Maggio 20, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Le consegne di aerei Boeing sono diminuite durante il primo trimestre a causa della crisi della sicurezza

Le consegne di aerei Boeing sono diminuite durante il primo trimestre a causa della crisi della sicurezza

I clienti Boeing continuano a ordinare nuovi aerei al produttore, che insieme ad Airbus domina il mercato dei grandi jet. La compagnia ha effettuato ordini per 111 nuovi aerei il mese scorso quando ha annullato due ordini di cancellazione, 85 dei quali erano per il 737 MAX di American Airlines, annunciati dalla compagnia all'inizio di marzo.

L'ultimo bilancio arriva dopo l'incidente del 5 gennaio a bordo del volo Alaska Airlines 1282, che salvò la Boeing dal disastro. Gli investigatori federali sugli incidenti hanno detto che al tappo della porta mancavano le viti che lo tenevano in posizione. Dopo l'incidente, la FAA ha ispezionato la produzione del Boeing 737 MAX e ha vietato al produttore dell'aereo di aumentare la produzione degli aerei fino a quando non avrà approvato le procedure di controllo qualità.

I dirigenti della Boeing hanno affermato che la società sta rallentando la produzione per migliorare il controllo di qualità ed evitare il cosiddetto lavoro in viaggio, quando le riparazioni o altre attività avvengono fuori sequenza.

“Non avremo fretta né andremo troppo veloci”, ha detto Brian West, direttore finanziario della Boeing, ad una conferenza della Bank of America il mese scorso. “In effetti, siamo intenzionalmente lenti nel farlo bene. Siamo quelli che hanno preso la decisione di limitare le tariffe sul programma 737 a meno di 38 al mese finché non ci sentiremo pronti. Sentiremo il impatto nei prossimi mesi.”

I ritardi nelle consegne degli aerei hanno attirato le critiche degli amministratori delegati di alcuni dei maggiori clienti delle compagnie aeree di Boeing e, sulla scia di ciò, il CEO Dave Calhoun ha annunciato il mese scorso che si sarebbe dimesso entro la fine dell'anno. Boeing ha anche sostituito il suo presidente e capo della sua unità di aerei commerciali.

READ  La metropolitana è stata riaperta e sono in corso i lavori di riparazione delle strade dopo che un grande scivolo d'acqua ha allagato Times Square

Alaska Airlines ha dichiarato la scorsa settimana di aver ricevuto un risarcimento di 160 milioni di dollari da Boeing nel primo trimestre a seguito del breve fermo a terra dell'aereo dopo l'incidente.

Boeing pubblicherà i risultati del primo trimestre e informerà gli investitori il 24 aprile.