Maggio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Kemi Badenoch nega le speculazioni sulla cacciata di Rishi Sunak

Kemi Badenoch nega le speculazioni sulla cacciata di Rishi Sunak

  • Scritto da Becky Morton
  • Corrispondente politico della BBC

Spiegazione video,

I parlamentari legati alle speculazioni sulla leadership dovrebbero “fermarla”, dice Kemi Badenoch

Il ministro degli affari Kemi Badenoch ha affermato che i parlamentari conservatori che speculano sul licenziamento di Rishi Sunak dalla carica di Primo Ministro dovrebbero “fermarlo”.

Negli ultimi giorni sono circolate notizie secondo cui alcuni parlamentari conservatori vorrebbero che il leader della Camera dei Comuni Penny Mordaunt lo sostituisse.

Ma la signora Badenoch ha detto alla BBC che si trattava solo di una “piccola minoranza di parlamentari”.

Alla domanda sulle notizie secondo cui il sostegno si stava raccogliendo intorno alla signora Mordaunt come potenziale sostituto del Primo Ministro, la signora Badenoch ha detto: “Sono sicura che se Penny fosse qui prenderebbe le distanze da questi commenti”.

“Dico da molto tempo che la piccola minoranza di parlamentari che pensa che sia qualcosa di cui valga la pena parlare dovrebbe fermarlo”.

Ha aggiunto: “Non credo che ci siano molte voci del genere… Dobbiamo assicurarci che uno o due parlamentari non possano controllare la narrativa delle notizie, quando più di 350 parlamentari hanno opinioni diverse”.

Attualmente, solo due parlamentari conservatori hanno chiesto pubblicamente le dimissioni di Sunak, Sir Simon Clarke e Dame Andrea Jenkins.

In risposta ad una domanda sulle richieste di dimissioni di alcuni conservatori, il Primo Ministro ha insistito sul fatto che il suo partito è “unito nel desiderio di realizzare un futuro migliore per il nostro Paese”.

“Non mi interessa la politica di Westminster, non importa. Ciò che conta è il futuro del nostro Paese”, ha aggiunto.

Mordaunt è estremamente popolare tra la base del partito e in precedenza ha detenuto la leadership del partito in entrambe le gare nel 2022.

Come leader della Camera dei Comuni, il suo profilo pubblico venne alla ribalta quando giocò un ruolo chiave nell'incoronazione del re, portando con sé una spada cerimoniale per più di un'ora.

Nel tentativo di spostare l’attenzione sull’economia, domenica sera Downing Street ha rilasciato una dichiarazione di Sunak in cui promette che il 2024 “sarà l’anno della ripresa della Gran Bretagna”.

Il Primo Ministro ha detto che spera di vedere “ulteriori progressi” sull'inflazione quando mercoledì verranno pubblicati gli ultimi dati ufficiali.

Ha aggiunto: “Ora c'è la sensazione reale che l'economia sia a un punto di svolta, poiché tutti gli indicatori economici puntano nella giusta direzione”.

Tuttavia, alcuni conservatori temono che il taglio del bilancio alla previdenza sociale non sia riuscito a incrementare gli ascolti del partito nei sondaggi.

Commenta la foto,

Penny Mordaunt ha avuto un ruolo chiave nell'incoronazione del re lo scorso anno

Dal 1° aprile, il governo pagherà l’intero costo dell’apprendistato per le persone di età pari o inferiore a 21 anni nelle piccole imprese, con il sostegno di 60 milioni di sterline di nuovi investimenti per il prossimo anno.

La scorsa settimana, il Primo Ministro è stato messo sotto pressione per la sua risposta ai commenti presumibilmente fatti dal donatore Tory Frank Hester su Diane Abbott.

Il signor Hester, che ha donato almeno 10 milioni di sterline al partito, avrebbe affermato che il deputato gli aveva fatto venir voglia di “odiare tutte le donne nere”.

L'uomo d'affari si è scusato per aver fatto commenti “maleducati”, ma ha detto che le sue parole “non avevano nulla a che fare con il suo sesso o con il colore della sua pelle”.

Downing Street inizialmente si rifiutò di descrivere queste osservazioni come razziste, ma in seguito lo fece.

Ciò è avvenuto dopo che Badenoch, che è anche ministro per le Pari opportunità, ha affermato che i commenti sarebbero razzisti e “spaventosi”.

Il Primo Ministro ha respinto le richieste dei partiti di opposizione di restituire i soldi donati da Hester al Partito conservatore, sostenendo che si era scusato e che il suo “rimorso doveva essere accettato”.

Alla domanda se fosse a suo agio con il fatto che il suo partito trattenesse le donazioni, Badenoch ha detto: “Sì… pensavo che i commenti fossero razzisti ma lui si è scusato. Penso che quando le persone si scusano, dobbiamo accettarlo e andare avanti”.

Ha aggiunto che la controversia era una “distrazione” e “non si avvicinava affatto alle priorità di nessuno dei miei elettori”.

READ  William e Kate sono stati "significativamente colpiti" dal sostegno pubblico