Maggio 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

SpaceX mostra i nuovi satelliti Starlink V2 “Mini”.

SpaceX mostra i nuovi satelliti Starlink V2 “Mini”.

SpaceX ha rivelato nuovi dettagli sui suoi satelliti Starlink V2 Mini.
immagine: SpaceX

SpaceX è pronto per il lancio 21 miniatura Rilasci Starlink di nuova generazione satellite in orbita terrestre bassa più tardi oggi. V2 Mini, come lo chiama SpaceXè un accordo 1 copia L’azienda spera di lanciare il prossimo razzo Starship.

I satelliti Starlink V2 Mini dell’azienda funzioneranno lancio A bordo di un razzo Falcon 9 lunedì alle 6:13 EST dallo Space Launch Complex 40 a Cape Canaveral, in Florida. Prima del lancio, SpaceX aprire Nuovi dettagli sul satellite tramite una serie di tweet di domenica.

SpaceX ha scritto su Twitter che la seconda generazione di satelliti Starlink sarà dotata di antenne più potenti e frequenze ad alta velocità, “che consentiranno a Starlink di fornire 4 volte più capacità per satellite rispetto alle iterazioni precedenti”. I V2 Mini sono inoltre dotati di propulsori Hall che funzionano con carburante argon, che è un’alternativa più economica al carburante allo xeno comunemente utilizzato per i sistemi di propulsione satellitare, secondo SpaceX. Questo determineràPer la prima volta in assoluto, i propulsori a foro di argon sono stati utilizzati nello spazio Affermazioni.

SpaceX ha mantenuto le specifiche del suo V2 MiniAtelier nascosti. Tuttavia, la speculazione sui satelliti di nuova generazione più piccoli sta iniziando a emergere Quando La società ha presentato domanda con la FCC per concederle l’autorità temporanea di lanciare satelliti a banda larga più grandi. Nella sua lettera, SpaceX ha annunciato la sua intenzione di ridurre le dimensioni dei satelliti di seconda generazione in modo che il Falcon 9 possa trasportarli nello spazio..

Il V2 Mini funzionerà con una licenza recentemente concessa dalla FCC. Nel dicembre 2022, la commissione Ha accettato la richiesta di SpaceX Per lanciare 7.500 Gen2 nell’orbita terrestre bassa. La società ha richiesto 29.988 lanci di satelliti Starlink, ma la FCC ha concesso l’approvazione solo per un quarto del totale “per proteggere altri operatori satellitari e terrestri da interferenze dannose”, ha affermato la FCC nella sua richiesta.

I motori V2 a grandezza naturale sono progettati per essere più efficienti, ma sono molto più pesanti dei loro predecessori. I V2 lo faranno Le misure È lungo 22 piedi (7 m) e pesa circa 2.755 libbre (1.250 kg), mentre le versioni precedenti pesavano circa 573 libbre (260 kg).

Per lanciare questo pesante carico utile, SpaceX deve vederlo attraverso L’imminente missile Starship. L’azienda ha provato a lanciare il suo mega-razzo dall’estate del 2021 e Starship potrebbe finalmente essere pronta per questo Primo volo di prova orbitale a marzoin attesa di un permesso di lancio da parte della Federal Aviation Administration.

Fino a quando l’astronave non sarà pronta per i voli operativi verso l’orbita terrestre bassa, SpaceX ha scelto di costruire una versione più piccola dei suoi satelliti V2 che possa adattarsi al suo razzo operativo Falcon 9. Ma la compagnia non vede l’ora di vedere decollare un Megarocket, quindi può trasportare V2 a grandezza naturale nell’orbita terrestre bassa. . A questo punto, SpaceX probabilmente sostituirà i V2 Mini con le loro controparti più grandi e capaci.

Intervenendo alla Space Mobility Conference di Orlando, in Florida, SpaceX sgiovane dottdirettore nmnazionale ssicurezza Svelocità dell’immagineSoluzioni Gary Henry è stato citato per aver affermato che la prossima generazione di satelliti Starlink “aspetta molto pazientemente di essere lanciata sull’astronave”.

Di più: I satelliti Starlink di Elon Musk stanno dando mal di testa agli astronomi

READ  Come sfuggire all'inquinamento luminoso e vedere le stelle come mai prima d'ora