Maggio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La partnership tra Apple e Google Gemini potrebbe creare una forza inarrestabile di intelligenza artificiale

La partnership tra Apple e Google Gemini potrebbe creare una forza inarrestabile di intelligenza artificiale

La società madre di Google, Alphabet (Nasdaq:Google), è salito ieri e ha chiuso la giornata con un rialzo del 4,6%. Bloomberg Segnala che Apple (Nasdaq: Apple) Potrebbe guardare a Google Gemini Come l'intelligenza artificiale integrata nell'iPhone. In effetti, una potenziale partnership tra Apple e Google Gemini nel campo dell’intelligenza artificiale potrebbe riflettere il modo in cui trattano la ricerca, che negli ultimi anni è stata soggetta a un grande controllo normativo.

Anche se la partnership tra Google e Apple sull’intelligenza artificiale attirerà sicuramente le ire delle autorità di regolamentazione antitrust, considero questa mossa come una vittoria potenzialmente importante per entrambe le società che cercano di guadagnare (più) terreno nella corsa all’intelligenza artificiale.

Con Microsoft (NASDAQ:MSFT) che sta guidando l'assalto all'intelligenza artificiale generativa attraverso la sua partecipazione in OpenAI, Apple deve trovare un modo per recuperare il tempo perduto sul fronte dell'intelligenza artificiale. Collaborare con Google è un modo per entrare in contatto con leader del settore come Microsoft. Inoltre, questa potrebbe essere una soluzione semplice poiché Apple ha accesso a uno dei più potenti modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM), Google Gemini. Detto questo, rimango ottimista sia su AAPL che su GOOGL.

Apple: Collaborare con una potente azienda di intelligenza artificiale potrebbe essere saggio

Anche se sono sicuro che Apple possa integrare il suo MBA nei suoi dispositivi, penso che Google sia l'opzione migliore in questa fase iniziale del boom dell'intelligenza artificiale. Perché? Sebbene gli MBA abbiano ottenuto buoni risultati negli ultimi trimestri, non sono ancora immuni alle allucinazioni (inventare cose, apparentemente all'improvviso).

Solo il tempo dirà quando avremo un MBA robusto e privo di allucinazioni pronto per il mercato. Indipendentemente da ciò, data la storia di Apple nel lancio di prodotti raffinati che sono davvero pronti a decollare, non vedo Apple mettersi in campo con una sorta di prodotto LLM in cantiere.

READ  38 prodotti di viaggio che non ti pentirai di acquistare per il tuo prossimo viaggio

Nonostante le loro impressionanti capacità, le ultime versioni di Google Gemini e ChatGPT-4 Turbo sono ancora tecnicamente in fase di sviluppo, almeno secondo me.

Nessuno dei due LLM è perfetto, soprattutto in questa fase del ciclo di vita dell'IA, quando le allucinazioni si verificano ancora regolarmente. Penso che potrebbe volerci del tempo prima che i LLM siano abbastanza raffinati da far sì che gli errori diventino incredibilmente rari (o forse quasi impossibili).

Potremmo essere a pochi trimestri o addirittura a pochi anni di distanza dall’intelligenza artificiale impeccabile che molti di noi immaginano come una sorta di Santo Graal nell’intelligenza artificiale. Data la rapidità con cui stanno avanzando le tecnologie di intelligenza artificiale generativa (si pensi a tassi esponenziali, non lineari), i LLM senza allucinazioni sono probabilmente molto più vicini di quanto molti di noi potrebbero pensare.

Ormai, penso che le masse siano arrivate ad accettare che occasionali singhiozzi siano destinati a verificarsi quando si utilizzano i migliori LLM disponibili oggi. Gli utenti di questi LLM possono semplicemente controllare le fonti stesse per assicurarsi di non essere il destinatario di un'allucinazione. In effetti, il controllo dei fatti può essere un po' difficile quando si utilizzano LLM come Gemini o GPT-4, ma è un compromesso relativamente piccolo. Inoltre, è una via di mezzo tra questo e l'utilizzo di un motore di ricerca vecchio stile.

Cosa riserva il futuro alla partnership AI tra Google e Apple?

Non penso che Apple abbia davvero nulla da guadagnare lanciando sul mercato un prodotto LLM in questo momento, soprattutto considerando questo Gli LLM di oggi sono soggetti a erroriE i titoli negativi, le cause legali, l’indignazione pubblica e ogni tipo di negatività.

READ  Le voci di NieR: Automata Switch appaiono online prima del Nintendo Direct Mini

Quando arriverà il momento ideale (forse quando i LLM saranno più raffinati), penso che Apple potrebbe avere la possibilità di sostituire Gemini di Google con il proprio MBA, proprio come ha fatto quando ha dato a Intel (NASDAQ:INTEC) si avvia dal tuo Mac quando è pronto per essere eseguito sul retro Apple Silicon.

In queste prime fasi del boom dell’intelligenza artificiale, Apple trarrà vantaggio da tutti gli aspetti positivi dell’intelligenza artificiale utilizzando Gemini senza dover affrontare gli aspetti negativi. Se qualcosa va storto, Gemini LLM, non Apple, è responsabile. Nel frattempo, cerca Alphabet per guadagnare terreno mentre Gemini si presenta alla base di installazione d'oro di Apple, che conta miliardi di utenti.

In effetti, Gemini in iPhone potrebbe eventualmente aiutare Google e Apple a superare Microsoft nella corsa LLM. Sarà interessante vedere come si svilupperà la potenziale partnership tra Google e Apple. Tuttavia, se un accordo verrà firmato, mi aspetto che le azioni GOOGL affronteranno una significativa espansione della valutazione, forse più vicino a uno dei suoi più grandi concorrenti AI, le azioni MSFT, anche se Alphabet dovrà pagare una somma enorme per Apple.

Anche dopo essere saliti del 4,6% in un giorno, le azioni GOOGL sembrano avere ancora spazio per salire 25,4 volte il rapporto prezzo/utili (P/E) Se la raggiunge Le azioni MSFT hanno un P/E di 37,7 volte.

Le azioni GOOGL sono da acquistare, secondo gli analisti?

Le azioni di Alphabet rappresentano un forte acquisto, secondo gli analisti, con 28 acquisti e otto posizioni fissate negli ultimi tre mesi. IL Obiettivo di prezzo medio per le azioni Alphabet Il prezzo di $ 165,09 indica un potenziale di rialzo del 12,3%.

READ  Lenovo sta introducendo due nuovi Chromebook prima del CES

Le azioni AAPL sono da acquistare, secondo gli analisti?

Le azioni Apple rappresentano un acquisto moderato, secondo gli analisti, con 16 acquisti, nove prese e una vendita negli ultimi tre mesi. IL Obiettivo medio del prezzo delle azioni Apple $ 204,86 indicano un potenziale di rialzo del 16,3%.

Linea di fondo

L'accordo Google-Apple Gemini AI sembra essere una vittoria per entrambe le società mentre cercano di andare avanti nella corsa all'intelligenza artificiale generativa. È importante notare, tuttavia, che tutto ciò che abbiamo è un rapporto Bloomberg Su possibili colloqui tra le due società.

Il chiacchiericcio attorno al chiacchiericcio significa che non è stato ancora deciso nulla, anche se i recenti movimenti di mercato suggeriscono che la linea tratteggiata è già stata firmata. In ogni caso, cerca Apple per cercare un partner AI poiché cerca il “buy-in” in questa fase ancora iniziale (e non raffinata) dell'intelligenza artificiale generativa.

divulgazione