Gennaio 25, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Molnupravir è il primo farmaco antigovt disponibile in Italia

La pillola antigovernativa di Merck è disponibile in Italia da questo mercoledì. Approvato dall’Agenzia Italiana del Farmaco il 22 dicembre, può essere utilizzato in caso di emergenza. Molnupiravir è una pillola rossa che può essere presa a casa e presa entro 5 giorni dalla comparsa dei primi sintomi può ridurre la gravità dei casi gravi e dei ricoveri, altrimenti non è necessaria.

“Gli studi mostrano che il farmaco è efficace nel ridurre il rischio di ospedalizzazione o morte di circa il 30% (in quelli con fattori di rischio). Lo ha detto Patricia Bopoli, presidente dell’équipe tecnico scientifica dell’Aifa (Istituto italiano farmaci). È importante sottolineare che questo farmaco è un’arma in più, ma il vaccino resta uno strumento importante per proteggere tutti gli individui. “

Due capsule devono essere assunte per 5 giorni. In alcuni casi è sconsigliato, ad esempio per le donne in gravidanza, è il primo farmaco sviluppato per il gozzo.

Dopo l’entusiasmo iniziale, sembra essere stato il 50% meno efficiente e ora è stato ridotto al 30% dall’1%.

La Francia, ad esempio, che ha acquistato le scatole si è ritirata.

Oltre al tablet Merck, c’è anche un antivirale Paxlov di Pfizer, che arriverà in Italia a marzo.

Finalmente in Italia le mascherine FFP2 sono obbligatorie su tutti i mezzi pubblici, teatri, teatri, musei e teatri dal 25 dicembre.

READ  Forte mobilitazione in Italia per innescare un referendum per bandire la cannabis