Febbraio 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

L’azienda cinese di smartphone Xiaomi lancia HyperOS mentre progetta l’auto

L’azienda cinese di smartphone Xiaomi lancia HyperOS mentre progetta l’auto

  • Il produttore cinese di smartphone ed elettrodomestici Xiaomi, giovedì scorso, ha annunciato un nuovo sistema operativo, cercando di far crescere il proprio ecosistema con l’imminente rilascio della propria auto.
  • Xiaomi lancerà la sua auto nella prima metà del prossimo anno, ha dichiarato mercoledì il CEO e fondatore Lei Jun sui social media cinesi. Non ha specificato se sarà elettrico.
  • Anche l’azienda cinese di auto elettriche Nio ha rilasciato quest’autunno il proprio smartphone, basato su Android ma destinato ad una maggiore integrazione con i suoi veicoli.

Sullo smartphone viene visualizzato il logo Xiaomi HyperOS.

immagini soba | Razzo Lite | Immagini Getty

PECHINO – Il produttore cinese di smartphone ed elettrodomestici Xiaomi ha annunciato giovedì scorso un nuovo sistema operativo, cercando di far crescere il proprio ecosistema con l’imminente rilascio della propria auto.

Le azioni Xiaomi sono aumentate di oltre l’1% nelle negoziazioni di Hong Kong venerdì mattina, basandosi su guadagni di oltre il 20% per l’anno finora.

Il nuovo sistema, chiamato HyperOS, dovrebbe raggiungere i consumatori il 31 ottobre, quando inizieranno le vendite degli ultimi telefoni, dispositivi indossabili e TV di Xiaomi in Cina.

“Il sistema rappresenta un passo avanti fondamentale nella visione strategica di Xiaomi per fornire l’ecosistema intelligente Human x Car x Home”, ha affermato la società in una nota.

Il CEO e fondatore Lei Jun lo ha detto mercoledì sui social media cinesi Xiaomi lancerà la sua auto nella prima metà del prossimo anno. Non ha specificato se sarà elettrico.

Le aziende tecnologiche cercano da tempo di fidelizzare i clienti attraverso sistemi operativi, come iOS di Apple e Android di Google.

READ  Svelati LEGO Creator 3-in-1 Summer 2023 Main Street (31141) e Space Roller Coaster (31142)

Il colosso cinese delle telecomunicazioni Huawei ha sviluppato un proprio sistema operativo, chiamato HarmonyOS, nel tentativo di sostituire Android. L’azienda produce la propria gamma di smartphone, laptop, tablet e TV, mentre vende software per auto elettriche realizzati dai partner.

Alla fine di settembre Huawei ha affermato che l’ultima versione del suo sistema operativo aveva superato i 60 milioni di utenti. Nel complesso, Huawei afferma che HarmonyOS è ora in esecuzione su più di 700 milioni di dispositivi.

Anche l’azienda cinese di auto elettriche Nio ha rilasciato quest’autunno il proprio smartphone, basato su Android ma destinato ad una maggiore integrazione con i suoi veicoli.

Maggiori informazioni sulla Cina da CNBC Pro

Xiaomi è nota per i suoi smartphone convenienti e la sua interfaccia utente MIUI, costruita sulla piattaforma Android open source.

Il nucleo del suo nuovo sistema HyperOS “è formato da Linux e Xiaomi Vela sviluppati internamente”, ha affermato l’azienda. L’unica menzione nel comunicato stampa di Android era che HyperOS consente “frame rate più stabili e un consumo energetico inferiore” rispetto alla versione Android di serie.

Xiaomi ha anche pubblicizzato la velocità di elaborazione e la sicurezza di HyperOS e ha elencato una serie di modi in cui uno smartphone, un’auto e un laptop possono facilmente condividere contenuti e accedere alle reciproche fotocamere sul nuovo sistema.

Negli ultimi anni, Xiaomi ha ampliato il proprio business dell’hardware e dell’elettronica di consumo fino a rappresentare circa il 22% delle entrate totali nel secondo trimestre, contro poco meno del 37% per gli smartphone.

Giovedì, la società ha rilasciato uno smartphone da 3.999 yuan (546 dollari), una lavatrice da 1.999 yuan e un frigorifero da 2.999 yuan. Xiaomi ha un’app per consentire ai clienti di controllare le impostazioni del dispositivo da remoto.

READ  Advance Wars Switch Dev ringrazia i fan per l'accoglienza positiva e chiede l'uscita di "Dream of Life".

Correzione: questa storia è stata aggiornata per riflettere che alla fine di settembre Huawei ha affermato che l’ultima versione del suo sistema operativo aveva superato i 60 milioni di utenti.