Febbraio 28, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La disputa di DirecTV con Tegna lascia i fan nell’impossibilità di guardare il campionato SEC e potrebbe avere un impatto sulla NFL

La disputa di DirecTV con Tegna lascia i fan nell’impossibilità di guardare il campionato SEC e potrebbe avere un impatto sulla NFL

Una disputa tra DirecTV e Tegna, che possiede diversi affiliati NBC e CBS, ha lasciato molti fan nell’impossibilità di guardare la partita del campionato SEC di sabato tra Georgia Bulldogs e Alabama Crimson Tide. C’è disaccordo tra le società sul prezzo che Tegna vuole che DirecTV paghi per lo streaming dei suoi canali.

Tegna ha rifiutato di consentire a DirecTV di trasmettere giovedì le sue 66 stazioni in 52 aree metropolitane, secondo un comunicato stampa di DirecTV. Secondo diversi rapporti, il mancato raggiungimento di un accordo da parte delle società per estendere il contratto di trasporto colpisce 5 milioni di clienti DirecTV.

“È deludente, ma certamente non sorprendente, che Tegna sia solo l’ultima azienda a perpetuare lo status quo per le stazioni televisive americane utilizzando l’esclusività regionale e i blackout per estorcere tariffe sempre crescenti per la programmazione che rimane gratuita via etere”. Rob Thune, chief content officer di DirecTV, ha detto in una dichiarazione giovedì.

“Nonostante mesi di sforzi, DirecTV ha rifiutato di raggiungere un accordo equo e basato sul mercato con Tegna”, ha detto Tegna in una nota, secondo diversi rapporti. “Esortiamo DirecTV a continuare a negoziare con noi fino al raggiungimento di un accordo che restituisca le nostre stazioni ai loro clienti.”

Questa non è la prima volta che le sparizioni di TV via cavo nel 2023 hanno colpito gli appassionati di sport: il 1 settembre, ESPN e altri canali di proprietà della Disney hanno oscurato gli abbonati al cavo Charter Spectrum a causa di una disputa sul trasporto. ESPN2, SEC Network, ACC Network ed ESPNU sono stati tra gli altri canali sportivi interessati. Alcune ore prima della première della stagione di “Monday Night Football”, la Disney ha raggiunto un accordo con Charter che ha ripristinato i canali a 14,7 milioni di famiglie.

READ  Mercato azionario oggi: aggiornamenti in tempo reale

Il problema tra DirecTV e Tegna potrebbe avere un impatto sui fan che guardano le partite della NFL della domenica su CBS e NBC. Ciò include la partita principale della settimana 13 su CBS – Denver Broncos contro Houston Texans – e “Sunday Night Football” con i Kansas City Chiefs e Green Bay Packers.

Lettura obbligatoria

(Foto: Federico Parra/AFP tramite Getty Images)