Maggio 28, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Nelly Korda vince su Chevron e pareggia il traguardo LPGA con la quinta vittoria consecutiva

Nelly Korda vince su Chevron e pareggia il traguardo LPGA con la quinta vittoria consecutiva

THE WOODLANDS, Texas – Nelly Korda ha inciso il suo nome nei libri dei record dell'LPGA Tour domenica, vincendo il suo quinto torneo consecutivo da record con una vittoria in due tempi al Chevron Championship per il suo secondo titolo importante.

Korda si unisce a Nancy Lopez (1978) e Annika Sorenstam (2004-2005) come gli unici giocatori a vincere cinque eventi consecutivi del campionato LPGA. La sua precedente vittoria importante è stata nel 2021 al campionato PGA femminile.

La migliore in classifica Korda ha realizzato un 3-under 69 in finale superando la svedese Maja Stark, che ha realizzato le sue ultime due buche con un birdie per rientrare in una. Korda è rimasto aggressivo sul par-5 18, liberando facilmente il lago davanti al green e realizzando un facile birdie su e giù per una vittoria con due colpi.

Korda ha avuto un totale di quattro giorni di 12-under 275 a Carlton Woods.

“Sentivo che questa fosse la linea di difesa più lunga di tutta la mia vita… ma sono felice della vittoria”, ha detto Korda alla NBC dopo il round.

“Questo è tutto ciò che ho sempre desiderato fin da quando ero piccola, sollevare quel grande trofeo.”

Korda è entrato nel round finale con un tiro in vantaggio dopo aver completato le ultime sette buche di un terzo round ritardato dalle condizioni meteorologiche domenica mattina presto in una giornata insolitamente ventosa e fredda.

Ha realizzato due delle sue prime quattro buche per prendere il comando. Lauren Coughlin ha fatto birdie alle n. 13 e 14 per arrivare entro due colpi, ma gli spauracchi sulle buche 16 e 17 le hanno messo quattro dietro di lei. È arrivata 68esima nel round finale e si è classificata terza con la canadese Brooke Henderson.

READ  Matt Chapman dei Giants riprende la narrativa negativa di San Francisco - NBC Sports Bay Area e California

Korda ha quasi raggiunto il par-3 17, quando il suo putt ha colpito la buca ed è rimbalzato in aria prima di atterrare a 10 piedi di distanza. Si è accontentata del pari per mantenere il suo vantaggio di due colpi.

Korda ha entusiasmato la grande folla che l'ha seguita tutto il giorno tagliando il vento per il birdie sulla buca 10 par-4 per prendere un vantaggio a quattro tempi. La 25enne ha sollevato la mazza sopra la testa con una mano e ha agitato il pugno dopo che la palla è entrata in buca.

Haeran Ryu della Corea del Sud ha tirato un 67 senza spauracchi entrando nel round finale davanti a Korda di uno. Ma il debuttante del 2023 ha superato le prime due buche del quarto round perdendo il comando. Ha chiuso con un 74 e si è piazzata quinta.

Henderson ha pareggiato con Korda al secondo posto per iniziare il round finale dopo aver segnato 64 punti nel terzo round, stabilendo un record nel torneo da quando si è trasferita da Mission Hills, California, al Texas l'anno scorso. Ma il canadese, che ha 13 vittorie nel campionato LPGA con due major, ha vacillato anche all'inizio del round finale, con uno spauracchio e un doppio spauracchio nelle prime quattro buche.

Korda ha portato a casa 1,2 milioni di dollari da un montepremi di 7,9 milioni di dollari, un aumento significativo rispetto al montepremi di 5,2 milioni di dollari dell'anno scorso. Ciò porta il suo reddito stagionale a $ 2.424.216 e i suoi guadagni in carriera a $ 11.361.489.

READ  I Cleveland Browns sono in attesa di annunciare un quarterback e di rilasciare il quarterback P.J. Walker

I vincitori si tuffano nel Poppie's Pond dal 18° green di Mission Hills dal 1988, e Korda è diventato il secondo a farlo in Texas saltando da un piccolo molo nell'acqua marrone. La numero due del mondo Lilia Fu è stata la prima a tuffarsi in piscina dopo la vittoria della scorsa stagione. Si è ritirata dal torneo di quest'anno prima del primo turno dopo aver sofferto di un “grave fastidio” alla schiena durante il riscaldamento.

La diciottenne dilettante Jasmine Ko ha fornito un momento culminante inaspettato alla diciottesima buca. Il suo tiro è rimbalzato sul cartellone pubblicitario nell'acqua ed è tornato in gioco.

In questo rapporto sono state utilizzate informazioni dell'Associated Press.