Giugno 10, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La generosa nuova economia creativa di Fortnite ha un bel vantaggio

Epic Games sta cambiando strada Fortnite I creatori di contenuti vengono pagati e ciò potrebbe avere un effetto trasformativo sull’ecosistema del gioco. In questo momento, il 40% di tutti i soldi guadagnati da Epic Fortnite – Centinaia di milioni di dollari, se non miliardi, a portata di mano.

La scorsa settimana, Epic ha introdotto quella che ha chiamato “Creator Economy 2.0”. Con il nuovo sistema, Epic pagherà il 40 percento del di Fortnite Guadagni netti del creatore ogni mese in base a quanto i giocatori interagiscono con altre isole non epiche. Ciò significa che il 40 percento dei soldi guadagnati da Epic proviene da cose come V-Bucks Fortnite Coinvolgimento della troupe e dei costumi nel gioco (crossover come la star di YouTube MrBeast, vampiro Caratteri) – Tutto va al pool della modalità creativa.

Fortnite Attualmente genera “miliardi di dollari di entrate all’anno dagli acquisti dei giocatori”, Sacks Pearson, vicepresidente esecutivo di Epic presso Fortnite Ecosistema, ha detto sul palco In un evento di situazione irreale la scorsa settimana. Quindi, anche supponendo che ciò si traduca almeno in un miliardo di dollari di entrate nette all’anno 400 milioni di dollari all’anno per prenderlo. Ma c’è un grosso problema: le isole epiche nel gioco, inclusa l’innovativa modalità Battle Royale, esistono Anche Idoneo per i pagamenti dal pool di entrate. Epic mette sul tavolo pile di soldi e poi ne riprende un mucchio.

Una delle nuove esperienze Epic, abbandonato: egemonia.
Foto: giochi epici

Quanto è grande una fetta della torta che ottengono effettivamente i creatori di contenuti? In State of Unreal, Pearson ha affermato che la modalità creativa rappresenta “circa il 40 percento del tempo di gioco nel gioco”. Fortnite”, suggerendo che non solo Epic mantiene il 60 percento del FortniteEntrate, ma anche il 60 per cento del complesso. Ma i creatori potrebbero ottenere meno del 40 percento del pool del 40 percento, poiché i pagamenti saranno basati su questo. Fidanzamento. Invece del tempo di gioco diretto, Epic determinerà i pagamenti in base al fatto che l’isola porti nuovi giocatori (o giocatori scaduti) e se i giocatori tornano regolarmente.

Queste metriche, secondo me, favoriscono ancora di molto le Isole private di Epic. cosa che salva IO torna a Fortnite Quasi ogni giorno ci sono carte da battaglia premium di Epic, che offrono cose come nuovi abiti e V-cash da spendere nel negozio in-game se ottieni abbastanza esperienza completando le missioni. La stragrande maggioranza di queste missioni può essere svolta solo sulle isole epiche, il che mi dà pochi motivi per espandermi in qualcosa creato da un creatore non epico. È possibile acquisire esperienza in modalità creativa, ma queste isole di solito non ti danno la stessa quantità di esperienza che ottieni da poche missioni epiche.

READ  Elencati online CPU Intel Raptor Lake Core i9-13900K, Core i7-13700K, Core i5-13600K di 13a generazione elencati online

Epic utilizzerà i suoi pagamenti anche come “il metodo principale con cui Epic può pagare per lo sviluppo del nostro gioco Fortnite Pearson ha detto nel keynote di Unreal State. Questo sembra essere solo per creare cose come le isole Battle Royale; Altri soldi bloccati ai creatori vengono utilizzati per finanziare lo sviluppo di ciò che Epic chiama “Fortnite sviluppo dell’ecosistema”, comprese cose come codice di gioco, arte, contenuto del negozio di articoli, marketing e assistenza clienti, Secondo le domande frequenti. (Potrebbe essere necessario accedere al tuo account Epic per seguire questo link.)

Qui è dove dice Epic di Fortnite Le entrate vanno.
immagine: giochi epici

Anche il modo in cui Epic decide questi pagamenti può essere controverso, soprattutto perché Descrizione epica Le scale sono molto vaghe alla fine. (La Società si riserva inoltre il diritto di bloccare le carote che ritiene inappropriate, incl Clonare Mario Kart e intrattenere alcuni Più vecchio Fortnite carote.) L’azienda sarebbe aperta alle critiche su come spinge, Pearson mi ha detto in un’intervista – “Il nostro lavoro è ascoltarlo”, dice – ma intenzionalmente non rivela esattamente come si misura perché non lo fa. Non vuoi fornire inavvertitamente i tipi sbagliati di incentivi.

Ho anche chiesto come Epic potrebbe espandere le corsie di battaglia per integrare meglio esperienze non epiche e quindi promuovere creatori di contenuti diversi da loro stessi. (L’azienda a volte lo fa già, ma in questo nuovo sistema in cui Epic paga i creatori in base all’interazione del giocatore, mantenere il passaggio di battaglia focalizzato su Epic potrebbe essere un vantaggio ingiusto.) Pearson mi ha detto che si aspetta che i passaggi di battaglia cambino per incorporare meglio il lavoro dai creatori, estranei ai contenuti, e sebbene Pearson non sia impegnato a quando ciò accadrà, afferma “Penso che sia una domanda importante per ottenere un migliore equilibrio di ciò che la carta di battaglia fa oggi”.

READ  Chatbot: una storia lunga e complessa

Anche senza sapere quanti soldi sono effettivamente disponibili, i creatori con cui ho parlato pensavano che il nuovo sistema sarebbe stato molto migliore. “[T]Ehi, stanno facendo un passo nella giusta direzione per compensare i creatori per il nostro duro lavoro sulla piattaforma”, Casper Weber, CEO di Beyond Creative, che rende Fortnite Esperienze di marca, mi ha detto in una e-mail.

Con il precedente sistema “Supporta un creatore”, i creatori di contenuti non guadagnavano mai un centesimo quando giocavi sulle loro isole o acquistavi i loro prodotti Fortniteun negozio. Se vuoi assicurarti che un creatore che ti è piaciuto riceva dei soldi, devi conoscere il “codice creatore” individuale e sapere esattamente dove inserire quel codice Prima Ho comprato qualsiasi cosa nel negozio e poi l’ho fatto davvero. Fino ad allora, questo creatore prenderà solo il 5 percento del tuo acquisto. Ecco perché molto Fortnite Gli studi creativi hanno invece dovuto fare molto affidamento sugli accordi con i marchi per ottenere entrate, costruendo effettivamente mondi virtuali esclusivamente per pubblicizzare marchi come Verizon, Chipotle o Balenciaga.

“Support-A-Creator è stato costruito attorno ai creatori e a quel pubblico, e non è stato realmente progettato per gli sviluppatori creativi”, afferma R-leeo Maoate, co-proprietario, CEO e direttore creativo di Zen Creative. “Io sospetto [Creator Economy 2.0] Sarà un modo molto migliore per i creator come noi di monetizzare, guadagnarsi da vivere e motivarci a creare esperienze migliori”.

scorso Fortnite Allo stesso modo, i creatori di contenuti con cui ho parlato hanno suggerito che questo potrebbe portare a isole migliori per i giocatori. “Ora per avere un sistema che puoi influenzare direttamente creando un gioco davvero eccezionale, o se hai un gioco che i giocatori trascorreranno ore [in] O tornare a tutti i giorni: farti premiare da Epic per questo e vedere quel denaro indietro come un grosso problema per noi “, afferma Boomer Gurney, direttore creativo dello sviluppo del gioco presso il Team PWR. (Anche se, come con Support-A-System , Creator, i creator dovranno comunque guadagnare almeno $ 100 in pagamenti entro un anno prima di poter effettivamente incassare qualcosa.)

READ  Microids pubblica un gioco di ruolo tattico per console e PC sviluppato dallo studio francese Savage Level

Il nuovo Unreal Editor per Fortnite Consente agli sviluppatori di creare mondi come quello con questo temibile drago.
Foto: giochi epici

Questi gruppi esterni ora competeranno con Epic per il pool di entrate, ma “in un certo senso, siamo sempre stati in competizione con Epic Islands”, afferma Gurney in una e-mail. “In quanto squadra che ha sempre dato la priorità al coinvolgimento dei giocatori e alla longevità delle esperienze, siamo entusiasti di avere ora un sistema di entrate che supporti direttamente queste analisi”. Ora sono anche in condizioni di maggiore parità quando si tratta di sviluppo; In precedenza, solo i creatori potevano creare isole utilizzando l’Epic in-game Fortnite Tools, ma ora hanno accesso al nuovo Unreal Editor per Fortnite Aggiunge molte funzionalità e consente ai creatori di creare risorse grafiche personalizzate.

Sembra che Epic speri che questa mossa porti a nuovi tipi di esperienze che non riguardino principalmente riprese tese e Edificio complesso. “Vogliamo crescere accogliendo i creatori, offrendo nuovi tipi di giochi e nuovi modi di partecipare che vanno oltre l’esperienza battle royale”, ha detto il CEO di Epic Tim Sweeney al mio collega Andrew Webster. Può portare a un pubblico più ampio per Fortnite di quanto lo sia oggi. Gli incentivi significano che potremmo ottenere qualcosa del genere di Roblox Enorme popolarità Adottami! Simulazione di vita – E se riesce a portare nuovi giocatori permanenti, quei creatori verranno pagati.

Ora che stanno facendo soldi mantenendo i giocatori interessati invece di creare annunci per marchi, team come Team PWR e Zen Creative possono dedicare più energia a giochi che possono concentrarsi direttamente sul divertimento. I creatori con cui ho parlato del nuovo sistema hanno appreso mercoledì, contemporaneamente ad altri, e finora sono fiduciosi.

“Siamo davvero venuti da non molto, dove non potevi davvero guadagnarti da vivere negli ultimi mesi a meno che tu non fossi nell’uno percento più alto dei creatori”, mi ha detto Weber. “Sono soprattutto felice di vedere che si sta trasferendo da qualche parte.”