Luglio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Meta rende disponibile il suo chatbot a tutti gli utenti in India

Meta rende disponibile il suo chatbot a tutti gli utenti in India

Dopo alcuni mesi di test durante le elezioni generali, Meta sta rendendo disponibile a tutti gli utenti in India il suo chatbot basato sull’intelligenza artificiale gestito da Llama-3. Tuttavia, Meta AI attualmente supporta solo l’inglese e non supporta altre lingue locali.

L’azienda ha iniziato a testare Meta AI in India su WhatsApp, Instagram, Messenger e Facebook ad aprile distribuendola a utenti selezionati. Giorni dopo, la società ha ufficialmente lanciato il robot in più di una dozzina di paesi, ma non in India, probabilmente a causa delle elezioni generali che si tenevano in quel paese in quel momento.

Oltre a rendere disponibile il chatbot a tutti gli utenti tramite la barra di ricerca nelle sue app, Meta rende disponibile lo strumento anche tramite meta.ai sito web.

La funzionalità di Meta AI è simile a quella di altri chatbot come ChatGPT di OpenAI, Gemini di Google e Claude di Anthropic. Puoi chiedergli di suggerirti ricette, pianificare esercizi, aiutarti a scrivere e-mail o riassumere una serie di testi.

Su Instagram, un chatbot può suggerirti i reel da guardare in base alla tua query di ricerca. Inoltre, nel tuo feed Facebook, vedrai un messaggio Meta AI, così potrai porre domande relative al post. Ad esempio, se vedi una foto dell’aurora boreale, puoi chiedere a Meta AI suggerimenti sui posti migliori e sugli orari migliori per vedere l’aurora boreale.

Crediti immagine: morto

Meta AI può anche generare immagini in base alle tue istruzioni. TechCrunch a maggio ha scoperto che Meta AI aveva una forte tendenza ad aggiungere turbanti durante la creazione di immagini di uomini indiani. C’erano anche altri pregiudizi, come la creazione coerente di una casa indiana vecchio stile con colori vivaci, pilastri di legno e soffitti coordinati.

READ  Le microtransazioni di Diablo Immortal hanno guadagnato 24 milioni di dollari in due settimane

Anche se Meta ha affermato che all’epoca aggiornava costantemente i suoi modelli, non è chiaro se l’azienda abbia apportato modifiche in questi ambiti.

“Si tratta di una nuova tecnologia e potrebbe non portare sempre alla risposta che intendiamo, che è la stessa per tutti i sistemi di intelligenza artificiale generativa Dal nostro lancio, abbiamo continuamente rilasciato aggiornamenti e miglioramenti ai nostri modelli, e continuiamo a farlo lavorare per migliorarli”, disse all’epoca un portavoce di TechCrunch.

Meta sta portando il suo chatbot all’enorme base di utenti indiana di 500 milioni di utenti WhatsApp insieme a centinaia di milioni di utenti delle sue altre app. Su WhatsApp, mentre puoi chattare individualmente con Meta AI, puoi anche ricevere aiuto da un chatbot all’interno di una chat di gruppo per cose come pianificare un viaggio o decidere un film da guardare.

Credito immagine: morto

Meta AI non riconosce il contesto della conversazione di gruppo oltre al testo che utilizza quando fa riferimento o risponde al chatbot, ha affermato la società. L’azienda ha adattato il suo modello in base alle tue conversazioni con essa.

Meta ha affermato che non è possibile disattivare o nascondere la funzionalità Meta AI nella sua app. Tuttavia, le persone possono scegliere di partecipare alla ricerca senza richiamare il chatbot.

Il lancio della società di social media arriva una settimana dopo che Google ha rilasciato l’app Gemini per gli utenti Android in India con il supporto per nove lingue locali.