Dicembre 9, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Sbarramento dell’eclissi lunare totale Leonid Meteor

L’apparizione della luna durante l’eclissi lunare totale nel novembre 2022. Credito: NASA Science Visualization Studio

La luna diventa rossa, più le meteore Leonidi!

La famiglia Leonids quest’anno combatterà contro il chiaro di luna, ma chiunque guardi la luna la mattina dell’8 novembre può godersi un’eclissi lunare.

  • novembre 8 – luna piena
  • novembre 8 – Eclissi lunare totale nelle ore prima dell’alba
  • novembre 11 – La luna appare direttamente in mezzo[{” attribute=””>Mars and bright blue-white star Elnath in the west before sunrise
  • November 20 – In the hour before sunrise, find the crescent Moon above bright star Spica in the southeast
  • November 18 – Look straight overhead for Leonid meteors after midnight. The Moon is about 35% full, and will diminish the fainter meteors.
  • November 23 – New moon
  • November 28 – The crescent Moon hangs beneath Saturn in the southwest after sunset
  • All month – The Leonid meteor shower is active throughout November, and peaks between midnight and dawn on the 18th.

Che succede a novembre? Eclissi lunari e lunari, pianeti e meteore Leonidi.

Un’eclissi lunare totale è in arrivo, per fornire un po’ di magia celeste, la mattina presto dell’8 novembre. L’eclissi sarà visibile agli spettatori del Nord America, della regione del Pacifico, dell’Australia e dell’Asia orientale, ovunque la luna sia sopra l’orizzonte durante l’eclissi.

La luna si muove da destra a sinistra, passando attraverso la penombra e l’ombra, lasciando sulla sua scia un grafico dell’eclissi con i tempi nelle diverse fasi dell’eclissi. Una penombra è la parte dell’ombra terrestre in cui la Terra copre solo parzialmente il sole. L’ombra è dove il sole scompare completamente. Universo[{” attribute=””>Uranus is about 3 degrees (six Moon widths) north of the Moon during totality. It’s normally a bit too dim to see with the naked eye, but binoculars and small telescopes reveal it as a small, mint-green dot. Credit: NASA’s Scientific Visualization Studio

For observers in the Eastern time zone of the U.S. and Canada, the partial eclipse begins a little after 4 a.m. It reaches full eclipse at about 5:15 a.m. local time, and the Moon then sets while still in eclipse for you. For observers on the West Coast of North America, that translates to the partial eclipse beginning just after 1 a.m., and reaching full eclipse by about 2:15 a.m. You’ll be able to see the entire eclipse unfold before sunrise, weather permitting, as the Moon exits the dark part of Earth’s shadow (called the umbra) a few minutes before 5 a.m.

During a lunar eclipse, you’ll likely notice that you can see a lot more faint stars, as the usually brilliant full moon dims to a dull red.

During a lunar eclipse, you’ll likely notice that you can see a lot more faint stars, as the usually brilliant full moon dims to a dull red. And during this eclipse, viewers with binoculars can spy an extra treat – the ice giant planet Uranus will be visible just a finger’s width away from the eclipsed Moon.

READ  Gli scienziati di Princeton risolvono un mistero batterico

Check the video map below to find out if the eclipse is visible from your area, and find lots more eclipse info from NASA at moon.nasa.gov.

https://www.youtube.com/watch?v=mXLez3qfqqU
Questa mappa animata mostra dove apparirà l’eclissi lunare l’8 novembre 2022. Il contorno delinea il bordo dell’area di visibilità nei momenti di contatto con l’eclissi. La mappa è centrata a 168° 57’W, la sublongitudine della luna al centro dell’eclissi. L’8 novembre 2022, la luna è entrata nell’ombra della Terra, provocando un’eclissi lunare totale, la prima da maggio. Questa animazione mostra l’area della Terra dove è visibile questa eclissi. Quest’area si sposta a ovest durante l’eclissi. Gli osservatori vicino al bordo dell’area di visibilità possono vedere solo una parte dell’eclissi perché per loro la luna tramonta (sul bordo orientale o destro) o sorge (sul bordo occidentale o sinistro) durante l’eclissi. Le linee di contorno segnano il bordo dell’area di vista nei momenti di contatto. Questi sono i momenti in cui la luna entra o esce dall’oscurità (la parte dell’ombra terrestre dove il sole è completamente nascosto) e semi-ombra (la parte in cui il sole è solo parzialmente oscurato). Per gli osservatori sulla linea di contorno, la connessione avviene al sorgere della luna (ovest) o al tramonto (est). Credito: Science Visualization Studio della NASA

Nelle ore precedenti l’alba dell’11 novembre, troverai la luna direttamente tra Marte e la luminosa stella bianco-bluastra Elnath. Elnath è la seconda stella più luminosa della costellazione del Toro, dopo la rossastra Aldebaran, e forma il corno settentrionale del Toro. Scoprirai che Elnath ha all’incirca la stessa luminosità della stella Bellatrix nella vicina Orion, dove forma una delle spalle del cacciatore.

READ  Un pentaquark e la prima coppia di tetraquark in assoluto

Il 20 novembre, un’ora prima dell’alba, guarda a sud-est per trovare una sottile falce di luna sospesa sopra la brillante stella bluastra Spica. È una stella gigante, 10 volte la massa del nostro Sole e 12.000 volte più luminosa. Fortunatamente per noi, si trova a 260 anni luce dalla Terra.

E nel cielo della sera, il 28 novembre, una bellissima luna crescente è sospesa sotto Saturno a sud dopo il tramonto.

Lo sciame meteorico delle Leonidi è attivo per tutto il mese di novembre. Raggiunge il picco subito dopo la mezzanotte del 18, con circa 15-20 meteore all’ora sotto un cielo limpido e scuro.

Al culmine della notte delle Leonidi quest’anno, la luna sarà piena per circa il 35%, il che significa che interferirà con la tua capacità di vedere deboli meteore.

Il nome della pioggia deriva dalla costellazione del Leone, il Leone, da cui sembrano irradiarsi le meteore. I meteoriti sono frammenti polverosi di detriti lasciati dalla cometa Temple-Tuttle mentre orbita attorno al sole. Questa cometa è stata scoperta due volte indipendentemente.

Al culmine della notte delle Leonidi quest’anno, la luna sarà piena per circa il 35%, il che significa che interferirà con la tua capacità di vedere deboli meteore. Tuttavia, le meteore di Leonid sono spesso luminose, con scie (chiamate anche treni) che durano pochi secondi dopo che si sono diffuse nel cielo.

Poiché la luna sorge a est con il Leone intorno alla mezzanotte ora locale, in realtà è meglio vedere il cielo più lontano dal punto di origine apparente della meteora, sdraiati e guardando dritto, dove le tracce meteoriche che vedi appariranno più lunghe e spettacolari .

READ  Gli scienziati hanno finalmente visto la materia oscura miliardi di anni fa

Ecco le fasi lunari per il mese di novembre.

Fasi lunari nel novembre 2022

Fasi lunari per novembre 2022. Credito: NASA / JPL-Caltech

Rimani aggiornato con tutte le missioni della NASA per esplorare il Sistema Solare e oltre su nasa.gov. Sono Preston Deshes del Jet Propulsion Laboratory della NASA, ed è quello che è successo questo mese.