Febbraio 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I servizi Eurostar riprendono dopo una grave interruzione

I servizi Eurostar riprendono dopo una grave interruzione

  • Di Harrison Jones
  • notizie della BBC

Eurostar ha dichiarato che opererà tutti i servizi per Londra, Parigi, Bruxelles e Amsterdam domenica dopo una giornata di gravi disagi.

I piani di migliaia di persone per il nuovo anno sono stati mandati in frantumi dopo che l'alluvione in un tunnel sotto il Tamigi ha portato sabato alla cancellazione di tutti i servizi Eurostar tra Londra e Parigi.

Eurostar ha avvertito domenica che potrebbero ancora verificarsi ritardi, ma i servizi erano ripresi.

South East, che sabato ha cancellato i suoi servizi ad alta velocità per Ebbsfleet, perché utilizza la stessa linea dell'Eurostar, domenica effettuerà un servizio ridotto sulla rotta.

Il Met Office ha avvertito che i voli nazionali potrebbero essere interrotti questo fine settimana, poiché vento e pioggia spazzano tutto il Regno Unito. Un'allerta meteo gialla per vento è stata emessa dalle 10:00 GMT fino a mezzanotte per la costa meridionale dell'Inghilterra, il sud-ovest dell'Inghilterra e il Galles meridionale.

In Scozia, ScotRail ha dichiarato di aspettarsi disagi, comprese limitazioni di velocità, a causa del maltempo.

Il primo treno Eurostar lasciò Londra con qualche minuto di ritardo alle 08:10 GMT.

Domenica mattina Eurostar ha dichiarato: “Le inondazioni nei tunnel del Tamigi sono state tenute sotto controllo dalla rete ferroviaria ad alta velocità.

“Ci saranno alcune limitazioni di velocità questa mattina che potrebbero causare ritardi e si prevede che le stazioni saranno molto trafficate.”

Richard Thorpe, direttore tecnico di HS1, che gestisce la tratta, si è scusato con i clienti, dicendo che sapeva che l'interruzione dei programmi di viaggio era stata “devastante”, ma ha detto che le cose sembravano “molto più positive” domenica.

Ha detto alla BBC che l'acqua è stata ripulita da entrambi i tunnel e che ora si tratta di far passare quanti più treni e persone possibile.

Ha aggiunto che una quantità senza precedenti di acqua ha allagato i sistemi di pompaggio, provocando inondazioni.

Sono emerse storie di passeggeri che affrontano situazioni difficili su entrambe le sponde della Manica.

Una donna incinta di Norwich ha detto di aver “pianto per circa un'ora” dopo essere rimasta bloccata a Parigi.

Ella Gatier, suo figlio Xander di quattro anni e suo padre sarebbero dovuti tornare in Inghilterra dopo una pausa a Disneyland Paris.

Commenta la foto,

Molti passeggeri si sono seduti e hanno aspettato notizie sabato all'aeroporto internazionale di St Pancras

Sabato mattina ha detto alla BBC che la scena alla stazione Gare du Nord era caotica e che non c'era alcun aiuto disponibile per i passeggeri interessati.

La signora Gatier, incinta di 33 settimane, ha detto che il prossimo treno disponibile sarebbe stato il 3 gennaio – il giorno in cui sarebbe dovuta tornare al lavoro – con l'hotel e il viaggio alternativo che non potevano essere consentiti.

“Non ci sono treni, né traghetti, né hotel”, ha detto.

“Non ho 1.200 sterline a notte per stare a Parigi. Non posso nemmeno prendere il treno o qualsiasi mezzo di trasporto per Amsterdam e tornare a casa in Inghilterra.

“Inoltre, non sono sicura se mi lasceranno viaggiare in questa fase della mia gravidanza.”

Commenta la foto,

Megan Downes e il suo giovane figlio sono sul treno per l'aeroporto di Parigi dopo che il servizio Eurostar è stato cancellato

Anche Curt Downs, sua moglie Megan e il loro figlio di un anno sono rimasti bloccati alla stazione Gare du Nord.

“Lo staff dell'Eurostar era completamente esausto e non poteva suggerirci nulla”, ha detto alla BBC News.

Downs ha detto che un dipendente ha detto loro che avevano 4.000 passeggeri da aiutare.

Ha aggiunto che la famiglia ha trascorso due ore cercando di ritrovare la strada per tornare nel Regno Unito, cercando traghetti, noleggio auto e voli.

Sono riusciti a ottenere gli ultimi posti su un volo da 450 sterline da Parigi a Manchester, con la madre della signora Downes che fa un viaggio di andata e ritorno di cinque ore per riportarli a casa loro nel Bedfordshire.

Nel frattempo, nell'affollata stazione di St Pancras di Londra, i passeggeri emozionati sedevano sui loro bagagli, cercando freneticamente di trovare percorsi alternativi.

Christina David, 25 anni, e Georgina Benjamin, 26 anni, di Sydney, hanno visto il loro treno cancellato dopo aver viaggiato per l'Europa con un budget limitato per tre settimane.

Avevano programmato di “andare duro” fino alla tappa finale a Parigi – dove speravano di festeggiare il nuovo anno in un costoso hotel con vista sulla Torre Eiffel – prima di tornare a casa.

Benjamin ha detto che voleva vedere Parigi “illuminarsi”, ma ora si sente frustrata e arrabbiata.

La sua amica, la signora David, ha detto: “C’erano molte persone che piangevano”. “Non sappiamo dove andare, non abbiamo un posto dove stare”.

Spiegazione video,

Questo video mostra l'entità delle inondazioni all'interno del tunnel

Un videoclip ripreso all'interno del tunnel allagato mostra l'acqua che scorre sui binari da un tubo fissato alla parete del tunnel.

La Thames Water aveva precedentemente affermato che probabilmente era stato un “sistema di controllo del fuoco” a causare le inondazioni. Ma HS1 ha detto che la fonte dell'inondazione sarà oggetto di un'indagine, ma in questa fase non ha “nessuna prova che suggerisca che il sistema antincendio sia in qualche modo collegato al problema”.

Ha aggiunto che le inondazioni sono “in fase di risoluzione” e che la linea funzionerà, ma con limitazioni di velocità imposte e ritardi e interruzioni previste.

Un portavoce della compagnia ha dichiarato: “Comprendiamo quanto questo sia stato frustrante per i passeggeri e ci scusiamo per l’inconveniente causato in un periodo dell’anno così importante”.

Si prega di includere un numero di contatto se desideri parlare con un giornalista della BBC. Puoi anche contattarci nei seguenti modi:

Se stai leggendo questa pagina e non riesci a visualizzare il modulo, dovrai visitare la versione mobile del sito Web della BBC per inviare la tua domanda o commento oppure puoi inviarci un'e-mail a HaveYourSay@bbc.co.uk. Si prega di includere il proprio nome, età e posizione in qualsiasi invio.