Luglio 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

L'adolescente è stato condannato alla reclusione indefinita in ospedale

L'adolescente è stato condannato alla reclusione indefinita in ospedale

La polizia ha arrestato un hacker adolescente che ha fatto trapelare clip di Grand Theft Auto 6.
Mario Tama/Getty

  • Un hacker di 18 anni che ha diffuso filmati di GTA 6 è stato condannato all'isolamento indefinito in ospedale da un giudice.
  • La corte ha stabilito che Arion Kurtag rappresenta un pericolo per la società.
  • Kurtag è stato ritenuto non idoneo a sostenere un processo a causa del grave autismo.

Venerdì un giudice britannico ha condannato l'adolescente che ha hackerato i giochi Rockstar e fatto trapelare filmati di Grand Theft Auto 6 a un soggiorno indefinito in un ospedale protetto dopo essere stato ritenuto non idoneo a sostenere un processo.

La corte ha ritenuto Arion Kurtag, 18 anni, colpevole ad agosto di molteplici account relativi all'hacking di diverse società tecnologiche, tra cui Uber e Nvidia, e alla pubblicazione di informazioni sensibili.

La polizia ha arrestato Kurtag per la prima volta nel gennaio 2022, insieme a un diciassettenne non identificato. Sono stati rilasciati su cauzione mentre le indagini continuano. Kurtag è stato nuovamente arrestato nel marzo 2022 e posto agli arresti domiciliari al Travelodge per la sua stessa protezione. Dalla camera d'albergo lo è Sono riuscito a hackerare Rockstar Games Utilizzando Amazon Fire TV Stick collegato alla TV.

Kurtag è riuscito ad accedere ai canali Slack dell'azienda e ha pubblicato un messaggio che diceva: “Se Rockstar non mi contatta su Telegram entro 24 ore, inizierò a rilasciare il codice sorgente”, secondo Twitter. Guardiano.

Durante la sentenza di giovedì, il giudice ha dichiarato Kurtag non in grado di sostenere il processo a causa del suo grave autismo, secondo quanto riportato dai media. BBCE tenerlo a tempo indeterminato in un ospedale sicuro, a meno che i medici non ritengano che non rappresenti più un pericolo. Il giudice ha affermato che “le capacità e il desiderio di commettere crimini informatici” di Kurtag dimostrano che rimane un pericolo significativo per il pubblico.

READ  Arma Reforger per PC e Xbox è stato annunciato e verrà lanciato oggi

Secondo il rapporto, i pubblici ministeri hanno presentato prove del fatto che Kurtag era stato violento mentre era in custodia e hanno raccolto decine di denunce di lesioni o danni alla proprietà.

Una valutazione della salute mentale fornita durante l'udienza ha affermato che Kurtag “ha continuato a esprimere la sua intenzione di tornare al crimine informatico il prima possibile” e ha aggiunto che era “estremamente motivato”, secondo The Guardian.

La BBC ha riferito che Kurtag faceva parte di un gruppo di hacker internazionale noto come $Lapsus, i cui attacchi a Uber, Nvidia e Rockstar Games sono costati alle società quasi 10 milioni di dollari in perdite combinate.

Il sovrintendente capo della polizia della città di Londra, Amanda Horsburgh, ha affermato che il caso “serve da esempio dei pericoli a cui i giovani possono essere attratti mentre sono online e delle terribili conseguenze che ciò può avere per il futuro più ampio di qualcuno”, ha riferito The Guardian.

“Molti giovani vogliono esplorare come funziona la tecnologia e quali vulnerabilità ci sono”, ha detto, secondo il punto vendita. “Ciò può includere imparare a programmare, interagire online con persone che la pensano allo stesso modo e provare strumenti. Sfortunatamente, il mondo digitale può anche attirare i giovani per le ragioni sbagliate.”