Luglio 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

L’attacco dei 49ers prese fuoco demolendo gli Eagles 42-19

L’attacco dei 49ers prese fuoco demolendo gli Eagles 42-19

Non c’è modo di ricreare la partita del campionato NFC dello scorso anno, ma i 49ers hanno fatto del loro meglio domenica per sostenere le loro affermazioni secondo cui avrebbero battuto gli Eagles a gennaio con un quarterback in salute.

Brock Purdy ha lanciato quattro passaggi da touchdown al suo ritorno a Philadelphia e i 49ers hanno segnato touchdown su sei possedimenti consecutivi dopo essere rimasti sotto 6-0 nel primo quarto al Lincoln Financial Field. Ciò ha portato a una vittoria dominante per 42-19 che rende la corsa per la testa di serie nella NFC molto più serrata di quanto non fosse all’inizio della settimana 13.

I Cowboys hanno vinto giovedì, il che significa che loro e i Niners tornano entrambi per eguagliare gli Eagles sul 10-2. I Cowboys ospiteranno gli Eagles nella settimana 14 mentre i 49ers ospiteranno i Seahawks nella seconda partita della loro serie stagionale.

L’infortunio al gomito di Purdy a Filadelfia la scorsa stagione ha portato a un intervento chirurgico fuori stagione e a un recupero prolungato, ma domenica è stato l’ultimo segno del suo ritorno in forma. Aveva 19 anni su 27 per 317 yard e distribuì la ricchezza a vari ricevitori. Cinque giocatori diversi hanno ottenuto almeno 13 yard e tre giocatori diversi hanno catturato Purdy per un touchdown.

Il ricevitore largo Deebo Samuel ne aveva due su passaggi brevi che ha interrotto per guadagni lunghi correndo e attraversando i placcatori degli Eagles. Anche Samuel ha corso per segnare raccogliendo 138 yard dallo scrimmage.

Il running back Christian McCaffrey corse per un touchdown e aveva 133 yard dallo scrimmage mentre George Kittle raccolse 68 yard su quattro ricezioni. È l’ottava volta che i 49ers segnano almeno 30 punti in una partita in questa stagione, ed è lo sforzo di domenica che darà notti insonni ai coordinatori difensivi avversari nelle prossime settimane.

READ  Rapporto: I Panthers inizialmente volevano che Baker Mayfield prendesse un taglio di $ 7 milioni

Gli Eagles sono entrati nella zona rossa al primo possesso palla, ma non sono stati in grado di segnare un touchdown e alla fine si sono ritrovati sotto 21–6. Il 12esimo touchdown dell’anno di Jalen Hurts li ha riportati a otto punti, ma è stato di breve durata e Hurts in seguito è partito per una valutazione di commozione cerebrale. È tornato e ha lanciato un touchdown a DeVonta Smtih, ma il deficit è diventato troppo grande dopo il secondo touchdown di Samuel.

Alla fine, è stato tutto ciò che è andato storto per i Niners Espulsione Il linebacker Dre Greenlaw. A lui e al direttore della sicurezza degli Eagles, Dom DeSandro, è stato chiesto di lasciare il campo dopo un breve incidente a bordo campo degli Eagles nel terzo quarto. Sembrava che un momento come questo potesse motivare gli Eagles, ma i 49ers si sono rivelati eccessivi.