Maggio 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La Cina vuole iniziare a utilizzare il suolo lunare per costruire basi lunari entro questo decennio

La Cina vuole iniziare a utilizzare il suolo lunare per costruire basi lunari entro questo decennio

I media cinesi hanno riferito che la Cina vuole iniziare a costruire una base lunare utilizzando il suolo della luna entro cinque anni, con l'ambizioso piano di iniziare già in questo decennio.

I media cinesi hanno riferito che la Cina vuole iniziare a costruire una base lunare utilizzando il suolo della luna entro cinque anni, con l’ambizioso piano di iniziare già in questo decennio. (Henry Romero, Reuters)

Tempo di lettura stimato: 1-2 minuti

PECHINO – I media cinesi hanno riferito che la Cina vuole iniziare a costruire una base lunare utilizzando il suolo della Luna entro cinque anni, con l’ambizioso piano di iniziare già in questo decennio.

I media locali hanno riferito che più di 100 scienziati, ricercatori e appaltatori spaziali cinesi si sono recentemente riuniti in una conferenza nella città cinese centrale di Wuhan per discutere i modi per costruire infrastrutture sulla luna.

Un team sta progettando un robot chiamato “Chinese Super Mason” per fabbricare mattoni dal suolo lunare, ha detto Ding Liyun, un esperto dell’Accademia cinese di ingegneria, secondo il Changjiang Daily.

“Costruire un habitat sulla luna è essenziale per l’esplorazione lunare a lungo termine e sarà sicuramente raggiunto in futuro”, ha detto Ding, pur riconoscendo la difficoltà di raggiungere questo obiettivo a breve termine, secondo il rapporto.

Il robot incaricato di realizzare “mattoni di suolo lunare” sarà lanciato durante la missione cinese Chang’e-8 intorno al 2028, ha detto Ding, aggiungendo che il paese mira a recuperare il primo campione di suolo al mondo dal lato più lontano della luna nel 2028. la missione è intorno al 2025.

I media statali hanno riferito che la Cina ha precedentemente recuperato campioni di suolo dal lato vicino della Luna durante la missione Chang’e-5 nel 2020.

Il paese ha dichiarato di volere che i suoi astronauti rimangano sulla luna per lunghi periodi di tempo una volta stabilita una stazione di ricerca lunare.

Ding e dozzine di esperti hanno partecipato alla conferenza sulla costruzione extraterrestre tenutasi presso la Huazhong University of Science and Technology di Wuhan nel fine settimana dal 7 al 9 aprile.

Contributo: Bernard Orr e Ryan Wu

storie correlate

Ultime storie di scienza

Altre storie che potrebbero interessarti

READ  La galassia riclassificata è ora un buco nero supermassiccio che punta direttamente verso la Terra