Giugno 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

L'S&P 500 ha ottenuto una striscia vincente di due giorni dopo che la Federal Reserve ha alzato i tassi di interesse e ha segnalato ulteriori rialzi l'anno prossimo.

L’S&P 500 ha ottenuto una striscia vincente di due giorni dopo che la Federal Reserve ha alzato i tassi di interesse e ha segnalato ulteriori rialzi l’anno prossimo.

Le azioni sono scese mercoledì mentre gli investitori hanno digerito l’ultimo aumento dei tassi di interesse della Federal Reserve come parte dei suoi sforzi per schiacciare l’inflazione.

La media industriale del Dow Jones è scesa di 142,29 punti, o dello 0,42%, a 33.966,35 punti. L’S&P 500 è sceso dello 0,61%, a 3.995,32. Il Nasdaq Composite è sceso dello 0,76%, a 11.170,89.

Le medie principali hanno toccato i minimi intra-sessione dopo la presidenza della Fed Girolamo Powell Ha indicato che sono necessari più dati prima che la banca centrale possa cambiare in modo significativo la sua opinione sull’inflazione. L’indice Dow Jones è sceso di 404,47 punti, dopo essere salito di 287,01 punti all’inizio della giornata.

“I dati sull’inflazione ricevuti finora per ottobre e novembre mostrano una gradita diminuzione del ritmo mensile degli aumenti dei prezzi. Ma sono necessarie sostanzialmente più prove per dare fiducia che l’inflazione sia su una traiettoria discendente sostenibile”, ha affermato Powell.

Alimentato Ha fornito un aumento del tasso di interesse ampiamente previsto di 50 punti base A conclusione della riunione politica di dicembre. È un aumento minore rispetto ai precedenti quattro aumenti consecutivi dei tassi di interesse di 75 punti base. Un punto base è l’uno percento.

I funzionari della Fed si aspettavano anche di aumentare i tassi di interesse fino al prossimo anno, non di tagliarli fino al 2024. La banca centrale alla fine vedrà alzare i tassi al 5,1% prima di interrompere l’aumento, che è chiamato il tasso di interesse finale superiore al livello del 4,6% previsto. Settembre. .

Vale la pena notare che il Federal Open Market Committee ha lasciato il suo posto Una parte essenziale di una dichiarazione politica “Si aspetta che continui aumenti della fascia obiettivo saranno appropriati”.

READ  Elon Musk pianifica i licenziamenti di Twitter con una nuova squadra

“Il grosso problema che lo rende aggressivo è che le previsioni della Fed fissano il tasso di interesse finale al 5,1% per il 2023 dal 4,6% della riunione di settembre”, ha affermato Jim Carron di Morgan Stanley Investment Management. Nessuna punta di cappello all’idea di quello [the pace of] L’inflazione ha iniziato a diminuire. L’hanno completamente ignorato”.

Rendimenti del Tesoro Ho sfogliato la conferenza stampa di Powellpoiché la banca centrale ha indicato ulteriori aumenti di prezzo in futuro.

— Jesse Pound della CNBC ha contribuito a questo rapporto.