Giugno 13, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il finale di Marvel’s Spider-Man 2 anticipa Silk, Carnage e altri nuovi personaggi

Il finale di Marvel’s Spider-Man 2 anticipa Silk, Carnage e altri nuovi personaggi

AVVISO SPOILER: questa storia discute i principali dettagli della trama fino alla fine di Marvel’s Spider-Man 2.

Marvel’s Spider-Man 2 si concentra su Peter Parker e Miles Morales mentre combattono una serie di cattivi nell’universo di Spider-Man. Quando l’atto finale finisce, gli archi dei personaggi finiscono e si aprono nuovi archi. Ci sono anche teaser che suggeriscono l’introduzione di nuovi personaggi, ma la giuria non ha ancora deciso se saranno inclusi nei futuri DLC o nel prossimo gioco di Spider-Man di Insomniac.

Folletto verde

Dopo aver eliminato Venom, noto anche come Harry Osborn, Miles è riuscito a rianimarlo brevemente usando i suoi poteri bioelettrici. Tuttavia, Harry cade in coma. Poiché Norman Osborn si sente triste e frustrato per le condizioni di suo figlio, chiede ai suoi assistenti di preparare il G-Serum. Nei fumetti, Norman è conosciuto come Green Goblin e, dato il nome del siero, è certamente possibile che il più grande nemico di Spider-Man possa fare la sua apparizione.

È il simbionte che inizialmente ha salvato Harry, quindi non è chiaro se Norman lo userà su se stesso o su Harry. In Amazing Spider-Man 2, Harry era il Green Goblin mentre Norman era il cattivo nella versione di Spider-Man di Sam Raimi, in ogni caso ha senso.

Inoltre, Norman visita l’antagonista del gioco del 2018, Otto Octavius, noto anche come Doctor Octopus, in prigione. Norman chiede a Otto dell’identità segreta di Spider-Man ma lui non si arrende del tutto. Otto afferma che sta scrivendo il “capitolo finale” in un piccolo libro che sta portando con sé, suggerendo che Marvel’s Spider-Man 3 potrebbe essere la fine della versione di Insomniac dell’universo di Spider-Man.

READ  Kevin Costner offre in affitto un ranch Aspen Dunbar di 160 acri per $ 36.000 a notte

Seta

Rio Morales dice a Miles di essere entrata nel mondo degli appuntamenti dopo la morte di suo padre nel primo gioco. Alla fine, ha detto che stava vedendo qualcuno che le piaceva davvero. L’uomo misterioso verrà rivelato solo alla fine del gioco.

Il suo nome è Albert Moon e presenta sua figlia, Cindy, sia a Rio che a Miles. Cindy Moon è la donna dietro il film Silk, introdotto nel 2014. Durante il filmato, possiamo vedere solo la parte posteriore della testa di Cindy, quindi al momento non sappiamo che aspetto abbia.

In Endgame, sembra che Peter Parker si ritirerà dalla lotta al crimine, quindi è certamente possibile che Silk si unirà a Miles nella difesa di New York. Inoltre, non sappiamo se Cindy abbia già i suoi poteri da ragno, o se li otterrà nel prossimo DLC che la vede protagonista, o nel prossimo gioco.

massacro

Come parte delle numerose missioni secondarie di Spider-Man 2, la serie “The Flame” prevede che Peter aiuti Wraith, noto anche come Yuri Watanabe, mentre indaga su una setta chiamata The Flame.

Alla fine delle missioni apprendiamo che il leader del culto è Cletus Cassidy, conosciuto come Carnage nei fumetti. Durante la missione finale, Peter viene bloccato da un grande veicolo mentre Cletus ruba un simbionte rosso. Le sue ultime parole prima di lasciare Pietro a morire sono: “E quando l’ora scarlatta arriverà su questa terra, porterà verità, giudizio e carneficina”.

Wraith sceglie di salvare Peter da una morte ardente piuttosto che inseguire immediatamente Cletus, permettendo al cattivo di scappare e vivere un altro giorno. Successivamente, Yuri dice che proverà a rintracciare nuovamente Cletus controllando i suoi vecchi alias, ma questo processo potrebbe richiedere anni. Ciò suggerisce che Carnage potrebbe apparire in futuro.

READ  Un'influente mamma di Orange County sta lottando per la sua vita dopo aver subito un aneurisma una settimana prima

camaleonte

Come parte della serie di missioni secondarie “Obiettivi non identificati”, i giocatori si imbatteranno nell’appartamento di Dmitiri Smerdyakov, il cui nome da cattivo è Il Camaleonte. Non solo, ma sappiamo anche che lui e Kraven il Cacciatore sono fratelli.

Nell’appartamento ci sono i trofei di caccia del Camaleonte, inclusa una delle vecchie maschere di Peter. Alla fine, il gas tossico inizia a riempire l’appartamento e Spider-Man scappa. Mentre si allontana, si può vedere un uomo che lo guarda. Dice: Non preoccuparti, fratello. “Farò quello che tu non puoi fare”, suggerendo che Il Camaleonte potrebbe fare un’apparizione più sostanziale in seguito.

Miguel (tramite Spider-Verse)

Questo potrebbe essere solo un cameo e non si svilupperà in nient’altro in futuro, ma vale comunque la pena notare. Dopo aver raccolto tutti gli Spider-Bot a New York, c’è un evento speciale con Delilah, una barista che parla con Spider-Man attraverso un wormhole.

Mentre Delilah ruba letteralmente ogni Spider-Bot a Miles, menziona Miguel, che i fan conoscono come il principale antagonista in Across the Spider-Verse. “E se Miguel viene a cercare queste cose”, dice, “digli ‘Guardiani dei reperti’”.

Spider-Man non ha idea di chi sia Miguel e quando Delilah glielo chiede, lei semplicemente gli ride in faccia e chiude il wormhole.

Non è chiaro se Insomniac voglia incorporare più elementi del multiverso nei suoi giochi di Spider-Man, ma potrebbero certamente farlo con Miguel. Tuttavia, lo studio potrebbe scegliere di mantenere questo momento come un semplice cameo e niente di più. Vedremo tra qualche anno!