Maggio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La famosa foto di Churchill scambiata con una copia nell'hotel di Ottawa, lo staff non se ne accorgeva da mesi

La famosa foto di Churchill scambiata con una copia nell’hotel di Ottawa, lo staff non se ne accorgeva da mesi

Una famosa fotografia del primo ministro britannico Winston Churchill dell’era della seconda guerra mondiale è stata rubata da un hotel di Ottawa e sostituita con una copia senza che il personale se ne accorgesse per mesi.

I funzionari del Fairmont Chateau Laurier hanno impiegato almeno otto mesi prima che si rendessero conto che la foto, che potrebbe valere più di $ 100.000, era stata alterata. Lo ha riferito la CTV affiliata alla CNN.
Il direttore generale dell’hotel, Genevieve Dumas, ha scritto Facebook Posta. “L’hotel è molto orgoglioso di avere questa straordinaria Collezione Karsh, che è stata installata in sicurezza nel 1998.”
Il ritratto, dipinto nel 1941 dal fotografo canadese Youssef Karsh, è “uno dei più ampiamente riprodotti nella storia della fotografia”, secondo lui. Sito di schiacciamento. Nel 2016, foto era diventato la faccia Banconota da cinque sterline della Banca d’Inghilterra.
L’originale è stato appeso allo Chateau Laurier fino a una data che i funzionari ritengono probabilmente compresa tra il 25 dicembre 2021 e il 6 gennaio 2022, il direttore generale dell’hotel Genevieve Dumas. ha detto CTV.

Lo scorso fine settimana, il personale dell’hotel ha notato che l’immagine era allegata in modo errato e che la cornice non corrispondeva ad altre cornici nello spazio, ha riferito CTV. Quindi i funzionari dell’hotel hanno utilizzato le foto inviate dal pubblico per determinare quando sostituire la foto e la cornice originali.

Il direttore del marketing dell’hotel Chateau Laurier ha detto alla Galileus Web che l’indagine sulla scomparsa dell’immagine è ancora in corso.

Il furto è stato probabilmente un “lavoro interno”, ha detto Robert Whitman, un ex investigatore di crimini d’arte dell’FBI, ha detto CTV.

“Quindi di solito quando si verifica una situazione del genere, non è una rapina in negozio, non è solo un furto con scasso; è qualcuno all’interno che ha accesso, sa cosa sta cercando, conosce le procedure di sicurezza che stavano proteggendo il pezzo e loro (loro) lo sono”, ha detto Whitman a CTV. Sono stati in grado di sconfiggere quelle azioni perché avevano informazioni privilegiate”.

READ  L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite si è aperta con un mondo in crisi, ma ha partecipato solo una delle cinque maggiori potenze mondiali

L’adorabile foto in bianco e nero cattura Churchill accigliato istanti dopo che Karsh ha strappato un sigaro dalla bocca del Primo Ministro per lo scatto.

“Quando sono tornato alla telecamera, sembrava così bellicoso da potermi divorare. E in quel momento la foto è stata scattata”, scritto sulla foto. “Dopo averla scattata, sapevo che si trattava di una foto importante, ma non avrei mai immaginato che sarebbe diventata una delle immagini più riprodotte nella storia della fotografia”.
Il fotografo ha vissuto in hotel e ha gestito il suo studio fuori dall’hotel per due decenni. secondo la sua proprietà, E quando Karsh se ne andò, lasciò l’hotel con un mucchio di sue foto, inclusa quella di Churchill.

“Il suo rapporto con l’hotel era molto profondo e molto caloroso”, ha detto a CTV Jerry Felder, gestore della proprietà di Karsh. “Questa è stata una stampa molto speciale per lui, ed è stata davvero una bella stampa. Quindi ha un significato molto speciale”.

Il Fairmont Château Laurier ha esortato chiunque abbia informazioni sulla foto rubata a contattare immediatamente le autorità locali.