Aprile 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I Warriors cercavano un accordo di successo con LeBron James prima della scadenza: NBC Sports Bay Area e California

I Warriors cercavano un accordo di successo con LeBron James prima della scadenza: NBC Sports Bay Area e California

I Warriors sono rimasti relativamente fermi alla scadenza commerciale dell'NBA l'8 febbraio, ma non è stato per mancanza di tentativi.

Secondo quanto riferito, Golden State ha tentato una mossa shock per la star dei Los Angeles Lakers LeBron James che avrebbe scosso l'NBA nel profondo se fosse stata completata.

Alla vigilia della scadenza, i Warriors tentarono di scambiare James nel tentativo di accoppiare il grande di tutti i tempi con la superstar Steph Curry. Lo ha riferito Adrian Wojnarowski di ESPN Mercoledì mattina, citando fonti.

Lo sforzo scioccante di Golden State non ha avuto successo, ma ha affrontato discussioni su più fronti.

Il proprietario dei Warriors Joe Lacob è interessato ad acquisire il 20 volte NBA All-Star e ha contattato la proprietaria dei Lakers Jeanie Buss per chiedere informazioni sulla disponibilità di James in seguito alla frustrazione generale dell'attaccante veterano per la prestazione della squadra, ha riferito Wojnarowski, citando fonti.

Secondo quanto riferito, il capo ha detto a Lacob che i Lakers non avevano interesse a scambiare James e che avrebbe dovuto parlare con il suo agente e CEO di Klutch Sports Rich Paul, che ha detto al direttore generale di Lacob e Warriors Mike Dunleavy che il suo cliente non aveva interesse a trasferirsi lui e lo voleva. Per restare a Los Angeles.

Mercoledì prima della scadenza, l'attaccante dei Warriors Draymond Green, un altro cliente di Klutch Sports, ha mandato un messaggio a Paul offrendogli il suo aiuto nel tentativo di reclutare James nei Warriors, ha riferito Wojnarowski, citando fonti.

Wojnarowski ha anche riferito che Dunleavy ha contattato separatamente il direttore generale dei Lakers Rob Pelinka per chiedere informazioni su James, che ha anche ricevuto interesse dal presidente delle operazioni di basket dei Philadelphia 76ers Daryl Morey. Secondo quanto riferito, le conversazioni con entrambi i dirigenti sono state brevi.

READ  Keri Irving si scusa tra i commenti dei Brooklyn Nets sul "mancato sconfessamento dell'antisemitismo" dopo la controversia su Twitter

Anche se la loro estemporanea ricerca di James è fallita, i Warriors potrebbero avere un'altra possibilità di conquistare il futuro Hall of Famer in questa offseason con James che otterrà un'opzione giocatore del valore di $ 51,4 milioni per la stagione NBA 2024-25. Anche se Wojnarowski ha riferito, citando fonti, che James è “ancora concentrato” sul ritorno ai Lakers la prossima stagione.

Scarica e segui il podcast Dubs Talk