Maggio 27, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il Team USA batte il Canada nel turno preliminare di hockey su ghiaccio maschile

Il Team USA batte il Canada nel turno preliminare di hockey su ghiaccio maschile

Il Team USA ha battuto il Canada 4-2 nella partita del turno preliminare di hockey su ghiaccio alle Olimpiadi di Pechino sabato, battendo i rivali storici e approfittando degli errori canadesi.

Il capitano Andy Meili ha segnato un gol e un assist, mentre il portiere Strauss-Mann ha realizzato 35 parate contro gli Stati Uniti (2-0-0), che si sono classificati al primo posto nel Gruppo A davanti al Canada (1-1-0). L’ultima vittoria del Team USA sul Canada nell’hockey olimpico maschile è stata il 21 febbraio 2010 ai Giochi invernali di Vancouver.

È stata una vittoria per gli americani. Mentre il Canada ha portato una squadra carica di veterani a Pechino – il loro capitano, Eric Stahl, è il veterano della NHL di 17 anni – il roster degli Stati Uniti include principalmente giocatori NCAA. I loro momenti di inesperienza sono stati oscurati dalla loro velocità e dalla loro serie feroce contro il Canada.

“Non ci siamo trattenuti dal loro gioco fisico”, ha detto Milly. “Adoro il modo in cui la nostra squadra ha risposto. Sono così orgoglioso di questo gruppo. Siamo stati battuti. Loro hanno continuato ad andare avanti, abbiamo continuato a tornare da loro e noi ottenuto il risultato che meritavamo”.

Il Canada ha segnato per primo 1:24 nella partita. Dopo che l’attaccante americano Ben Myers ha girato la palla al centro del ghiaccio, il canadese Josh Ho-Sang ha inviato un passaggio attraverso l’area di attacco per attaccare Matt Robinson. Mandando un tiro lungo dalla fascia mancava il portiere Strauss-Mann, non mettendo il bastone sul ghiaccio per bloccarlo, e il Canada aveva un vantaggio iniziale per 1-0.

READ  Tiger Woods si è ritirato dal campionato PGA dopo aver preso parte al peggior tour della carriera dell'evento

Piuttosto che scendere, gli Stati Uniti hanno risposto rapidamente grazie a due dei veterani della squadra. Dopo solo 1:10, Millie ha ricevuto un ottimo passaggio da Brian O’Neill per entrare nel 2 contro 1. Il difensore Alex Grant è scivolato per bloccare un potenziale passaggio per l’attaccante USA Kenny Agostino, ma Millie ha tenuto il disco e ha inviato un tiro al volo di rovescio al portiere Eddie Pascual, caduto sul ghiaccio troppo presto.

Gli Stati Uniti hanno preso il comando con 1:16 dalla fine del primo periodo. Il difensore Jake Sanderson, che è arrivato in ritardo alle Olimpiadi dopo essere stato sotto il protocollo COVID-19, ha pattinato su disco in profondità nella regione canadese. Il suo passaggio è stato bloccato dal Canada direttamente a Sean Farrell, che aveva cinque punti nella vittoria degli americani sulla Cina. Ha passato il disco a Myers per un gol e un vantaggio di 2-1 prima del secondo tempo.

Gli americani hanno segnato il 3-1 a soli 2:37 al secondo usando il loro check in avanti per costringere Pasquale a un testacoda. L’attaccante Nathan Smith ha fatto cadere il disco dal portiere a Nick Shore dietro la rete. Un passaggio di Brendan Bryson in attacco e il potenziale giocatore dei Vegas Golden Knights hanno portato Pascual fuori dalla sua posizione per segnare un gol facile: il suo secondo gol alle Olimpiadi.

“I bambini possono giocare, penso si possa dire con sicurezza”, ha detto Agostino. “Ovviamente abbiamo molta velocità e molto talento, ma penso che questo sia stato il match maschile della serata: Canada e USA, non c’è bisogno di una vera spiegazione. Penso che siano saliti tutti e hanno giocato come il ragazzi lì”.

READ  Pronostici della follia di marzo 2022: l'esperto di basket del college sceglie le quote e le serie consecutive per le partite di Sweet 16 di giovedì

Gli Stati Uniti hanno avuto un ottimo primato nel gioco, ma è stato il Canada a finire sul tabellone. Il centro Mattie Penners, un giocatore di punta, ha fatto un pizzico inefficace per cercare di mantenere il pizzico nell’area d’attacco. Invece, il Canada è stato protagonista di un 2 contro 1 e Kurban Knight, un ex giocatore della NHL, ha segnato un gol ridotto per ridurre la differenza a 3-2 con 5:47 dalla fine del periodo.

Il Team USA ha segnato un gol decisivo di 6:13 nel terzo inning, in un gioco che Mann ha iniziato con un prick check. Millie raccolse il disco e lo lanciò nella regione canadese. Poi sono arrivati ​​due passi falsi canadesi: il difensore Maxim Noreau ha mancato il disco e lo ha passato a Miele, poi Pasquale ha sparato un tiro traballante di Agostino sul 4-2.

“Ho praticamente combattuto contro il disco tutta la notte”, ha detto Pasquale. “Ho rinunciato a due gol deboli. Se salvi quei due gol, giocheremo 2-2 ai supplementari”.

Gli Stati Uniti hanno mantenuto quel vantaggio con un forte gioco 5 contro 3 per il Canada alla fine del terzo tempo, quando Mann ha effettuato sette parate e si è guadagnato un post-assist con una possibilità canadese, una delle quattro segnate nella partita.

Gli americani concluderanno domenica il turno preliminare contro la Germania. I canadesi giocano contro la Cina ospitante.