Febbraio 29, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La star di Real Housewives richiede un minimo di sicurezza in prigione

La star di Real Housewives richiede un minimo di sicurezza in prigione

La star di “Real Housewives of Salt Lake City” Jen Shah ha chiesto di essere assunta come FPC Bryan, Campo di prigionia federale di minima sicurezza a Bryan, Texas, per scontare una pena detentiva di 6 anni e mezzo per frode.

Shah, 49 anni, è rappresentato dall’avvocato Priya Chaudhry di Chaudhry Law PLLC che ha chiesto al giudice “di raccomandare che la signora Shah sia incarcerata presso la struttura FPC Bryan a Bryan, in Texas”, secondo People.

La prigione riceve criminali donne e attualmente detiene 544 detenuti sul suo sito web. È anche dove si trovava Elizabeth Holmes, fondatrice di Theranos È stato condannato a scontare La sua condanna è di 11 anni di carcere, che inizia ad aprile. Secondo la rivista People.

L’ex procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York, Audrey Strauss, in precedenza aveva affermato in un comunicato stampa che Shah e il suo assistente Stuart Smith hanno creato e venduto elenchi di lead, nomi e contatti di potenziali clienti ai membri del loro schema di frode.

Si sa che almeno 10 vittime hanno più di 55 anni, secondo il comunicato stampa.

Shah Juma è stato condannato per associazione a delinquere finalizzata a commettere frode telefonica in relazione al telemarketing, Secondo NPR.

“Con la sentenza odierna, Jennifer Shah sta finalmente affrontando le conseguenze dei molti anni che ha trascorso prendendo di mira vittime anziane vulnerabili”, ha dichiarato in una nota Damian Williams, procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York. False promesse di sicurezza finanziaria, ma in realtà Shah e i suoi compagni li hanno defraudati dei loro risparmi e non hanno lasciato loro nulla da mostrare.

READ  Matthew Perry riposa a Los Angeles

Dopo essersi precedentemente dichiarato colpevole, Shah Ha cambiato la sua dichiarazione in colpevole L’11 luglio 2022.

Secondo il comunicato stampaShah e Smith sono stati accusati ciascuno il 30 marzo 2021 di cospirazione per commettere frodi di telemarketing e cospirazione per commettere riciclaggio di denaro.

I pubblici ministeri federali hanno affermato che i due erano coinvolti nel piano dal 2012.

La pena massima per la cospirazione per commettere l’accusa di frode telematica è di 30 anni e l’accusa di riciclaggio di denaro avrebbe comportato altri 20 anni, secondo il comunicato stampa.