Giugno 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I dati sul PIL cinese sono stati pubblicati inaspettatamente dopo il ritardo

I dati sul PIL cinese sono stati pubblicati inaspettatamente dopo il ritardo

L’economia cinese ha iniziato a mostrare deboli segnali di ripresa negli ultimi tre mesi dopo lo stallo all’inizio di quest’anno, secondo i dati pubblicati lunedì dopo Sei giorni di ritardo Durante il Congresso Nazionale del Partito Comunista.

La produzione economica del paese è stata del 3,9% in più da luglio a settembre rispetto agli stessi mesi dell’anno scorso. La modesta ripresa dell’attività ha superato le aspettative degli economisti occidentali, che stimavano una crescita di poco superiore al 3 per cento.

Tuttavia, la combinazione di crescita non era del tutto ciò che i leader cinesi cercavano. Mentre la spesa dei consumatori ha iniziato a riprendersi dopo Chiusura di Shanghai Covid ad aprile e maggioLa Cina è rimasta fortemente dipendente dalla costruzione di strade, ponti, ferrovie e altre infrastrutture gestita dallo stato e alimentata dal debito.

Il ritmo della ripresa economica cinese riflette in parte gli sforzi del Partito Comunista al governo per espandere la sua influenza sull’economia e sulla società. Xi Jinping, il leader supremo della Cina, ha consolidato il suo potere nel fine settimana espellendo i rivali. Tra loro c’era l’attuale Primo Ministro, Li Keqiang, che a maggio ha convocato una riunione di emergenza di oltre 100.000 funzionari Lanciare l’allarme sulla necessità di crescita economica.

In cambio, il signor Xi, leader del partito, ha premiato la stabilità sociale e la sicurezza nazionale, spesso attraverso azioni che hanno avuto anche l’effetto di rallentare la crescita economica e l’occupazione. In un discorso all’apertura del Congresso del Partito circa una settimana fa, il signor Xi ha menzionato la sicurezza sei volte tanto quanto l’economia.

“Abbiamo implementato il concetto globale di sicurezza nazionale e salvaguardato la sovranità nazionale, la sicurezza e gli interessi di sviluppo con forte volontà e qualità”, ha affermato.

READ  Dow Jones Futures: la battaglia nei rally continua, cosa fare adesso; Tesla e Nvidia sono i titoli da tenere d’occhio

Lunedì, i prezzi delle azioni sono scesi di oltre il 4% nelle prime contrattazioni a Hong Kong e di quasi il 2% nelle borse della Cina continentale. Il signor Xi ha spinto per vedere la “prosperità condivisa”, una spinta vagamente definita per ridistribuire la ricchezza che ha allarmato gli investitori.

Durante la conferenza, il signor Shi ha parlato dell’assicurarsi che il reddito maturi per coloro che lavorano per guadagnarlo – un implicito rimprovero per coloro che si guadagnano da vivere attraverso il commercio o gli investimenti.

Sotto il signor Xi, le autorità di regolamentazione hanno imposto restrizioni al settore tecnologico, il che ha contribuito a diffusi licenziamenti tra i giovani dipendenti. Decine di promotori immobiliari privati ​​del paese sono inadempienti sul debito dopo che Pechino ha contrastato la speculazione immobiliare. imperatori fuggito dal paese. La chiusura dei comuni per arginare l’epidemia di Covid-19 ha avuto un pesante tributo.

Yiling Tan, professore di scienze politiche all’Università dell’Oregon, ha affermato che il signor Xi sembra più interessato alla stabilità che alla crescita. “La crescita economica è stata inserita in una più ampia narrativa di forza e sicurezza nazionale”, ha affermato.

La pubblicazione dei dati economici è stata una sorpresa dopo essere stata trattenuta senza spiegazioni la scorsa settimana. È raro che una grande economia ritardi la pubblicazione di un rapporto economico così importante.

Dati migliori del previsto hanno indicato che il motivo del governo nel ritardare il rilascio era evitare di avere notizie la scorsa settimana che potessero distrarre da conferenza di partito. Gli economisti hanno affermato che la mossa ha indebolito la fiducia internazionale nell’affidabilità dei dati economici cinesi.

READ  Il fondatore di Tesla Musk visita la Cina mentre i rivali presentano nuove auto elettriche al Salone dell'Auto di Pechino

“Nuvole scure di incertezza politica mineranno le statistiche cinesi ufficiali negli anni a venire”, ha affermato Stephen S. Roach, economista della Yale University.

L’Ufficio nazionale di statistica non ha tenuto la sua regolare conferenza stampa trimestrale per discutere la performance economica del Paese, che di solito accompagna i suoi dati. Inoltre, il rilascio dei dati dell’agenzia di statistica non è stato accompagnato dalla consueta serie di note scritte da un portavoce dell’agenzia per fornire l’interpretazione dei dati da parte del governo.

Sempre lunedì mattina, l’Amministrazione generale delle dogane cinesi ha pubblicato i dati commerciali di settembre, ritardati di 10 giorni. Questi dati hanno mostrato una continua forza delle esportazioni e una forte espansione dell’avanzo commerciale poiché le importazioni sono state poco modificate.