Ottobre 19, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La Mosella è stata arrestata in Italia per traffico di droga

Il processo inizierà ad agosto 2020. Dionville in Mosella è responsabile delle indagini su un diffuso traffico di droga che colpisce la regione. La Mets Research Division e la Dionville Research Division identificano prima le “piccole mani” della rete mentre proliferano avanti e indietro tra Belgio e Francia per ottenere prodotti farmaceutici.

Due Mosellen sono stati arrestati a ottobre con 18 kg di cannabis e 31.000 euro in contanti. Un altro complice è stato arrestato lo scorso giugno. Ma i generi lo sanno, manca il capofila della rete. Quindi la caccia continua per trovare uno sponsor. Capiscono rapidamente che la sua supervisione del traffico viene effettuata dall’estero. Emesso un mandato d’arresto europeo.

La collaborazione dei servizi aiuta ad identificare l’individuo in un nascondiglio in Sardegna. Dopo un viaggio attraverso l’Europa con documenti falsi per coprire le sue tracce, da lì ha tirato le fila della rete della Mosella. Alla fine è stato arrestato dalla polizia italiana in seguito alle informazioni della nobiltà francese.

L’uomo è stato consegnato alla giustizia francese e prodotto sabato nel tribunale di Theonville. È detenuto in un centro di custodia cautelare a Grand Est.


Protegge lo scopo delle informazioni
Gratuito,
verificato E grazie a tutti per il guadagno
Pubblicità .

Puoi accettare tutti i cookie “modificando le tue preferenze” per aiutarci a mantenere questo servizio gratuito.

READ  Covid: l'Italia vuole rendere obbligatoria la vaccinazione