Febbraio 3, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Le azioni di Hong Kong hanno subito perdite in Asia a causa dei disordini cinesi e il petrolio è ai minimi nel 2022

Le azioni di Hong Kong hanno subito perdite in Asia a causa dei disordini cinesi e il petrolio è ai minimi nel 2022

Casetify è pronto per essere il prossimo unicorno di Hong Kong, poiché il CEO afferma che la valutazione è “vicina al miliardo”

Casetify, con sede a Hong Kong, è ora “vicino a 1 miliardo”, ha affermato il co-fondatore e CEO Wesley Ng. CNBC Fallo.

Ciò segue il suo primo round di raccolta fondi nel 2021 dopo 10 anni di attività, con la società di accessori tecnologici che, secondo quanto riferito, ha ottenuto “otto cifre” da C Capital.

insieme a inflazione globale E il Venti economici imminentiNg ha detto che Casetify è stato “fortunato” a non essere stato pesantemente sovvenzionato, altrimenti avrebbe fissato alla società “obiettivi irrealistici”.

“Non abbiamo investito troppo in cose per una crescita non necessaria. Quindi fortunatamente siamo in buona salute, ma rimaniamo molto cauti”.

Leggi di più sull’azienda multimilionaria di Ng e sui suoi consigli di trading quaggiù.

– Goh Chew Tong

C’è una probabilità del 30% che la Cina apra prima del previsto: Goldman Sachs

È probabile che la Cina riaprirà nell’aprile del prossimo anno dopo la convocazione dell’Assemblea nazionale del popolo, ma c’è la possibilità che le autorità riaprano prima a causa delle difficoltà nel tenere sotto controllo i problemi di Covid, secondo Goldman Sachs.

Il capo economista cinese Hui Shan ha affermato che esiste una probabilità del 60% che si verifichi lo scenario di cui sopra.

“C’è anche una probabilità del 30% di riaprire in anticipo proprio per la difficoltà di tenere sotto controllo il Covid, e la mancanza di preparazione medica suggerisce che potrebbe essere un processo un po’ caotico”, ha detto.

“I preparativi medici non sono ancora pronti, mentre il virus si è evoluto in questo modo [that] Diventa molto costoso continuare ad attuare questa dinamica politica no-Covid”, ha affermato.

Ha affermato che i responsabili politici devono soppesare i costi e i benefici delle dure restrizioni Covid mentre le proteste scoppiano in tutto il paese.

“Questo non è qualcosa che hanno provato prima [or] Aveva molta esperienza con i corsi precedenti.”

READ  Un enorme acquario con 1.500 pesci - DW - 16/12/2022

– Su Lin Tan

I futures sul petrolio hanno esteso le loro perdite e il greggio statunitense ha toccato i livelli più bassi dell’anno

I futures sul greggio statunitense e i futures sul greggio Brent sono entrambi scesi di oltre il 2% ciascuno negli scambi mattutini in Asia, concentrandosi sulle preoccupazioni per la domanda vacillante dalla Cina.

Future intermedi del Texas occidentale È sceso a 73,86 dollari al barile, il livello più basso da dicembre 2021, mentre Future sul greggio Brent È sceso a 81,16 dollari al barile, il minimo della sessione finora.

Il WTI è sceso del 2,58% a 74,31 dollari al barile, mentre il Brent è sceso del 2,37% a 81,65 dollari al barile.

– Abigail Ng

Traslocatori di Hong Kong: tecnologia, veicoli elettrici e azioni immobiliari in calo; Aumentano i casinò

I consumi aumenteranno a causa della domanda repressa se la Cina interromperà i blocchi: BofA

Un economista afferma che allentare le misure Covid della Cina lo è

Helen Qiao, capo economista cinese presso Bank of America Securities, ha affermato che la fiducia delle famiglie riprenderà una volta che la Cina riaprirà, grazie ai risparmi in eccesso e alla domanda repressa.

“Abbiamo visto che i risparmi delle famiglie cumulativamente da inizio anno alla fine di ottobre ammontano a circa 5 trilioni di RMB, rispetto a un anno normale, si tratta solo di circa 2 trilioni di RMB”, ha detto in un’intervista a “Squawk Box Asia” della CNBC.

“Le persone stanno riducendo i loro prestiti ma in realtà aumentano i depositi della loro famiglia, perché non hanno dove spendere”, ha detto.

– Su Lin Tan

L’analista afferma che l’abbassamento dei requisiti di riserva della Cina non farà molta differenza con le regole Covid ancora in vigore

L’ultima mossa della Cina per tagliare coefficiente di riserva obbligatoria Per le banche, 25 punti base non avranno molta importanza per la loro economia senza un cambiamento radicale dalle dure restrizioni Covid, secondo The Economist Corporate Network.

“Il sentimento dei consumatori e degli investitori è stato colpito così duramente da queste politiche che non si vedrà una ripresa in senso significativo fino a quando non ci sarà un’inversione di tendenza”, ha dichiarato alla CNBC Matty Peckink, direttore dell’organizzazione per la Cina. “Squawk Box Asia”.

READ  Le proteste contro il nuovo sistema di coscrizione militare dell'India diventano violente

Bekink ha sottolineato come il sentimento sensibile degli investitori abbia influenzato i mercati in passato.

“Abbiamo già visto i mercati muoversi un po’ sulle voci secondo cui Pechino si allenterà, solo poche settimane fa”, ha detto.

“I blocchi sembrano infiniti e implacabili”, ha detto Pechino.

– Jihe Lee

Anche altre valute a rischio a causa dei disordini cinesi: Standard Chartered

Anche le valute globali saranno a rischio di debolezza insieme allo yuan cinese offshore in mezzo alle turbolenze in Cina per le sue politiche anti-Covid a causa di come le catene di approvvigionamento saranno influenzate, secondo Standard Chartered Bank.

“La domanda principale su come reagirà il mondo è come risponde la catena di approvvigionamento cinese”, ha dichiarato alla CNBC Stephen Englender, amministratore delegato di Standard Chartered Bank. “Squawk Box Asia”.

“Se ci sono più interruzioni, penso che sia molto rischioso”, ha detto. “Non solo CNH, ma anche altre valute saranno a rischio”.

Englander ha aggiunto che gli operatori potrebbero cercare di ridurre la loro esposizione a ulteriori rischi.

– Jihe Lee

CNBC Pro: il gestore patrimoniale sceglie tre rivenditori globali da vendere a causa del calo della spesa dei consumatori

Le scorte presso i rivenditori al dettaglio del mercato di massa diminuiranno man mano che i margini di profitto si ridurranno e i consumatori taglieranno la spesa il prossimo anno, secondo il chief investment officer di Plurimi Wealth.

Patrick Armstrong ha detto ai Pro Talks della CNBC che stava scommettendo contro un rivenditore giapponese, una multinazionale di abbigliamento e una piattaforma di e-commerce canadese vendendo allo scoperto le loro azioni.

Armstrong ritiene che i consumatori tratterranno la spesa il prossimo anno a causa dell’aumento dei tassi di interesse e delle bollette domestiche.

Gli abbonati CNBC Pro possono leggere di più qui.

– Ganesh Rao

I prezzi del petrolio scendono mentre continuano le proteste cinesi contro il Covid-19

I futures sul petrolio greggio sono scesi all’inizio in Asia quando i casi di COVID, le restrizioni sui virus e i disordini in Cina sono aumentati, sollevando preoccupazioni sulla domanda da parte del secondo consumatore mondiale di petrolio.

READ  Arabia Saudita: il principe ereditario salta la cima su consiglio del medico

Future intermedi del Texas occidentale È diminuito dello 0,35%, a 76,01 dollari al barile, mentre Future sul greggio Brent Ha perso lo 0,26%, a 83,41 dollari al barile.

I prezzi del petrolio sono diminuiti drasticamente la scorsa settimana poiché i crescenti blocchi in Cina hanno alimentato le preoccupazioni sulla domanda, hanno scritto lunedì in una nota Brian Martin e Daniel Hynes di ANZ Research.

“Questo continua a essere un ostacolo per la domanda di petrolio”, hanno affermato, aggiungendo che l’impatto dell’aumento dei casi di Covid si è riflesso anche nei dati sulla mobilità della Cina.

– Abigail Ng

CNBC Pro: acquista questo titolo Big Tech che è a un ingresso “interessante” in questo momento, afferma il gestore del portafoglio

Un titolo Big Tech ha un prezzo “interessante” da acquistare in questo momento, secondo Brian Arkes di Foord Asset Management.

Arcese, gestore di portafoglio della società, prevede una crescita nella “metà dell’adolescenza” nonostante i venti contrari ciclici nel suo settore.

Gli abbonati CNBC Pro possono leggere di più qui.

– Wizen abbronzatura

Lo yuan cinese offshore si è indebolito in Asia mattina mentre continuano le proteste covide

Il yuan cinese offshore Si è fortemente indebolito rispetto al dollaro USA a causa del sentimento negativo per i disordini in Cina a causa delle restrizioni di Covid.

La valuta è scesa di circa lo 0,8% rispetto al dollaro USA a 7,2529 negli scambi asiatici mattutini.

Il indice del dollaro È salito dello 0,32% a 106,29, con gli investitori che probabilmente considereranno il dollaro un bene rifugio mentre cresce la preoccupazione per la Cina.

– Jihe Lee