Giugno 26, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

PSA: puoi ottenere fino a $ 349 di sconto su Apple se possiedi un iPhone 7

PSA: puoi ottenere fino a $ 349 di sconto su Apple se possiedi un iPhone 7

Se possiedi un iPhone 7 o iPhone 7 Plus con problemi audio, non hai più tempo per richiedere parte del pagamento di 35 milioni di dollari da parte di Apple Transazione dell’azione collettiva. Apple ha accettato di risolvere la causa lo scorso anno e la scadenza per gli utenti di iPhone 7 interessati per presentare un reclamo si avvicina rapidamente: 3 giugno.

Per rinfrescarvi la memoria, Apple è stata citata in giudizio più volte negli Stati Uniti per problemi audio che interessavano iPhone 7 e iPhone 7 Plus. I querelanti hanno affermato che i modelli di iPhone 7 soffrivano di problemi audio legati al chip “IC Audio” di Apple. I problemi riguardavano la qualità audio, le prestazioni di FaceTime e altro ancora. Questa è stata comunemente chiamata “malattia dell’anello”. Utenti interessati di iPhone 7.

Apple ha negato tutte queste accuse e non ha ammesso alcun illecito, ma ha accettato di risolvere il caso per 35 milioni di dollari l’anno scorso. Apple ha iniziato a notificare i clienti che hanno diritto a un risarcimento dalla transazione legale all’inizio di quest’anno. Tuttavia, la storia è riemersa con l’avvicinarsi della scadenza del 3 giugno.

Tuttavia, l’ammissibilità al risarcimento dei danni derivanti da questo caso è relativamente rigorosa. Piace il bordo Indica che esistono due gruppi di utenti iPhone 7 idonei. Il primo gruppo è composto da persone che hanno riscontrato problemi audio con iPhone 7 o iPhone 7 Plus E Apple ha pagato di tasca propria la riparazione. Queste persone riceveranno un risarcimento “non inferiore a 50 dollari e non superiore a 349 dollari”, a seconda del numero di persone che presentano richieste di risarcimento.

Il secondo gruppo è composto da utenti di iPhone 7 che hanno contattato Apple per problemi audio, ma in realtà non hanno pagato per la riparazione. Queste persone riceveranno un “pari pagamento fino a $ 125”.

Individui residenti negli Stati Uniti che possedevano o possedevano un Apple iPhone 7 o 7 Plus tra il 16 settembre 2016 e il 3 gennaio 2023 e hanno segnalato problemi ad Apple negli Stati Uniti che si riflettono nei registri Sound-Speaker e Sound-Speaker di Apple . Microfono, ricevitore audio, riavvio/spegnimento imprevisto o mancata risposta del dispositivo (“Problemi coperti”), inclusi ma non limitati a coloro che hanno pagato di tasca propria Apple per riparazioni o sostituzioni per Problemi coperti come descritto in Registri Apple.

Se ritieni di avere diritto a un pagamento da parte di Apple come parte di questo accordo, puoi saperne di più su Sito di insediamento. L’udienza finale di approvazione si terrà il 18 luglio, dopodiché inizierà la distribuzione dei pagamenti delle classi.

READ  Offerte telefoniche con sblocco anticipato per il Cyber ​​Monday: Apple, Google, Samsung e altro ancora

Segui l’opportunità: Discussioni, Twitter, InstagramE Mastodonte.

FTC: Utilizziamo collegamenti di affiliazione automatici per guadagnare entrate. Di più.