Maggio 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il proprietario dei Boston Celtics, Stephen Pagliuca, ha aumentato l'offerta del Chelsea dal capo della NBA John Terry

Il proprietario dei Boston Celtics, Stephen Pagliuca, ha aumentato l’offerta del Chelsea dal capo della NBA John Terry

Il proprietario dei Boston Celtics, Stephen Pagliuca, ha detto che il presidente della NBA Larry Tannenbaum e l’ex capitano del Chelsea John Terry si erano uniti alla sua offerta per acquistare il club della Premier League.

In una dichiarazione di mercoledì, Pagliuca ha affermato che Tannenbaum, proprietario della canadese Maple Leaf Sports and Entertainment (MLSE), è diventato un “co-manager partner” nell’offerta del Chelsea.

– ESPN guida + spettatori: LaLiga, Bundesliga, MLS, FA Cup e altro ancora
– Non avete ESPN? Get passaggio immediato

MLSE possiede i Toronto Maple Leafs, Toronto Raptors e Toronto FC.

“Larry è un individuo di livello mondiale che è molto apprezzato nella comunità sportiva globale e la sua esperienza nella governance sportiva, la prospettiva a lungo termine e l’esperienza nella costruzione civica sono risorse straordinarie per il nostro gruppo”, ha affermato Pagliuca.

Pagliuca ha anche detto che dietro la sua offerta c’era anche il “True Blues Consortium” di fan ed ex giocatori, incluso Terry.

“Il gruppo accoglie con favore l’approvazione e il supporto del True Blues Consortium, un’organizzazione dedicata al Chelsea e incentrata sulla rappresentanza degli interessi dei fan del club”, si legge nella nota.

Pagliuca ha parlato pubblicamente per la prima volta della sua offerta per il Chelsea lunedì, quando ha promesso di rendere il club “un vero vincitore”.

“Questo processo è stato un momento preoccupante per la squadra di calcio e i tifosi”, ha detto. “Per tutta la mia vita e carriera, il mio ethos è sempre stato quello di agire con calma e integrità e lasciare che le mie azioni e i miei risultati parlino ad alta voce.

“Tuttavia, è necessario chiarire e rassicurare i tifosi sul nostro pool di offerte e sui suoi impegni, per sottolineare quanto seriamente prendiamo la nostra potenziale responsabilità nei confronti del Chelsea.

READ  Fonte - I Raiders aggiungono Gardner Minshew per competere per il lavoro di QB

“Più tardi questa settimana faremo un’offerta sostanziale e credibile – un’offerta che prevediamo soddisferà i requisiti e i regolamenti della Premier League, del governo del Regno Unito e della UEFA – e ci impegniamo a onorare il nostro impegno per la credibilità e la buona gestione del Chelsea Football Club da un giorno.”