Maggio 25, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I Cubs hanno posizionato i lanciatori Kyle Hendricks (dietro) e Drew Smiley (anca) sull'IL

I Cubs hanno posizionato i lanciatori Kyle Hendricks (dietro) e Drew Smiley (anca) sull'IL

CHICAGO – I Chicago Cubs hanno inserito il destro in difficoltà Kyle Hendricks nella lista degli infortunati martedì con mal di schiena.

Hendricks, 34 anni, ha un'ERA di 12:00 nelle sue prime cinque partenze, che include otto fuoricampo, 37 valide e 28 punti guadagnati.

Il manager dei Cubs Craig Counsell ha detto che Hendricks ha sentito qualcosa nella schiena mentre si preparava a iniziare la partita di domenica contro i Marlins. È durato quattro inning, rinunciando a quattro punti su sei valide. In effetti, l'uscita ha abbassato la sua ERA ai massimi livelli del campionato.

“Dobbiamo prima superare l'infortunio, poi mettere a punto un piano per farlo giocare meglio”, ha detto martedì pomeriggio l'allenatore Craig Counsell.

Al Cancelliere è stato chiesto se questa potrebbe essere la fine della corsa per il Cub con il ruolo più longevo e l'unico membro rimasto della squadra delle World Series 2016 Hendricks diventerà un free agent alla fine della stagione.

“No, non credo affatto”, ha detto il consigliere. “Kyle non sta giocando come vorrebbe. Kyle ha grandi aspettative per se stesso. Quando supereremo questo infortunio, tornerà in azione. Si impegnerà a fare tutto il possibile”.

I Cubs hanno chiamato il destro Hayden Wisneski per sostituire Hendricks nel roster. Lui o Ben Brown potrebbero prendere il suo posto nella rotazione, anche se il Cancelliere non si impegnerà ancora in nulla. La squadra inizierà 16 partite in 16 giorni e avrà bisogno di un quinto giocatore più avanti nella settimana.

READ  La NFL sospende il proprietario dei Miami Dolphins, spoglia la squadra di scelte al draft nel tamper della sonda e nei carri armati

I Cubs hanno anche inserito il soccorritore Drew Smiley nella lista degli infortunati con un conflitto all'anca destra, che ha iniziato ad avvertire alla fine del recente viaggio dei Cubs a Phoenix. Domenica ha fatto una prestazione efficace ma avrà bisogno di tempo per recuperare.

“La stava manipolando mentre era lì”, ha detto il consulente.

Inoltre, la squadra ha chiamato la prima base mancina Matt Mervis mentre designava Garrett Cooper destrimano per l'incarico. Quest'ultimo è diventato sacrificabile quando il cornerback Patrick Wisdom è stato recentemente attivato dalla lista degli infortunati. I Cubs volevano una divisione più equa tra destri e mancini in panchina.

“L'idea era di avere giocatori simili nel roster”, ha detto Chancellor di Wisdom e Cooper. “E ci troviamo di fronte a molti lanci da destrimani.”

Mervis è al suo secondo periodo con i Cubs dopo aver rovinato i suoi lanci Triple-A la scorsa stagione. Ha faticato nella sua prima convocazione nel 2023, ottenendo solo .167 in 27 partite. Il suo ruolo sarà quello di sostenere il debuttante Michael Bosh, che ha iniziato bene con Chicago.

“Penso che questa volta sia un po' diverso”, ha detto Counsell riguardo al richiamo di Mervis. “Ha l'esperienza che lo aiuta. Viene da un posto diverso. Le aspettative sono diverse.”

I Cubs ospitano gli Houston Astros questa settimana prima di uscire in trasferta per affrontare i Boston Red Sox e i New York Mets.