuosi. -Durata della sessione. È difficile confonderlo con una Serie 2 base.

READ  Diablo 4 Stagione 1 scatena nuovi contenuti e azione di battaglia - Tech

Gli interni sono molto spaziosi per una coupé e hanno un'ottima visibilità tutt'intorno. La mia auto di prova includeva il pacchetto carbonio da $ 9.900, che ti offre comodi sedili da corsa in fibra di carbonio e un elegante tetto in carbonio. Sono alto 6 piedi e 3 pollici, quindi la mancanza di un finestrino scorrevole sul tetto è stata una manna dal cielo e mi ha anche permesso di indossare il casco in pista senza dovermi sdraiare, il che è una rarità nelle auto moderne. I sedili sono un po' dolorosi da scivolare dentro e fuori, e il poggiagambe sinistro è spinto un po' troppo verso l'interno, ostacolando l'azione efficiente e confortevole della frizione per la mia figura minuta. Sospetto che non molte persone avranno lo stesso problema.

Dal punto di vista tecnologico, il nitido quadro strumenti digitale da 12,3 pollici e il touchscreen da 14,9 pollici occupano molto spazio. La BMW iDrive 8 è facile da utilizzare, funziona in modo molto fluido e ha un buon feedback tattile. La qualità dei materiali è generalmente molto buona; Tutti i pulsanti e i quadranti sembrano grandi e il pacchetto Carbon include eleganti pannelli in fibra di carbonio invece della noiosa vecchia plastica nera così comune nelle moderne auto ad alte prestazioni.

Le opinioni variano quando si tratta dei sedili in carbonio della BMW.  Ti tiene bene in posizione ma può essere difficile entrare e uscire e la gobba tra le gambe del conducente è polarizzante.
Ingrandire / Le opinioni variano quando si tratta dei sedili in carbonio della BMW. Ti tiene bene in posizione ma può essere difficile entrare e uscire e la gobba tra le gambe del conducente è polarizzante.

Pietro Nelson