Febbraio 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I 49ers hanno finalmente un vantaggio di programma contro gli enormi Eagles nella settimana 13 – NBC Sports Bay Area e California

I 49ers hanno finalmente un vantaggio di programma contro gli enormi Eagles nella settimana 13 – NBC Sports Bay Area e California

I 49ers hanno sopportato notevoli svantaggi di programmazione durante la stagione NFL 2023, ma domenica beneficeranno finalmente di un po’ più di riposo.

La resa dei conti della settimana 13 di San Francisco contro i Philadelphia Eagles domenica sarà la seconda e ultima partita dei 49ers con il vantaggio del riposo su tutte le 17 partite. La vittoria della settimana 4 sugli Arizona Cardinals è arrivata dopo alcuni giorni di riposo extra dopo i 30- 12 vincono sui New York Giants nel “Thursday Night Football” la settimana prima.

La seconda partita dei 49ers giovedì sera, una vittoria sui Seattle Seahawks nel giorno del Ringraziamento, permette loro di andare a Filadelfia con qualche giorno libero in più rispetto agli Eagles. Questo vantaggio potrebbe essere ancora più evidente dopo che la difesa di Filadelfia è stata in campo per ben 92 scatti domenica nella vittoria ai supplementari sui Buffalo Bills.

Il riposo extra di cui hanno goduto i 49ers dopo essere tornati a casa dal Pacifico nordoccidentale è un’anomalia per loro ma non per i loro avversari. Il programma di San Francisco per il 2023 include o includerà quattro partite contro avversari provenienti da una settimana di addio: settimana 6 (contro Cleveland Browns), settimana 8 (contro Cincinnati Bengals), settimana 10 (contro Jacksonville Jaguars) e settimana 15 (contro (Arizona Cardinals) Tutte le partite tranne la settimana 8 sono partite in trasferta, poiché i 49ers devono viaggiare, inoltre il resto ha uno svantaggio.

Il programma non diventa più facile per i 49ers dopo il loro ritorno da Filadelfia, dove domenica ospiteranno una squadra molto riposata dei Seahawks che giocherà giovedì sera contro i Dallas Cowboys nella settimana 13.

READ  I Detroit Lions hanno annunciato 10 partenti per i mini-camp di prova

Nella settimana 16, i 49ers avranno una settimana breve dopo la gara di Monday Night Football contro i Baltimore Ravens al Levi’s Stadium a Natale. La settimana successiva, i 49ers si recheranno ancora una volta attraverso il paese per affrontare i Washington Commanders alla vigilia di Capodanno in una partita che inizierà alle 10:00 PT.

Quello Articolo scritto da Sharpe per l’analisi del calcio, scritto dopo che il programma della NFL è stato pubblicato alla fine di maggio, ha delineato la disparità tra tutte le 32 squadre della NFL e quanto riposo avrebbero ricevuto. La loro formula dimostra che i 49ers hanno i 20 giorni di riposo più alti della lega, rendendo il loro programma il più impegnativo. Al contrario, Commanders, New York Jets e Chicago Bears hanno il vantaggio maggiore quando si considera il riposo dei giocatori, con 12 giorni in più rispetto ai loro concorrenti.

Ci sono fattori diversi dal programma che influenzano il successo di una squadra, ma fanno la differenza. Settimane brevi possono impedire a un giocatore alle prese con un infortunio di potersi preparare per una partita, come hanno visto i 49ers con il guardalinee offensivo Spencer Burford nella settimana 12 e il ricevitore largo Brandon Aiyuk nella settimana 3 – entrambe le gare giovedì sera.

Quindi, i 49ers hanno un po’ più di riposo a loro favore in vista di Filadelfia, ma avranno bisogno di qualcosa di più per battere la testa di serie n. 1 della NFC. Lo spogliatoio e lo staff tecnico sono ben consapevoli del compito da svolgere e, sebbene San Francisco abbia approfittato dei tre giorni di riposo in più, conta su altre cose per lasciare la East Coast con una vittoria nella settimana 13.

READ  Le fiamme scambiano Tyler Toffoli con i Devils per Yegor Sharangovich, scelta al draft: perché hanno fatto l'accordo

Scarica e segui il podcast Talk dei 49ers