Gennaio 28, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Le 5 migliori distribuzioni Linux del 2022

In questo post, do uno sguardo alle migliori distribuzioni Linux del 2022 e spoiler: non sono tutte basate su Ubuntu!

Lo so: faccio la stessa battuta ogni anno che lo faccio. Ma hey: sto scrivendo su Ubuntu. Sto usando Ubuntu. Siete maio Ti aspetti che tenga tutto su Ubuntu. Ma l’ecosistema Linux? È più di Solo Ubuntu. Ci sono molte distribuzioni Linux di prim’ordine là fuori che meritano elogi, celebrazioni e apprezzamento. Questo elenco è il mio piccolo modo di dare loro proprio questo!

Tuttavia, quanto segue non è una posizione di superiorità, né un ordine di importanza. Sono solo io, chiunque, a urlare alcuni Una delle migliori versioni di Linux dell’anno. è tutto compreso? No, non è nemmeno in contanti, quindi se ti piace il sistema operativo No In primo piano sotto l’omissione non è perché penso che sia terribile!

Con gli dei SEO (speriamo) sazi di questa lunga introduzione, diamo un’occhiata alle mie 5 migliori distribuzioni Linux del 2022!

1.Ubuntu 22.04 LTS

Un rapido sguardo alle novità del 22.04.2007

si può dire il La migliore distribuzione di Linux dell’anno per me è stata Ubuntu 22.04 LTSche è arrivato ad aprile.

Le versioni di supporto a lungo termine sono sempre un grosso problema poiché decine di milioni di persone le utilizzano. Fortunatamente, gli sviluppatori Ubuntu dedicati hanno rilasciato una versione che merita attenzione.

Metti da parte le tue ossessioni (guarda il video) Medusa marmellata Acquistato GNOME Shell 42, colori accentati configurabili, Wayland per impostazione predefinita, nuove opzioni multitasking, nuove opzioni dock, migliore estensione dell’icona desktop, kernel Linux 5.15, supporto Raspberry Pi 4. Bundle aggiuntivi su bundle (su bundle ecc.) Di app, strumenti e bundle aggiornato.

Anche se sono un pilota del rilascio provvisorio, lo sono sempre stato e probabilmente lo sarò sempre, la maggior parte delle persone si attiene alla versione LTS. E con Ubuntu 22.04, stanno ottenendo una versione abbastanza buona da usare per tutta la vita del supporto, senza fomo.

2. Stazione di lavoro Fedora 37

Rifinito perfettamente: Fedora 37

Stazione di lavoro Fedora È la principale distribuzione Linux desktop per una buona ragione: è potente, affidabile e meticolosamente realizzata – incarna ciò che molte persone stanno cercando: un’esperienza GNOME “pura”, fornita come vogliono gli sviluppatori, su una base solida e stabile.

spettacolo autunnale Fedora Workstation 37 Caratteristiche Gnomo 43 – Un aggiornamento che migliora notevolmente l’esperienza utente con GNOME Shell impostazioni rapide. Ci sono anche più funzionalità File ricostruito in GTK4/libadwaita; Rinnovato Calendario programma; un Sicurezza del dispositivo Squadra; supporto Raspberry Pi 4; GRUB invece di syslinux sul BIOS; e altro ancora.

Le persone spesso trascurano Fedora Workstation perché, come la maggior parte delle distribuzioni Linux, è sobria, senza pretese e priva di drammi. Tuttavia, è una distro di classe e funzionale che ignora gli svolazzi fantasiosi per concentrarsi interamente sulle sue prestazioni, integrità e coerenza.

Se non hai mai provato Fedora, ti stai perdendo qualcosa, quindi risolvilo!

3. Mangiaro 22.0 “Sikaris”

Screenshot della distribuzione Manjaro Linux con terminale e browser web aperti
Manjaro 22.0 “Sikaris”, sul posto

Quello un Una copia di Mangiaro Avrebbe dovuto apparire in questa lista era ovvio. E poiché le distribuzioni Linux basate su Arch, Manjaro è una delle migliori distribuzioni Linux in circolazione. Oh, lo so: ci sono chiacchiere su Manjaro all’interno della più ampia comunità Linux, ma per me quelle tempeste nella mia tazza da tè non influenzano mai la qualità della distribuzione stessa (o dovrebbe il sapore ☕️).

Manjaro 22.0 “Sikaris” non è solo una distribuzione: è un’esperienza

L’incarnazione di questo è Mangiaro versione 22.0 Uscito a dicembre. Il servizio “principale” con Kiddy Plasma offre un’esperienza impeccabile. Tutto, dall’involucro al gestore di pacchetti, ai tocchi e alle app personalizzati, è coerente, ponderato e progettato.

Manjaro 22.0 non è solo una distribuzione, è un’esperienza.

Anche le “versioni” desktop di Manjaro sono ben confezionate. Non si sono mai sentiti come Manjaro Più xfce, Più GNOME, ecc. Ciascuno è un display accuratamente curato e magnificamente integrato dei punti di forza del suo desktop – o per dirla in termini meno fioriti: non importa quale versione di Manjaro scegli, sembra sempre essere Principale Uno.

Inoltre, la comunità di Manjaro è numerosa e attiva. Per qualsiasi problema che si presenti, probabilmente troverò un post sul forum Manjaro a riguardo (o qualcuno disposto a indicarmi la direzione di una soluzione). comunicazione sociale egli è Un aspetto importante di qualsiasi distribuzione. Il kernel Linux è il cuore della maggior parte delle distribuzioni, ma la sua comunità è la linfa vitale.

Manjaro è il pacchetto completo, la distribuzione che definisce l’anno.

4.Linux Mint 21

Screenshot del desktop Linux Mint 21.1 con le nuove icone delle cartelle visibili nel file manager Nemo
Mint ha nuove icone Windows-y

Aggiornamento di Linux Mint 21.1.2 L’aggiornamento più recente e visivamente più interessante (dai un’occhiata alle nuove app e alla grafica aggiornata), la versione originale di Linux Mint 21 ha avuto il maggiore impatto quest’anno, dei due.

Una distro “entry level” molto pubblicizzata, gli obiettivi principali di Linux Mint di offrire un’esperienza informatica leggera e familiare che rimane fuori mano risuona ancora con gli utenti in sintonia con il modo in cui funziona Windows.

Linux Mint 21 “Cinnamon” è leggero ed efficiente, il che lo rende una buona scelta per hardware di fascia bassa e meno recente. Oltre ad essere facile da usare, Linux Mint viene fornito con un interessante set di software preinstallato che mira a coprire le esigenze della maggior parte degli utenti, inclusi alcuni App locali che è piuttosto speciale.

Nel complesso, Linux Mint 21 è la scelta perfetta per gli utenti che desiderano un sistema operativo affidabile e facile da usare.

5.Ubuntu 22.10

Un rapido sguardo alle novità del 22.10.20

Ubuntu due volte in una lista?! È un po’ troppo, ma includere PipeWire significa che sono obbligato a includere 22.10. Onestamente, è nel mio contratto come editore di questo sito…quando? Sì, ho scritto io stesso il contratto… Perché me lo chiedi?

Ma seriamente, il già citato componente aggiuntivo Ubuntu 22.10 per Filo per tubi (Nonostante il ritardo) significa che la maggior parte dei dispositivi audio Bluetooth “funziona” con Ubuntu. Questo si accoppia con GNOME Audio Device Switcher impostazioni rapide Significa che Ubuntu 22.10 colpisce la nota giusta con le moderne apparecchiature audio.

In secondo luogo, l’aumento delle spedizioni di GNOME 43 e una serie di port libadwaita hanno significato proprio questo Complimenti cinetici Arrivato sulla scena con il vero dinamismo – era uno dei modi più antichi per sperimentare GNOME 43, per il contesto – che mancava dai primi giorni di Unity.

Infine, e senza ombra di dubbio, la componente più importante, decisiva e determinante della distribuzione è stata Complimenti cinetici carta da parati mascotte – il Il miglior sfondo predefinito di Ubuntu da allora Hardy AironeOrganizzazione marittima internazionale.

onorifico

Vale la pena avvisare Zorin OS 16.2

Limitare le mie scelte a 5 era necessario, altrimenti questo sarebbe un elenco molto lungo di tutte le distribuzioni Linux che hanno rilasciato un aggiornamento negli ultimi 12 mesi.

Qualche altro grido: l’ultimo Tentativo La versione “Cassini” è il punto di partenza perfetto per chiunque voglia provare un’affidabile distribuzione rolling release. Ultimo Sistema operativo Zorin È basato sulla vecchia base di Ubuntu, ma il fattore wow-out-of-the-box rimane rinvigorente per gli utenti che non conoscono Linux.

Giocatori, programmatori e creatori lo adorano pop! _OS 22.04, che è l’ultima versione della distribuzione System76 fornita con GNOME Shell per impostazione predefinita; E c’è stato molto da amare in questa distribuzione Linux leggera MXLinux Che inietta nuova vita in vecchi dispositivi.

E le urla devono andare a Steam OSprecaricando la valvola di distribuzione ad arco sulla console Steamdeck.

È finita per te

Così questo Mio Elenco delle migliori versioni di Linux desktop per il 2022. Ho provato a valutare diversi set di funzionalità, modifiche chiave e tecnologie durante la selezione, tenendo presente l’appeal e la popolarità. Fwiw, MXLinux È arrivato * molto vicino a prendere posto – aspettati di saperne di più su di esso e su altre distribuzioni sul suo sito gemello Mio Dio! Linux.

Comunque, chi cazzo se ne frega della mia opinione?!

voglio sentire per te Seleziona le versioni distro degli ultimi dodici mesi. Quindi scava nei commenti (e suggerimento: il “vecchio” tema Disqus è disponibile di nuovo tra cui scegliere, fantastico). Cerca di rimanere il più positivo possibile concentrandoti sulle distribuzioni e gli sviluppi che ti piacciono piuttosto che sulle distribuzioni e gli sviluppi che non ti piacciono.

READ  La signora Pac-Man è stata stranamente sostituita da una nuova moglie in Pac-Man