Luglio 2, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il portiere dei Chattanooga Mocs Malachi Smith, giocatore dell'anno della Southern Conference, entra nel cancello di trasferimento del basket

Il portiere dei Chattanooga Mocs Malachi Smith, giocatore dell’anno della Southern Conference, entra nel cancello di trasferimento del basket

Portiere di Chattanooga Malachia SmithIl giocatore della Southern Conference di quest’anno è entrato nel cancello di trasferimento del basket del college mercoledì mattina.

Smith è diventato subito uno dei migliori giocatori disponibili nel portale.

Smith era una guardia di 6 piedi-4 dell’Illinois, che è stato un quarterback chiave la scorsa stagione per i Mocs. Ha segnato una media di 19,9 punti, 6,7 rimbalzi, 3,0 assist e ha sparato il 40,7% da una distanza di 3 punti. Alcune delle sue partite più importanti sono arrivate contro i migliori concorrenti, poiché ha segnato 27 punti e sette rimbalzi contro Belmont e poi ha segnato 36 punti nella sconfitta contro Murray State tre giorni dopo. Ha anche segnato 25 punti e 11 rimbalzi nella semifinale SoCon contro il Wofford.

Smith ha ottenuto il premio SoCon Player of the Year con onore di consenso.

Durante la stagione 2020-21, Smith è stato selezionato in prima squadra dall’All-SoCon dopo essere diventato il primo giocatore di Chattanooga a guidare il programma in punti, rimbalzi e assist nella stessa stagione. Ha segnato una media di 16,8 punti, 8,8 rimbalzi e 3,3 assist in quella stagione e ha realizzato il 38,3% dei suoi tentativi da 3 punti.

Smith ha iniziato la sua carriera alla Wright State, trascorrendo una stagione prima di trasferirsi e sedersi a Chattanooga.

La scorsa stagione, ha aiutato a guidare i Mocs al campionato NCAA, dove sono caduti negli ultimi secondi contro l’Illinois al primo round. L’allenatore Lamont lasciò Parigi pochi giorni dopo per diventare l’allenatore capo della Carolina del Sud, in sostituzione di Frank Martin.