Aprile 17, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Sculture di Jeff Koons Un viaggio su un razzo SpaceX verso la luna

Sculture di Jeff Koons Un viaggio su un razzo SpaceX verso la luna

L'artista americano Jeff Koons ha osservato un razzo SpaceX che trasportava 125 delle sue sculture lunari in miniatura e altri carichi partire dal Kennedy Space Center in Florida giovedì mattina presto.

SpaceX stima che il lander lunare, progettato da Intuitive Machines e separato dal razzo dopo il decollo, raggiungerà la luna in circa una settimana se tutto andrà come previsto. Il lander trasporta opere d'arte di Koons e attrezzature della NASA, tra cui una telecamera stereo e un ricevitore radio.

“Sono cresciuto ascoltando il presidente Kennedy parlare di andare sulla luna”, ha detto Coons in un'intervista prima del decollo. “Ha dato alla nostra comunità una visione e una spinta che ci consentono di credere in noi stessi e realizzare cose.”

Koons pensava che le sue sculture in acciaio inossidabile avrebbero raggiunto lo spazio entro la fine del 2022, ma il progetto ha visto diverse fermate e riprese, inclusa una battuta d’arresto questa settimana. Gli scienziati avevano rinviato il lancio del razzo Falcon 9 dopo aver notato un problema con il propellente a metano.

“È successo all'ultimo minuto”, ha detto Kunz. Mentre il metano veniva caricato nella navicella spaziale, “la temperatura era un po' più alta di quanto desiderassero”.

L'artista ha detto che il progetto è stato ispirato da suo figlio Sean Kunz, che gli ha proposto l'idea dopo aver visto una proposta per inviare opere d'arte sulla luna. Al progetto hanno partecipato la società di arti e tecnologia digitale NFMoon e la società di esplorazione spaziale 4Space, oltre al supporto di Pace Gallery.

Koons è uno degli artisti più celebri negli Stati Uniti e le sue sculture emozionanti hanno impressionato e fatto infuriare i critici in egual misura. Ma il mercato dell’arte ha costantemente sostenuto i suoi sforzi. Nel 2019, la sua scultura di coniglio in argento è stata venduta per oltre 91 milioni di dollari durante un'asta di Christie's. La scultura del 1986, realizzata per assomigliare a un coniglio in mongolfiera, è diventata una delle opere d'arte più vendute di un artista contemporaneo.

READ  Il video mozzafiato mostra un'enorme palla di fuoco che illumina il cielo notturno degli Stati Uniti

L'artista ha detto che il lancio dei suoi mini-satelliti era solo nella prima fase. Altri due componenti del progetto rimarranno sulla Terra: una versione più grande, rivestita di vetro, di ciascuna scultura che i collezionisti potranno portare a casa, e un corrispondente NFT che mostra l'installazione dello sbarco sulla Luna.

Le lune prendono il nome da figure storiche ispiratrici. “Leonardo da Vinci, Ada Lovelace, Platone, Billie Holiday”, ha detto Koons, elencando degli esempi.

Altri artisti hanno cercato di conquistare lo spazio, ma le loro opere scompaiono nella sua vastità. Trevor Paglen ha lanciato un satellite da 1,5 milioni di dollari chiamato “Riflettore orbitale“Nel 2018, in collaborazione con il Nevada Museum of Art. Ma il progetto è stato presto vittima di un blocco governativo che ha impedito agli ingegneri di rimanere collegati al satellite.

Se il lander lunare che trasporta le sculture di Koons raggiungerà la sua destinazione, sarà il primo autorizzato Opera d'arte sulla luna. Kunz ritiene che rimarrà per sempre un sito patrimonio dell'umanità Secondo gli accordi Artemische protegge importanti siti storici e manufatti nello spazio.