Gennaio 25, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il Catania Club dichiarato fallito

Il Catania, storico club attualmente afflitto da gravi difficoltà finanziarie nella Terza Divisione italiana, è stato dichiarato fallito da un tribunale cittadino. Secondo Gazzetta Dello Sport, un potenziale acquirente è stato addestrato per un processo, ma è stato ritenuto inadeguato.

Ecco un messaggio che non va lasciato a Diego Simeone oa Pope Gomez. L’attuale tecnico dell’Atletico de Madrid e il centrocampista offensivo del Siviglia sono entrambi passati dal Catania e sono stati dichiarati falliti mercoledì da un tribunale italiano. Gazzetta Dello Sport, tribunale italiano dichiara bancarotta Catania.

Attualmente nella terza divisione italiana, il Catania ha a lungo tenuto un posto nell’elite. Ma negli anni, il club italiano è stato in fondo con il valore aggiunto di grossi problemi finanziari. La formazione aveva uno stato di fallimento di M 56m. In vista della giustizia, i vertici durante il processo hanno espresso l’interesse dell’investitore romano a rimettere in carreggiata il club.

Ma la corte ha ritenuto che il piano di rimborso proposto non fosse sufficiente. Il tribunale di Catania ha quindi accolto la richiesta della Procura di dichiarare il fallimento del club di serie C.

Il Catania può ancora fare appello

Ancora tutto è perduto per i tifosi del club, con i media italiani che hanno indicato che il Catania ha trenta giorni per impugnare la sentenza. Era tempo di trovare un’opportunità per salvare un club che aveva occupato la base delle fazioni italiane. In attesa di sapere quale sarà la decisione degli amministratori in merito, l’azione provvisoria della società è valida fino al 2 gennaio 2022.