Giugno 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Le autorità di regolamentazione statali hanno tagliato la flotta da crociera dopo due incidenti di SF

Le autorità di regolamentazione statali hanno tagliato la flotta da crociera dopo due incidenti di SF

Venerdì il Dipartimento dei veicoli a motore della California ha chiesto a Cruise di dimezzare la sua flotta di taxi senza conducente in attesa di un’indagine sui recenti incidenti, tra cui due collisioni a San Francisco giovedì notte.

“Cruise ha concordato una riduzione del 50% e non avrà più di 50 veicoli a guida autonoma che operano durante il giorno e 150 veicoli a guida autonoma che operano di notte”, ha detto venerdì sera una dichiarazione del DMV. “DMV si riserva il diritto, previa indagine dei fatti, di sospendere o revocare i permessi per i test e/o l’impiego se si determina che esiste un rischio irragionevole per la sicurezza pubblica”.

DMV ha affermato che la riduzione delle operazioni rimarrà in vigore fino al completamento delle indagini e Cruise “prenderà le opportune azioni correttive per migliorare la sicurezza stradale”.

La compagnia ha detto che l’indagine arriva dopo che una Cruze senza conducente con un passeggero a bordo si è scontrata con un veicolo di emergenza giovedì notte.

Poco dopo le 22:00, l’auto senza conducente di Cruz, che aveva il semaforo verde, è entrata nell’incrocio tra Polk e Leaving Streets in the Tenderloin, ha scritto la società in un tweet venerdì mattina, e si è scontrata con un veicolo di emergenza che si stava dirigendo verso l’emergenza scena. L’azienda non ha specificato di che tipo di veicolo di emergenza si trattasse.

In un aggiornamento di venerdì, Cruz ha spiegato cosa crede abbia contribuito all’incidente. La società ha affermato che l’incrocio designato ha edifici che oscurano la vista, rendendo difficile per i caroselli – così come per i conducenti umani – seguire i veicoli che girano l’angolo fino a raggiungere l’incrocio. La compagnia ha detto che anche l’auto di Cruz ha avuto difficoltà a “disegnare” il percorso del veicolo di emergenza, perché il veicolo di emergenza stava viaggiando “nella corsia opposta del traffico, in cui ti sei spostato per passare con un semaforo rosso”.

READ  I futures su azioni scendono all'inizio della settimana con dati chiave sull'inflazione e guadagni imminenti

“Cruise AV ha identificato i rischi di collisione e ha iniziato una manovra di frenata, riducendo la sua velocità, ma alla fine non è stata in grado di evitare una collisione”, ha affermato la società. Gli AV da crociera hanno la capacità di rilevare le sirene di emergenza, il che aumenta la loro capacità di operare in sicurezza intorno ai veicoli di emergenza e alle scene di accompagnamento. In questo caso, l’AV ha individuato la sirena non appena l’ha distinta dal rumore di fondo”.

Cruz ha detto di essere rimasta in contatto con il passeggero che si trovava all’interno dell’auto al momento dell’incidente.

L’era dei taxi senza conducente: Tutto ciò che sappiamo su Cruz, Waymo si espande

Il passeggero è stato curato sul posto e portato in ospedale in ambulanza, anche se la compagnia ha dichiarato che le ferite erano “non gravi”. Il passeggero era sul posto mentre parlava con i soccorritori prima di essere portato in ospedale, ha aggiunto la compagnia in una e-mail al Chronicle.

“La nostra preoccupazione principale è il passeggero e il suo benessere, e abbiamo contattato per fornire supporto. Siamo anche molto consapevoli del benessere dei primi soccorritori e di tutte le persone colpite da questo incidente”, ha scritto la società.

La società ha aggiunto che sta indagando sull’incidente ed è in contatto con la città per quanto accaduto. Un portavoce dei vigili del fuoco di San Francisco non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento sul veicolo di emergenza cittadino che si è scontrato con l’auto di Cruz.

READ  Google risolve una causa sulla privacy da 5 miliardi di dollari per aver monitorato le persone utilizzando la "modalità di navigazione in incognito" (NPR)

La stessa notte, l’auto di Cruz si è scontrata con un altro veicolo tra la 26esima e Mission Street.

La società ha detto che un’altra auto senza conducente è entrata nell’incrocio con un semaforo verde quando un’altra auto ha attraversato un semaforo rosso ad alta velocità. Cruz ha detto che l’auto a guida autonoma ha rilevato l’altra macchina e ha frenato, ma le due auto si sono comunque scontrate. Cruz ha detto che il conducente dell’altro veicolo è stato curato e rilasciato sul posto, ed è stato presentato un rapporto della polizia.