Maggio 28, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Smantellare la polemica sui rigori del Chelsea: “Non potete comportarvi da bambini”

Smantellare la polemica sui rigori del Chelsea: “Non potete comportarvi da bambini”

Dopo aver condotto 4-0 in casa nel primo tempo contro uno scoraggiante Everton, lunedì sembrava sicuramente essere una delle rare serate in cui la maturità e la disciplina del Chelsea sarebbero state al sicuro da ogni esame.

Quello che è successo invece, quando l'arbitro Paul Tierney ha concesso un rigore alla squadra di casa al 64', è stato un promemoria per non sottovalutare mai la capacità del Chelsea di strappare l'imbarazzo del pubblico dalle fauci del successo assoluto, con Noni Madueke e Nicholas Jackson in squadra. -Il suo compagno di squadra Cole Palmer è in una lotta fisica a tre per il diritto di prenderlo.

Permettere L'atleta Per guidarvi attraverso una semplice analisi della sequenza di eventi più ridicola vista in tutta la Premier League in questa stagione… finora.


Fretta

Malo Gusto coglie la palla con lo sguardo di un fattorino di pizza prossimo alla fine del suo turno, beatamente ignaro del dramma che sta per svolgersi.

Ciò che accadrà dopo avrebbe più senso se fosse lui È stato Afferra un grosso peperoncino piccante; Sia Madueke che Jackson si precipitarono disperatamente verso di lui con le braccia tese. Il passo di Madueke è più breve di quello di Jackson, il che gli consente di accelerare e arrivare per primo alla palla, ma a un costo…

Confisca

… Lo slancio di Madueke lo porta un po' più lontano di Gusto, mentre il giudizio superiore di spazio e velocità di Jackson gli consente di tenere la palla con entrambe le mani.

Sembra in tutto il mondo che Jackson abbia ora il controllo, ma Madueke – che si è lasciato frustrare trasformando il rigore vincente di Palmer nei minuti finali in casa contro il Manchester United 11 giorni fa – conosce la forza di volontà, non la qualità della tecnica , è quello… Il fattore più importante qui.

Blocco

Jackson potrebbe essere stato un po' compiaciuto del suo successo iniziale, ma ha commesso un errore fondamentale: ha permesso a Maduki di mettersi nella sua posizione interna davanti a lui e di usare il suo corpo per bloccare l'accesso dell'attaccante alla palla.

È una mossa ideale per l'ala, anche se il grande Eden Hazard probabilmente chiederà a Madueke un uso più aggressivo delle sue natiche per tenere a bada Jackson qui. Tuttavia, ha funzionato e Jackson ha lasciato cadere la palla.

READ  Risultati dal vivo dei maestri: Tiger Woods sembra coerente in cambio di Augusta

Discussione

Jackson, che ora soffre di una grave condizione fisica, ricorre a un tentativo verbale per sostenere la sua affermazione. Madueke sottolinea la sua risposta indicando il suo petto, presumibilmente martellando quella casa Lui Prende la palla per se stesso e non per qualcun altro chiamato Noni Madueke.

Da notare anche l'inquadratura poetica nello scatto sopra del logo dei tifosi che rende omaggio al più grande capitano di sempre del Chelsea, John Terry, un uomo che particolarmente non sopporterebbe queste sciocchezze.

Camminare e parlare

Madueke torna verso il dischetto del rigore – mostrando un'impressionante tecnica naturale per proteggere la palla dal suo lato sinistro più forte – e Jackson segue l'esempio, e il duo diventa più vivace.

Le emozioni raggiungono un punto in cui richiedono un intervento esterno, preferibilmente da parte di qualcuno abbastanza grande da essere genitore di entrambe le parti coinvolte.

Il vecchio statista

Immediatamente, Thiago Silva arriva sulla scena per cercare di far ragionare i suoi compagni di squadra fuorviati.

“È ora di cambiare”, sembrava dire i suoi occhi, tenendo Madueke e Jackson in compagnia disinvolta ma costante. Il suo linguaggio del corpo suggerisce che sta parlando più con Jackson dei due, il che potrebbe inavvertitamente rafforzare la fiducia di Madueke che finirà qui.

Abbassati e scappa

Silva, Justo e Madueke sembravano aver tagliato tutte le vie di fuga a Jackson mentre lo circondavano, nel tentativo di attenuare il devastante colpo emotivo di non aver concesso un calcio di punizione per portare il Chelsea in vantaggio.

Ma ha un vecchio asso nella manica: si china come per rammendare i lacci dei vestiti, poi fa un passo indietro, si gira e si allontana, in un gesto al tempo stesso di disprezzo e sottomissione.

Silva e Giusto lasciano ora Madueke solo con la palla nell'area di rigore dell'Everton, preparando il terreno per il climax di questa tragicommedia.

L'erede legittimo

Palmer è finalmente tornato in piedi dopo essere stato atterrato per un calcio di rigore, e ora si avvicina a Madueke con il capitano del Chelsea Conor Gallagher in campo. È risoluto e forte senza sembrare minimamente infastidito, mentre le espressioni facciali di Gallagher suggeriscono più stanchezza che rabbia.

READ  Aggiornamento del voto All-Star del 12 giugno 2023

Avere la palla sotto il braccio sinistro consente a Madueke di respingere Palmer con il destro, ma la sua genialità tecnica più impressionante deve ancora arrivare…

vecchio interruttore

Madueke fa un passo indietro lentamente, aspettando che Palmer raggiunga la palla con la mano sinistra prima di spostarla alla sua destra con il tipo di movimento casuale di dribbling dietro la schiena che renderebbe orgogliosa qualsiasi guardia NBA. Ma questo dà a Gallagher l'opportunità di intervenire…

Il voto del Capitano

Rendendosi conto che il tempo delle parole era finito, Gallagher ha semplicemente messo le mani sulla palla. È in grado di farlo con una resistenza minima perché Madueke è temporaneamente distratto da qualcosa fuori dal quadro. Questo è un uccello? È un aereo?

Corsa disperata

No, è il senegalese Neymar!

È emerso che Jackson stava semplicemente ingannando i suoi compagni di squadra dandogli un falso senso di sicurezza allontanandosi, e ora sta tentando di nuovo la fortuna facendo una corsa in ritardo nell'area di rigore. L'unica cosa che impedisce alla situazione di raggiungere i livelli di farsa della WWE è il fatto che Jackson non poteva permettersi una sedia pieghevole prima del suo ritorno a sorpresa.

Spingi

La carica di Jackson è il punto critico per Palmer che perde finalmente la pazienza, e mentre teneva la palla con la mano destra, il rigorista designato dal Chelsea ha spinto via l'attaccante con la mano sinistra. Sorprendentemente, Madueke è ancora nella mischia e sembra ancora credere di poter farsi strada con la forza su un calcio di rigore.

L'unica cosa che non può essere messa in discussione qui è la fiducia in se stesso del ragazzo.

game Over

Ora in piena modalità buttafuori da discoteca, Gallagher si trova di fronte a Palmer e funge da barriera fisica di fronte ai suoi due compagni di squadra, spingendo via Jackson e Madueke.

Il portiere dell'Everton Jordan Pickford è uscito dalla sua linea di porta nella speranza di interrompere la preparazione mentale di Palmer, solo per scoprire che il suo compagno di squadra inglese al Chelsea ha fatto del suo meglio per farlo per lui.

READ  Cincinnati ottiene la squadra di calcio dell'Arena: rapporti

Palmer ha comunque segnato il rigore, nonostante tutti gli imbrogli dei suoi compagni di squadra e Pickford che ha cercato di mettere in discussione il posizionamento della palla sul dischetto.

Le riprese televisive dei festeggiamenti hanno mostrato Madueke che convinceva Jackson ad andare a congratularsi con il capocannoniere del Chelsea in questa stagione con il resto della squadra, mentre l'allenatore Mauricio Pochettino osservava dalla linea laterale.

“Gli altri giocatori volevano vincere, il che è comprensibile dato che il punteggio è 4-0”, ha detto in seguito Palmer a Sky Sports, l'emittente della partita nel Regno Unito. “Ma ho preso il rigore e volevo prenderlo, quindi alla fine l’ho preso.

“Stiamo cercando di dimostrare che tutti vogliono assumersi la responsabilità. Forse è stato un po' esagerato in termini di discussioni e cose del genere, ma tutti vogliono aiutare. Non è stato un grosso problema, ci ridevamo e ci scherzavamo sopra. Adesso ce lo ha detto l'allenatore (Pochettino).”


Pochettino non è stato toccato dalla rissa sul campo (Justin Setterfield/Getty Images)

Pochettino è stato meno indulgente nei suoi commenti a fine gara.

Ha detto: “I giocatori sanno… il club sa che Palmer è quello che tira i calci di rigore”. “Sono molto arrabbiato per la situazione. In ogni paese, la gente guarda la partita e non possiamo inviare questo tipo di foto.

“Voglio chiedere scusa ai nostri tifosi, la disciplina è la cosa più importante per la squadra comportarci come bambini. È un peccato, è inaccettabile. Non meritiamo di parlare di questo.”

La rabbia di Pochettino ha diminuito il valore comico dell'incidente, ma è stata una reazione appropriata. Tali discussioni sui rigori non accadono in una squadra seria, che il Chelsea aspirerà a diventare di nuovo prima o poi.

Non era la prima volta che accadeva qualcosa del genere allo Stamford Bridge in questa stagione, ma doveva essere l'ultima.

approfondire

Vai più in profondità

Cole Palmer vs Everton: Shadows of Eden Hazard e obiettivo del contendente stagionale

(Foto in alto: Katherine Ifill – AMA/Getty Images)