Maggio 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

SpaceX è stata autorizzata a tentare il suo terzo volo di prova sulla Starship

SpaceX è stata autorizzata a tentare il suo terzo volo di prova sulla Starship

E ora che la FAA lo ha fatto SpaceX ha concesso una licenza (pdf) Il terzo volo di prova del suo veicolo Starship Super Heavy potrebbe svolgersi giovedì mattina. SpaceX afferma che una finestra di lancio di 110 minuti si aprirà alle 7:00 Central / 8:00 ET / 5:00 PT domani, 14 marzo.

Se hai intenzione di guardare per vedere cosa succede, ti consigliamo di alzarti presto prima del lancio nel caso in cui venga annullato o accada all'inizio della finestra di lancio, come abbiamo visto con i tentativi precedenti.

In Condividi su X (che, come SpaceX, è di proprietà di Elon Musk), la FAA ha affermato di aver “determinato che SpaceX soddisfa tutti i requisiti di sicurezza, ambiente, politica e responsabilità finanziaria”. Sebbene i primi due lanci di Starship siano decollati e abbiano raggiunto alcuni obiettivi della missione, entrambi si sono conclusi in modo esplosivo.

Il primo causò danni significativi non solo alla rampa di lancio ma anche “lasciò un campo di detriti di 385 acri che scagliò pezzi di cemento fino a 2.680 piedi dalla rampa di lancio e scatenò un incendio di 3,5 acri”. La Federal Aviation Administration (FAA) ha fornito un elenco di 63 azioni correttive che SpaceX deve intraprendere per affrontare problemi come le perdite di propellente prima del secondo tentativo la primavera scorsa.

Per questo terzo lancio, SpaceX dice L’obiettivo è atterrare nell’Oceano Indiano piuttosto che puntare a un punto più vicino alle Hawaii come ha fatto nei tentativi precedenti, per provare cose come bruciare un motore nello spazio “massimizzando al tempo stesso la sicurezza pubblica”.

Il terzo test di volo mira a basarsi su ciò che abbiamo imparato dai voli precedenti tentando al contempo una serie di obiettivi ambiziosi, tra cui un'ascesa riuscita in entrambe le fasi, l'apertura e la chiusura del portello del carico utile della navicella e una dimostrazione del trasferimento di carburante durante la fase superiore. palco a riva. , il primo motore Raptor riacceso mentre si trovava nello spazio e un rientro controllato della navicella spaziale. Volerà anche su una nuova traiettoria, con l'atterraggio nell'Oceano Indiano. Questa nuova traiettoria di volo ci consente di provare nuove tecnologie come la combustione dei motori nello spazio massimizzando al tempo stesso la sicurezza pubblica.